Giappone: il nord inesplorato

11 giorni (10 notti)
Blocca il tuo posto versando un
acconto a partire da 570 €
Natura e Avventura 100%
Monumenti e Storia 20%
Relax 40%
Città e Cultura 40%
Party & Nightlife 20%

Da Tokyo fino a Sapporo, alla scoperta del Giappone inesplorato: l'Hokkaido è per tutti gli amanti dei grandi spazi aperti, della natura ancora autentica e incontaminata e delle strade infinite, da percorrere con un’auto piena di amici e con le canzoni giuste da cantare tutti assieme. Esploreremo Parchi Nazionali costellati da laghi e cascate, scoprendo l’antico villaggio Ainu nelle sponde del Lago Akan e passeggiando nella Valle dell’Inferno – che lo è solo di nome e non di fatto! A Noboribetsu potremo vestire i panni di un ninja mentre nella Penisola di Shiretoko arriveremo in quella che per i giapponesi è la fine del mondo. Sarà un vero viaggio di scoperta: di un territorio inesplorato e ancora poco vissuto, di paesaggi naturali mozzafiato, di nuovi amici e, alla fine dei conti, anche di noi stessi.  

Mood di viaggio

E' richiesta la disponibilità alla guida ed è necessaria la patente di guida internazionale (per i guidatori designati). Nelle singole giornate i ritmi e gli orari sono molto tranquilli. Obbligatorio un bagaglio compatto e limitato poiché viaggeremo con auto private per tutto il tragitto cambiando ogni giorno alloggio.

Impegno fisico

Il programma base prevede facili camminate di massimo un paio di ore e con facili dislivelli. La giornata di trekking al Daisetsuzan National Park prevede diversi percorsi, adatti a tutti i livelli di forma fisica.

Giappone 11 giorni
A partire da
1899 €
Acconto a partire da 570 € - Saldo a partire da 1329 €

Partenze dal 06/07
Vedi date disponibili
Prenota subito


Itinerario
1
giorno

Tokyo

Giorno 1 - dettagli
100%
Check-in

voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta! 😊

Check-in in hotel a Tokyo. Per questa prima sera non ci facciamo mancare una buona cena a base di sushi, il piatto più famoso della terra nipponica.  Possiamo poi decidere di “tirare fuori la voce”: uno dei passatempi preferite dei giapponesi è il karaoke, quindi possiamo cercarne uno e cimentarci in qualche classico italiano.

Per scoprire quando è il ritrovo con il resto del gruppo clicca qui!

2
giorno

Sapporo

Giorno 2 - dettagli
100%
Benvenuti in Hokkaido!

Torniamo in aeroporto perché oggi è l’inizio vero e proprio della nostra avventura in Hokkaido, la più settentrionale delle isole dell’arcipelago giapponese, la più remota e – saremo noi a dirlo, dopo averla vissuta – quella che è rimasta più autentica a livello paesaggistico.

Raggiungiamo Sapporo, il capoluogo della prefettura, e una volta raggiunto il centro città iniziamo ad esplorare i dintorni. Per imparare qualcosa in più sulle terre che visiteremo nei prossimi giorni entriamo all’Hokkaido Museum: scopriamo che per secoli quest’isola fu abitata solo dagli indigeni locali, gli Ainu, e da criminali in fuga dalle altre isole del Giappone – fino al 1860, quando venne annessa all’impero.

Dopo il museo ci aspetta la cena di benvenuto: facciamo partire questo nostro viaggio in Hokkaido con il piede giusto assaggiando il ramen, che dicono sia nato proprio a Sapporo. E per il dopo serata? Il consiglio è quello di fare due passi nel quartiere Susukino, noto per l’effervescente vita notturna.

