🔥 USA aperti al turismo da novembre. 🔥

Itinerario - Norvegia: Bergen & i fiordi del sud

giorno 1

Oslo

culture
100 %
Benvenuti in Norvegia!
Vedi mappa
I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta! 😊 Check-in in hotel a Oslo, e meeting di benvenuto. Iniziamo ad ambientarci magari assaggiando qualche piatto tipico - tutti dicono che una volta in Norvegia non si possono non assaggiare le kjottkaker, un piatto a base di polpette, patate e cavolo. Dopo cena possiamo fare due passi e vedere le incredibili costruzioni contemporanee sul mare o sperimentare l’effervescente vita notturna della capitale.
giorno 2

Trondheim

nature
20 %
history
10 %
culture
50 %
party
20 %
On the... train!
Vedi mappa
Questa mattina parte ufficialmente il nostro viaggio nelle terre norvegesi: saliamo a bordo di un treno che in circa 6 ore ci porta verso nord - destinazione finale? Trondheim! Le ore scorreranno veloci, basta ammirare il panorama fuori dal finestrino che cambia di minuto in minuto - attraversiamo foreste e vallate, costeggiamo fiumi e laghi, in lontananza scorgiamo montagne probabilmente ancora innevate (se aguzziamo bene gli occhi vedremo anche le tipiche casette rosse norvegesi!).
Profumi nordici
Arrivati a Trondheim, dopo un pranzo veloce, visitiamo la città, la terza della Norvegia. Saltano subito all'occhio le casette colorate, alcune affacciate ordinatamente sul fiume Nidelva - il riflesso creato dall'acqua è magico, soprattutto nelle ore del tramonto. Arriviamo fino alla cattedrale Nidarosdomen, uno spettacolo imponente che custodisce la tomba di Sant’Olav e per questo è il santuario nazionale della Norvegia. Dopo qualche ora trascorsa ad esplorare la città ci aspetta la cena di benvenuto a base, ovviamente, di qualche specialità locale.
Treno per Trondheim, e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 3

Alesund

nature
40 %
culture
60 %
On the road!
Vedi mappa
Pronti per percorrere una delle strade più belle del mondo? Ritiriamo le nostre auto e ci mettiamo in marcia sull’Atlantic Road che serpeggia sopra il Mare di Norvegia e collega diversi isolotti per circa 8 km - passeremo sopra viadotti e ponti, il più famoso dei quali è senza dubbio il ponte di Storseisundet (obbligatoria una sosta foto!). Arrivati a Kristiansund ci fermiamo per pranzo e per sgranchirci le gambe - questa cittadina, che si affaccia sul mare, è famosa per la pesca e l’essiccazione del merluzzo, quindi sappiamo già cosa ordinare!
Due passi in città
Dopo aver fatto due passi per il centro è tempo di rimettersi in marcia: abbiamo altre tre ore di auto che ci aspettano - anche in questo caso, non ci annoieremo di certo: il panorama ci terrà abbastanza occupati! Arriviamo verso sera ad Alesund - anche qui ritroviamo i tipici edifici colorati - e ci concentriamo nell'esplorazione della zona del porto, che dicono essere la più bella della città. Troviamo un ristorantino dove assaggiare del salmone - d’altro canto, se non lo facciamo qui, dove?
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 4

Geiranger

nature
100 %
Nel cuore dei fiordi
Vedi mappa
Salutiamo Alesund e ci rimettiamo sulla strada - in circa due ore arriviamo a Geiranger, una piccola cittadina che sorge nel cuore del fiordo omonimo (se ci sembra di essere in una favola, tranquilli! è tutto normalissimo). Questo fiordo, patrimonio UNESCO, è una piccola gemma naturale circondata da alte vette innevate, pareti di roccia verticali e cascate selvagge - sarà impossibile non restare incantati da tanta bellezza!
Crociera o trekking?
Possiamo valutare assieme se fare una piccola crociera nel fiordo - senza dubbio il modo migliore per ammirarlo in tutta la sua maestosità - o se invece esplorarlo a piedi o in mountain bike, magari raggiungendo qualche punto panoramico per vedere le cascate delle Sette Sorelle - 7 cascate che precipitano in mare, uno spettacolo assolutamente da non perdere! Ci fermiamo magari fino al tramonto, che visto da qui siamo certi avrà tutto un altro sapore, e poi raggiungiamo la struttura dove passiamo la notte.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed escursione inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 5

Flam

nature
80 %
history
10 %
culture
10 %
Ancora fiordi!
Vedi mappa
Anche oggi i nostri occhi ci ringrazieranno: raggiungiamo in mattinata Flam, un piccolo villaggio di (avete indovinato) casette di legno coloratissime nel cuore del fiordo Aurlandfjord. Siamo immersi nel verde e nelle montagne, gli abitanti (circa 500) sono ospitali e accoglienti, quindi non c’è posto migliore per godersi l’aria fresca e pulita di queste terre - oltre alla pace, visto che il traffico praticamente non esiste e i rumori che sentiamo sono solo quelli di Madre Natura.
Sul treno più ripido del mondo!
Proprio da Flam parte la Flamsbana, che è nota per essere la ferrovia più ripida del mondo (circa il 5% per quasi tutta l’interezza del suo percorso) - oltre a uno dei tratti in treno più meravigliosi e spettacolari sulla Terra. Ovviamente saliamo a bordo! In circa un’oretta arriviamo a Myrdal attraversando montagne, cascate e gallerie che ci permettono di ammirare il fiordo in tutta la sua bellezza. Dopo il treno risaliamo in auto: in circa tre ora raggiungiamo la nostra prossima tappa, Bergen.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi e biglietto per Flamsbana inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 6

