Guatemala e Belize

15 Giorni (14 notti)
Blocca il tuo posto versando un
acconto a partire da 450 €
Natura e Avventura 50%
Monumenti e Storia 70%
Relax 20%
Città e Cultura 50%
Party & Nightlife 20%

Il Centro America in tutta la sua bellezza: questo viaggio tra Guatemala e Belize ci porta alla scoperta di città perdute, isole caraibiche, laghi vulcanici, fiumi che attraversano parchi naturali dalla natura rigogliosa e cascate immerse nella foresta. Partiamo da Guatemala City per poi spostarci sul Lago Atitlan, che con il suo panorama dominato da tre vulcani è uno dei più belli del mondo; da Antigua raggiungiamo Semuc Champey, una bellezza naturale ancora poco conosciuta, e poi trascorriamo due giorni sul Rio Dulce, immersi nella pace della natura. In Belize adottiamo il ritmo rilassato che si respira a Cayo Caulker, un’isola dei Caraibi dove si vive senza fretta, gustandosi ogni giorno, per poi fare un salto indietro nel tempo a Tikal, la più estesa delle antiche città Maya. Sarà un viaggio dove ogni giorno gli occhi vedranno una bellezza diversa e il cuore si riempirà di una nuova emozione. 

Mood di viaggio

Nelle diverse giornate i ritmi e gli orari sono differenti, in alcuni giorni sono intensi ed in altri un po’ più tranquilli. Obbligatorio un bagaglio compatto e limitato poiché ci sposteremo di frequente, cambiando spesso alloggio.

Impegno fisico

È previsto un minimo di sforzo fisico, per le camminate in città e nella natura; tutte le attività sportive sono facoltative.

Guatemala 15 giorni
A partire da
1.499 €
Acconto a partire da 450 € - Saldo a partire da 1.049 €

Partenze dal 30/11
Scopri le date di partenza


Itinerario
1
giorno

Guatemala City

Giorno 1 - dettagli
100%
Benvenuti in Guatemala!

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.

Check-in in hotel a Guatemala City e meeting di benvenuto. Siamo nella città più grande del Guatemala: qui gli abitanti superano i 3 milioni quindi se ci sentiamo un po’ spaesati non dobbiamo preoccuparci, è del tutto normale! Iniziamo con il piede giusto assaggiando per cena qualche pietanza tipica di questo Paese: possiamo partire dal piatto nazionale, il pepian, uno stufato di pollo, patate, spezie e riso. Ovviamente si brinda all'inizio di questa avventura!

2
giorno

Chichicastenango

Giorno 2 - dettagli
30%
70%
Al mercato di Chichi

Salutiamo di prima mattina Guatemala City: oggi ha inizio il nostro viaggio alla scoperta del Paese - e del vicino Belize! In poche ore raggiungiamo Chichi, un comune del dipartimento di Quiché famoso soprattutto per il mercato. Ogni giovedì e ogni domenica infatti le strade si affollano di venditori di artigianato: possiamo trovare tessuti, vasellame, cibo, fiori… cerchiamo di non riempire già i nostri zaini e scegliamo magari gli oggetti più piccoli - di strada da fare ne abbiamo ancora tanta e sicuramente avremo modo di visitare altri mercati locali.

Andiamo al lago

Dopo un pranzo al volo ci rimettiamo on the road: arriviamo a Panajachel, sulle rive del Lago Atitlán, un lago di origine vulcanica formatosi dopo un’eruzione avvenuta ben 84 mila anni fa. Qui prendiamo un traghetto e attraversiamo le placide acque del lago, godendoci il panorama: all'orizzonte vediamo imponenti i vulcani San Pedro, Toliman e Atitlan e a riva la rigogliosa vegetazione, intervallata da piccoli centri abitati. Arriviamo a San Pedro La Laguna, posiamo gli zaini in struttura: ci godiamo poi la cena di benvenuto e trascorriamo la serata in centro a San Pedro.