Volo interno da Tokyo a Sapporo e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Trasporti ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
3
giorno

Daisetsuzan National Park

Giorno 3 - dettagli
100%
Nelle grandi montagne innevate

Questa mattina ritiriamo le nostre auto: siamo pronti per il road trip che ci porterà alla scoperta dell’Hokkaido. Salutiamo quindi Sapporo e maciniamo chilometri fra le strade giapponesi, direzione Daisetsuzan National Park!

Questo incredibile luogo è il più grande parco nazionale giapponese, dal 1977 un monumento naturale speciale nonché una delle aree più impervie del Giappone – quindi aspettiamoci paesaggi mozzafiato! Letteralmente il nome Daisetsuzan significa “grandi montagne innevate” ma di fatto quello che vedremo sono una serie di gruppi vulcanici popolati da una fauna selvatica che comprende anche l’orso bruno. La regione è frequentata dagli amanti dell’outdoor, quindi anche noi oggi indossiamo le scarpe da ginnastica e ci incamminiamo in uno dei tanti sentieri di trekking del parco, decidendo assieme quale fa più al caso nostro!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Trasporti, benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
4
giorno

Abashiri

Giorno 4 - dettagli
50%
50%
Meteore e galassie

Altro giorno, altre meraviglie naturali! Prima di raggiungere la destinazione di oggi, Abishiri, ci fermiamo di nuovo in mezzo alle bellezze paesaggistiche di quest’isola. Parcheggiamo l’auto e preferiamo fare due passi per andare ad ammirare due cascate che ci lasceranno senza fiato: Ryusei, che significa letteralmente “meteora”, e Ginga, che invece vuol dire “galassia”. I nomi, ovviamente, non sono stati lasciati al caso: la cascata Ryusei, con i suoi 90 metri di altezza, è un’esplosione di acqua dalla roccia, mentre la gemella diversa Ginga, con i suoi rivoli che scendono dalla montagna seguendo diversi percorsi, ricorda appunto una galassia. Entrambe sono meta prediletta degli scalatori: in inverno ghiacciano e in tanti tentano di arrivare alla loro cima!

Dopo avere trascorso qualche ora immersi nel verde e nella natura, ci rimettiamo in marcia, raggiungendo Abashiri, una cittadina ubicata nel nord est di Hokkaido, dove passeremo la notte.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
5
giorno

Shiretoko National Park

Giorno 5 - dettagli
100%
Siamo alla fine del mondo?

Ci rimettiamo sulla strada di buon’ora ed entriamo finalmente nella penisola di Shiretoko che si allunga nel mare di Okhotsk – al di là dello stretto di Nemuro c'è la Russia! Siamo in una zona remota e impervia: il nome Shiretoko, che deriva dalle parole Ainu sir e etok, significa per l’appunto “la fine del mondo”.

Nel Parco Nazionale di Shiretoko non possiamo sicuramente perderci la cascata Oshinkoshin: l’acqua cade quasi accarezzando la roccia, creando uno spettacolo visivo unico nel suo genere. Possiamo poi fare un trekking esplorando la zona dei Cinque Laghi e finire la nostra giornata… con un bel bagno in acqua freschissima! Presso la cascata Kamuiwakka infatti ci sono delle piscine di origine naturali che ci inviteranno senza dubbio a fare un tuffo e rinfrescarci.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
6
giorno

Akan Mashu National Park

Giorno 6 - dettagli
100%
Laghi cristallini e sabbia vulcanica

Un altro giorno in cui perderci nella natura ci aspetta: raggiungiamo l’Akan Mashu National Park, che assieme al Daisetsuzan è il parco più antico dell’Hokkaido. Anche questo parco è famoso per i suoi vulcani e per i suoi laghi: in mattinata facciamo due passi alla scoperta di questi incredibili luoghi. Non possiamo perderci la spiaggia di Sunayo sul Lago Kussharo: la sabbia è calda a causa dell’attività vulcanica, quindi togliamoci le scarpe e camminiamo a piedi nudi per un po’!