Bergen

nature
10 %
culture
70 %
party
20 %
Kayak tra i fiordi
Vedi mappa
In mattinata visitiamo Bergen, che con i suoi 270mila abitanti è del tutto diversa da tutti i villaggi e le cittadine che abbiamo visto fino ad adesso. Anche in questo caso però siamo circondati da incredibili paesaggi: la città è circondata da 7 fiordi e 7 colli che creano un’atmosfera magica e surreale, quindi non ci stupiamo dei numerosi turisti che incontreremo. Decidiamo se fare una crociera o se invece preferiamo faticare un po’ noi, noleggiando dei kayak così da esplorare i fiordi pagaiando tra le placide acque del mare che arriva fino a qui.
Le bellezze di Bergen
Nel pomeriggio esploriamo la città, partendo dalla cima del Monte Floyen che possiamo raggiungere con la funicolare (o a piedi, se ci sentiamo particolarmente sportivi) - il panorama è pazzesco! Passeggiamo poi tra le vie del quartiere Bryggen, che con le antiche case colorate ed inclinate ci riporta indietro nel tempo. Per l’aperitivo invece… che ne dite di andare in un Ice Bar? Possiamo brindare alla nostra avventura in una location davvero glaciale - ci daranno dei mantelli per scaldarci, se ci sentiremo in un episodio di Game of Thrones è tutto normale!
Viaggio in funicolare incluso nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 7

Stavanger

history
40 %
culture
60 %
In una fiaba
Vedi mappa
Oggi ci aspettano circa 6 ore di viaggio per raggiungere Stavanger, nel sud della Norvegia. Appena arrivati in città e dopo aver posato gli zaini ci dedichiamo all'esplorazione del centro, partendo dalla Cattedrale, un mix di stile romanico e gotico, per poi passeggiare tra le vie della Città Vecchia, chiamata Gamle Stavangel, che, oltre ad sembrare uscita da una fiaba, è anche il più grande insediamento di case di legno sopravvissuto nel Nord Europa.
Come i vichinghi!
Se vogliamo scoprire qualcosa di più sulla storia di queste terre possiamo fare una capatina al Museo Archeologico e imparare due o tre curiosità sui vichinghi - e magari indossare anche le loro armature! Per cena troviamo un ristorantino, magari con vista sul porto, dove mangiare qualche specialità del posto - forse è arrivato il momento di assaggiare la fiskesuppe, una zuppa a base di pesce tipica del Nord Europa.
Traghetto per Stavanger incluso nella quota di viaggio. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 8

Preikestolen

nature
100 %
Sul tetto del mondo!
Vedi mappa
Colazione abbondante stamattina? Magari proviamo le svele, una sorta di pancakes serviti con sciroppo o il geitost, un tipico formaggio marrone norvegese. Ci servirà una buona riserva di energie: questa mattina ci dedichiamo ad uno dei trekking più spettacolari del Paese! Saliamo infatti a Preikestolen (che significa letteralmente “pulpito di pietra”), una falesia alta 600 metri famosa per la sua cima piatta - e per la vista sul fiordo che non è per niente male! Il trekking non è troppo impegnativo e dura circa tre ore, quindi non abbiamo nessuna fretta - godiamoci questi momenti a contatto con la natura! Il tempo di tornare in città e mettere qualcosa sotto i denti: a Oslo rientriamo… con un treno notturno!
Escursione al Preikestolen e treno notturno inclusi nella quota di viaggio. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 9

Oslo

relax
20 %
culture
60 %
party
20 %
A spasso per Oslo
Vedi mappa
Arriviamo nella capitale al mattino, dopo aver dormito nelle nostre cuccette: siamo pronti a goderci questa ultima giornata in Norvegia! Da cosa iniziamo? Non tuffiamoci subito nel caos cittadino e cerchiamo un’oasi di pace: il Parco Vigeland fa decisamente al caso nostro - lo giriamo a piedi, cercando tutte le sculture, di bronzo e non, di Gustav Vigeland. Possiamo poi raggiungere il Teatro dell’Opera che ci interessa soprattutto per l’esterno: è infatti possibile raggiungere il tetto passando su una passerella e godere del panorama sul fiordo.
Al mercato!
Il pomeriggio è libero e possiamo impiegare queste ore come meglio crediamo: il nostro consiglio è di visitare Mathallen, il mercato alimentare, dove possiamo assaggiare tanti prodotti locali. Questa sera infine ci aspetta la cena di arrivederci durante la quale potremo ripercorrere tutti i chilometri che abbiamo condiviso tra le strade norvegesi e brindare a questa nostra avventura.
Cena di arrivederci inclusa nella quota di viaggio. Eventuali ingressi e trasporti locali inclusi in cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 10

Oslo

Check-out e saluti
Dobbiamo salutarci, ci vediamo presto per un altro viaggio WeRoad!
Fine dei servizi WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Vedi mappa