Trasporti privati con autista, barca per san Pedro la Laguna e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Altri pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
3
giorno

Lago Atitlán

Giorno 3 - dettagli
70%
30%
I tre vulcani

Oggi ci godiamo l’intera giornata alla scoperta del Lago Atitlán: saliamo a bordo di una barca e ci prepariamo a un tour di quello che viene considerato uno dei laghi più belli del mondo. Detiene anche il record di essere il lago più profondo dell’America Centrale ma la cosa che lo rende davvero unico nel suo genere è il panorama incredibile che lo circonda, con tre imponenti vulcani che si stagliano contro il cielo.

A contatto con i Maya

La zona intorno al lago è diventata parco nazionale dal 1955 e alcuni villaggi che sorgono presso le sue rive sono abitati da popolazione Maya. Qui gli abitanti indossano ancora gli abiti tradizionali e avremo sicuramente modo di attraccare per conoscere alcuni local e farci raccontare le loro storie di vita e le tradizioni millenarie che conservano nei piccoli gesti di tutti i giorni. Rientriamo a San Pedro per cena: magari questa sera assaggiamo il kak’ik, un piatto a base di tacchino, cipolle e aglio accompagnato da riso e tortillas.

Trasporti privati per l'escursione sul Lago Atitlán inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
4
giorno

Antigua

Giorno 4 - dettagli
60%
40%
Visitiamo Antigua

Adios San Pedro, questa mattina prendiamo un altro traghetto e torniamo a Pana: da qui partiamo poi per Antigua, che raggiungiamo in qualche ora di transfer. Arriviamo per ora di pranzo e dopo aver messo qualcosa sotto i denti incontriamo la nostra guida locale per iniziare il tour della città. Antigua è un piccolo gioiello coloniale dall'architettura barocca ispanoamericana, patrimonio dell’UNESCO nel 1979, e siamo sicuri non ci lascerà delusi.

Vulcani di acqua e di fuoco

Anche ad Antigua il panorama è dominato da tre grandi vulcani, il più imponente dei quali viene chiamato Volcán de Agua perché il cratere era un tempo pieno d’acqua. La prima capitale del Guatemala, edificata su uno dei versanti del vulcano, fu letteralmente spazzata via dall'acqua contenuta nel cratere dopo che un terremoto ne causò la fuoriuscita. Dall'altro lato della città troviamo invece il Volcán de Fuego, famoso per essere quasi sempre attivo - è normale vedere del fumo uscire dalla sua bocca ma le eruzioni più forti sono meno frequenti.

Vista sulla città

Visitiamo la città partendo dal Parco Centrale, il cuore della città, circondato da edifici coloniali e di solito sempre affollato dai locals. Non possiamo farci mancare l’iconico Arco di Santa Catalina, il luogo più fotografato di tutta la città, per poi spostarci al Cerro de la Cruz, il luogo migliore dove godersi il panorama di Antigua e dei tre vulcani. Prima di cena, facciamo un aperitivo? Dopo tanto camminare, è quello che ci vuole!

Trasporti privati per Antigua inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
5
giorno

Verso Semuc Champey

Giorno 5 - dettagli
80%
20%
Il simbolo del Guatemala

Ci svegliamo di prima mattina e raggiungiamo un parco davvero particolare, il Biotopo del Quetzal: fondato nel 1976, fu creato per la protezione e la conservazione del Quetzal, l’uccello nazionale del Guatemala a rischio di estinzione. Visitiamo la riserva: qui la vegetazione è rigogliosa e speriamo di avvistare il famoso uccello dai sgargianti colori verde e rosso. Pranziamo immersi nel verde e poi ripartiamo, direzione Semuc Champey. Il transfer occuperà gran parte del pomeriggio, quindi appena arrivati posiamo gli zaini e troviamo un locale che ci ispira dove cenare e trascorrere la serata.