Dopo pranzo attraversiamo il verde del parco fino al Lago Akan, famosissimo per ospitare il marimo, un’alga conosciuta anche con il nome di sasso-pianta o alga a palla: cerchiamo di avvistarne qualcuna, le acque del lago sono abbastanza limpide per permettercelo! Sulla riva del Lago Akan troviamo poi il villaggio Ainu più grande dell’Hokkaido, l’Akan Ainu Kotan, dove ci fermiamo per imparare qualcosa sulle tradizioni di questo popolo che da millenni vive in queste terre.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
7
giorno

Noboribetsu

Giorno 7 - dettagli
50%
50%
La valle dell'Inferno e i suoi demoni

Noboribetsu è famosa per essere la zona termale migliore del Giappone – oltre ad ospitare l’oni, uno spaventoso demone giapponese che noi speriamo di non incontrare! Appena arrivati quindi non perdiamo tempo e ci dirigiamo subito alla “valle dell’inferno”, Jigokudani, che è la vera fonte dell’acqua termale di tutta l’area. Camminiamo sulle passerelle e ammiriamo il passaggio attorno a noi: rocce vulcaniche dai colori ocra e arancione, fumarole, crateri fumanti e corsi di acqua bollente – ma anche (purtroppo per noi) l’odore sulfureo che tanto ricorda quello di uova marce!

Nel pomeriggio invece possiamo fare un salto indietro nel tempo: a Noboribetsu Date Jidaimura, un parco a tema che riporta alla luce il periodo feudale del 1600 vissuto in Giappone, possiamo noleggiare un costume e vestire i panni di un ninja o di una oiran (cortigiana) e goderci qualche spettacolo sentendoci dei veri giapponesi.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
8
giorno

Otaru

Giorno 8 - dettagli
50%
50%
Laghi vulcanici e gelati dai gusti improbabili

Altro giorno altro lago! Stamattina andiamo sulle sponde del maestoso Lago Toya che non è altro che un’enorme caldera vulcanica: la vista dell’isoletta che sorge al centro del lago è molto scenica e suggestiva. Volendo possiamo anche prendere un traghetto per navigare le sue limpide acque e ammirare il paesaggio attorno a noi da un nuovo punto di vista.

Dopo l’ultima vera mattinata immersa nella natura dell’Hokkaido raggiungiamo la cittadina di Otaru – qui passeggiamo lungo il canale simbolo della città, magari gustandoci un buon gelato (dicono si possano trovare gusti davvero particolari, come ad esempio il gelato al nero di seppia!). Non possiamo perderci nemmeno l’orologio a vapore – orgoglio cittadino, fu un regalo da parte del Canada e ancora oggi, allo scoccare di ogni ora, risuona il fischio e si vede il fumo fuoriuscire dall’orologio stesso. Per cena rientriamo infine a Sapporo – siamo prontissimi per riempirci le pance con dell’altro ramen!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
9
giorno

Sapporo

Giorno 9 - dettagli
60%
40%
Fra parchi, ramen e birra

Siamo tornati alle origini: oggi ci godiamo la città di Sapporo partendo dal Parco Asahiyama che ci regala un panorama davvero spettacolare, mentre il Parco Odori, che significa letteralmente “ampia strada” ci fa immergere completamente nel cuore della città. Arriviamo fino alla Sapporo Tv Tower e decidiamo assieme se vale la pena o meno salire all’osservatorio per avere di nuovo la città ai nostri piedi.

Per pranzo a chi va dell’altro ramen? Altrimenti troviamo un ristorantino dove poter mangiare del pesce freschissimo – magari cucinato direttamente da noi! Altrimenti, in alternativa, un buon ishikari nabe – una zuppa a base di salmone accompagnata da verdure e noodles. Abbiamo l’imbarazzo della scelta!

Nel pomeriggio invece andiamo… di birra! Proprio a Sapporo è infatti nata l’omonima birra e per scoprirne i segreti visitiamo il Museo della Birra Sapporo – possiamo poi goderci un po’ di tempo libero, girovagando per le strade della città o, per chi invece cerca un po’ di meritato relax, gustarsi un paio di birre ai Beer Gardens proprio nei pressi del museo.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
10
giorno

Tokyo

Giorno 10 - dettagli
30%
30%
40%
Sushi e karaoke

Rientriamo a Tokyo con un volo interno – i nostri cuori saranno un po’ infranti dopo le tante avventure che abbiamo condiviso in Hokkaido. Trascorriamo la nostra ultima giornata in Giappone esplorando la capitale, ognuno libero di scegliere cosa preferisce. Possiamo passare le ore del pomeriggio godendoci la tranquillità del Parco Yoyogi – appena fuori dal parco c’è inoltre Harajuku, il centro nevralgico dello shopping del quartiere di Shibuya, con la famosissima Takeshita Street.

Ci aspetta infine la cena di arrivederci per salutarci come si deve: sarà il momento per brindare e rivivere assieme le emozioni che abbiamo provato sulla nostra pelle!

Volo interno da Sapporo a Tokyo e cena di arrivederci inclusi nella quota viaggio. Trasporti ed ingressi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
11
giorno

Check-out e saluti

Giorno 11 - dettagli
Si torna a casa

Check-out e saluti. Il tempo è volato, succede sempre quando si vivono nuove avventure!

Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Apri mappa navigabile

I coordinatori

I nostri coordinatori sono scelti perché sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere il viaggio come uno dei tuoi compagni ma con l’esperienza professionale da tour leader per portarti a vivere il meglio dell’esperienza del tuo viaggio.

La quota viaggio...

...comprende:
  • La sistemazione in camera multipla per tutta la durata del viaggio;
  • Volo interno da Tokyo a Sapporo il giorno 2;
  • La cena di benvenuto;
  • Il noleggio auto dal giorno 3 al giorno 9;
  • Il volo interno da Sapporo a Tokyo il giorno 10;
  • La cena di arrivederci;
  • L’assistenza del coordinatore;
  • L’assicurazione medico – bagaglio.

...non comprende:

  • volo A/R dall'Italia;
  • pasti e bevande dove non indicato;
  • tutti gli extra che vorrai acquistare e riuscirai ad infilare nello zaino :) ;
  • tutto ciò che non è menzionato in "La quota di viaggio comprende".

La quota della cassa comune comprende:

  • Eventuali trasporti locali;
  • Carburante;
  • Costi per la patente internazionale sostenuti dai guidatori designati;
  • Cassa comune del coordinatore;
  • Le attività ed extra che tutti i partecipanti avranno concordato di fare e la relativa quota parte del coordinatore.

La cassa comune viene istituita in loco, l’importo da versare sarà di circa 230 euro. In base alle esigenze in loco, l’importo potrà variare ma in ogni caso verrà restituita la differenza non utilizzata.

  • Alloggi

    Ostelli, hotel e tipici ryokan con onsen. Se ci sarà disponibilità, sarà possibile dormire sui classici futon giapponesi, un'esperienza assolutamente da provare!

    L'opzione no-sharing room non è disponibile per tutti i turni.

  • Trasporti

    Auto a noleggio e due voli interni.

  • Staff & Esperti

    I nostri coordinatori sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere l'avventura come dei perfetti compagni di viaggio. Scelti per garantirti sempre l'esperienza professionale da group leader e farti vivere al meglio il tuo viaggio.

  • Visti & Vaccinazioni

    Prima di prenotare ti ricordiamo di controllare sul sito Viaggiare Sicuri quali sono i documenti necessari e/o vaccinazioni obbligatorie per l'ingresso nel paese. Se hai ulteriori necessità non esitare a contattarci.

Le date disponibili

Partenza
Giorni
Stato
Prezzo
hey, ora non ci sono viaggi corrispondenti alla tua ricerca
Azzera i filtri