Trasporti privati inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
6
giorno

Semuc Champey

Giorno 6 - dettagli
100%
Tesori nascosti

Prepariamoci a una giornata di full immersion nella natura! Oggi infatti raggiungiamo Semuc Champey, una serie di cascate e cascatelle che costituiscono uno dei monumenti naturali più belli del Paese. I gradoni sono più di 300 e sopra di loro scorre placido il fiume Cahabón. Possiamo decidere insieme la tipologia di escursione che vogliamo affrontare, ce ne sono delle più svariate. Se abbiamo voglia di avventura possiamo decidere di esplorare (guidati) alcune caverne nelle vicinanze, se invece siamo più in mood relax possiamo goderci le piscine naturali che si formano tra i gradoni.

Le cascate dall'alto

Qualsiasi sia la scelta dell'escursione di oggi non possiamo però farci mancare la vista incredibile dei Semuc che si gode dal Mirador, quindi gambe in spalla, si cammina! Per compensare poi possiamo fare tubing - stare in ammollo su una camera d’aria - fino a raggiungere le rapide (che non sono troppo alte, quindi nulla da temere!). Stasera invece relax in struttura con birretta?

Escursione in giornata a Semuc Champey inclusa nella quota viaggio. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
7
giorno

Río Dulce

Giorno 7 - dettagli
80%
20%
Verso i Caraibi

Altro giorno all'insegna dell’esplorazione della natura guatemalteca: verso metà mattinata partiamo alla volta di Rio Dulce, nella regione di Izabal. Rio Dulce non è solo il fiume che dal Lago Izabal arriva fino alla costa caraibica e sfocia nell'Oceano Atlantico ma il nome del Parco Nazionale e della città che è la porta d’ingresso dei Caraibi.

Immersi nella natura

Arriviamo a Rio Dulce e saliamo in barca: navighiamo tra le placide acque color smeraldo del fiume e ci godiamo il panorama dei canali che si intrecciano e confluiscono nel fiume principale. A riva vediamo capanne ed eco-lodge: questa zona del Guatemala è frequentata da molti viaggiatori, attratti dalle sue bellezze naturali. Arriviamo in struttura e trascorriamo la serata lungo il fiume, godendoci la pace e la tranquillità che solo la natura sa regalare.

Trasporti privati inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
8
giorno

Río Dulce

Giorno 8 - dettagli
70%
30%
Saliamo in barca

Questa mattina saranno i suoni della natura a svegliarci: magari qualcuno di noi sarà mattiniero e riuscirà a gustarsi l’alba in questa piccola oasi di pace. Verso metà mattina partiamo con l’escursione che ci terrà impegnati per tutta la giornata: saliamo a bordo di una barca ed esploriamo il Rio Dulce fino ad arrivare a Livingstone, una cittadina che si affaccia sulla baia di Amatique.

La costa del Guatemala

Non aspettiamoci l’acqua dei Caraibi però: la costa del Guatemala ha ben altre attrattive. Una volta arrivati possiamo fare due passi per la cittadina, particolarmente interessante dal punto di vista culturale, ed esplorare i paesaggi naturali. In alternativa possiamo trascorrere il pomeriggio godendoci la spiaggia e il mare in assoluto relax. Rientriamo verso sera in struttura per goderci un’altra serata sulle sponde di Rio Dulce.

Escursione in giornata sul Río Dulce inclusa in cassa comune. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
9
giorno

Flores

Giorno 9 - dettagli
50%
50%
Dopo la guerra civile c'è Nuevo Horizonte

Partiamo presto oggi: ci aspetta una mattinata di intense emozioni. Raggiungiamo Nuevo Horizonte, non lontana da Flores: qui famiglie di ex guerriglieri che lottarono durante la guerra civile hanno fondato una comunità dove vivere in pace e nel rispetto dei diritti umani. Passiamo la mattinata con loro, imparando di più sulla lunga e sanguinosa guerra civile che per ben 36 anni ha messo in ginocchio il Paese. Sarà un momento per scoprire un’altra faccia del Guatemala: anche questo, in fondo, è parte della cultura di un Paese.

Esploriamo Flores

Dopo pranzo partiamo alla volta di Flores: questa pittoresca cittadina sorge su una piccola isola sul Lago Peten Itza e per esplorarla nella sua interezza ci vuole più o meno una mezz'oretta. Facciamo due passi per sgranchirci le gambe e poi decidiamo se vale la pena noleggiare dei kayak per pagaiare un po’ intorno all'isola. Al tramonto dev'essere un’esperienza davvero unica! Trascorriamo poi la serata a Flores: questa cittadina è famosa soprattutto per attirare molti backpackers e magari incontreremo degli altri viaggiatori con cui scambiarci qualche storia di viaggio!

Trasporti privati inclusi nella quota viaggio. Escursione in kayak ed eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
10
giorno

Finalmente Belize!

Giorno 10 - dettagli
50%
50%
Benvenuti in Belize!

Salutiamo il Guatemala, oggi entriamo ufficialmente in Belize! In mattinata raggiungiamo Belize City, la vecchia capitale del Paese prima che venisse trasferita a Belmopan. Il trasferimento non fu casuale: Belize City fu quasi interamente distrutta da un uragano nel 1961 e quindi si preferì spostare la capitale più all'interno del Paese. Ci fermiamo qui per il pranzo, godendoci il sole e la costa.

Andiamo ai Caraibi

Nel pomeriggio ci imbarchiamo, direzione Cayo Caulker! Questa è “l’isola della lentezza”: il motto da queste parti è “go slow” (non avere fretta) e non potrebbe esserci luogo migliore dove trascorrere i prossimi due giorni in totale relax. Qui siamo nel Mar dei Caraibi quindi avremo a disposizione acqua cristallina, sole e tante attività acquatiche per riempire le nostre giornate. Una volta arrivati ci sistemiamo in struttura e usciamo per goderci la vita notturna: dai locali la musica ci invita ad unirci alla festa - e noi non ci tiriamo indietro!

Trasporti privati via terra e traghetto per Cayo Caulker inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
11
giorno

Cayo Caulker

Giorno 11-12 - dettagli
50%
50%
Parola d'ordine: relax!

Trascorriamo i due giorni a Cayo Caulker rilassandoci in spiaggia e nei vari moli, facendo il bagno e seguendo il ritmo rilassato che si respira in tutta l’isola. Volendo possiamo spingerci al largo con una barca: a soli 2 km di distanza possiamo immergerci tra le onde e scoprire la barriera corallina del Belize. Quest’isola è un piccolo paradiso per gli amanti dello snorkeling e ci saranno occasioni per farci qualche nuovo amico… in fondo al mar!

A ritmo di raggae

Per il resto del tempo possiamo passeggiare tra le casette colorate, ammirare il tramonto sul molo, con il suono delle onde a tenerci compagnia, dondolare su un’amaca cullata dal vento mentre leggiamo un libro. La sera invece ci spostiamo tra i vari locali frequentati dai backpackers che preferiscono la tranquillità di quest’isola alle altre più famose e più turistiche: passiamo le serate a chiacchierare tra di noi o con sconosciuti, un rum al cocco in mano e la musica reggae in sottofondo.

Escursione in barca ed eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
13
giorno

Tikal

Giorno 13 - dettagli
50%
50%
Indietro nel tempo

Salutiamo il piccolo paradiso di Cayo Caulker e prendiamo un traghetto per rientrare a Belize City. Non ci tratteniamo molto però: appena sbarcati abbiamo subito un transfer che ci attende e per ora di pranzo arriviamo a Tikal - rientriamo quindi in Guatemala. Ci troviamo al cospetto della più estesa delle antiche città in rovina della civiltà Maya ed è anche patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Scopriamo la città Maya

Visitiamo le antiche rovine che sorgono su una pianura ricoperta di foresta pluviale. La città venne costruita rispettando il codice simbolico delle credenze cosmiche maya: troviamo la Grande Piazza Centrale, dominata dal Tempio del Serpente Bicefalo, che raggiunge ben 64 metri di altezza ed è il più alto di tutta la città. Seguiamo la nostra guida che ci spiega l’ascesa e la caduta dei popoli che abitarono queste terre e che hanno lasciato tesori così preziosi come eredità al mondo.

Di nuovo a Flores

Verso sera rientriamo a Flores dove passiamo la serata: scegliamo un ristorantino che ci ispira dove assaggiare qualche altra prelibatezza della cucina guatemalteca. Magari stasera proviamo le pupasas, delle specie di tortilla che possono essere riempite a piacere con formaggio, maiale o fagioli.

Traghetto per Belize City e trasporti privati via terra inclusi nella quota viaggio. Escursione guidata a Tikal ed eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
14
giorno

Guatemala City

Giorno 14 - dettagli
Rientriamo a Guatemala City

Ultimo giorno in Guatemala, non abbiamo troppa fretta: questa mattina possiamo dormire un po’ più a lungo e riprenderci dai giorni intensi che abbiamo vissuto. Dopo pranzo ci aspetta un volo interno che ci riporterà dove tutto è iniziato, a Guatemala City.

L'ultima cena

Il pomeriggio è libero: possiamo decidere di esplorare la città o magari trascorrere queste ultime ore per riempire gli zaini di souvenirs da portare a casa a famiglia e amici. Ci troviamo infine tutti per la cena di arrivederci: dobbiamo per forza brindare a questa avventura che ci ha portato a scoprire i luoghi più belli di questi Paesi incredibili. Cheers a noi!

Volo interno da Flores a Guatemala City e cena di arrivederci inclusi nella quota viaggio. Eventuali ingressi e biglietti inclusi in cassa comune. Altri pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
15
giorno

Arrivederci!

Giorno 15 - dettagli
Check-out e saluti

Dobbiamo salutarci: sono stati 15 giorni intensi e pieni di emozioni che porteremo sempre con noi. Ci rivedremo tutti presto per un altro WeRoad, di questo siamo certi!

Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Apri mappa navigabile

I coordinatori

I nostri coordinatori sono scelti perché sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere il viaggio come uno dei tuoi compagni ma con l’esperienza professionale da tour leader per portarti a vivere il meglio dell’esperienza del tuo viaggio.

La quota viaggio...

...comprende:

  • La sistemazione in camera multipla con bagno privato  per tutta la durata del viaggio;
  • Trasporti privati con autista dal giorno 2 al giorno 13;
  • Il trasporto in barca per San Pedro la Laguna il giorno 2;
  • La cena di benvenuto il giorno 2;
  • Il trasporto in barca per escursione sul Lago Atitlán il giorno 3;
  • Il traghetto da Pana ad Antigua il giorno 4;
  • L'escursione in giornata a Semuc Champey il giorno 5;
  • Il traghetto per Rio Dulce il giorno 7;

...non comprende:

  • volo A/R dall'Italia;
  • pasti e bevande dove non indicato;
  • tutti gli extra che vorrai acquistare e riuscirai ad infilare nello zaino :) ;
  • tutto ciò che non è menzionato in "La quota di viaggio comprende".​

La quota della cassa comune comprende:

  • Trasporti locali non compresi nella quota viaggio;
  • Cassa comune del coordinatore;
  • Le attività ed extra che tutti i partecipanti avranno concordato di fare e la relativa quota parte del coordinatore.

La cassa comune viene istituita in loco, l’importo da versare sarà di circa 200 euro. In base alle esigenze in loco, l’importo potrà variare e potrebbe essere necessario implementarlo ulteriormente, in ogni caso verrà restituita la differenza non utilizzata.​

  • Alloggi

    Piccoli hotel, lodge e guest house tipiche.

  • Trasporti

    Minivan o macchine private con autista, traghetti ed un volo interno. 

  • Staff & esperti

    I nostri coordinatori sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere l'avventura come dei perfetti compagni di viaggio. Scelti per garantirti sempre l'esperienza professionale da group leader e farti vivere al meglio il tuo viaggio.

  • Visti & Vaccinazioni

    Prima di prenotare ti ricordiamo di visitare, sul sito Viaggiare Sicuri, le pagine relative allo Stato di Guatemala e Belize per controllare quali sono i documenti necessari e/o le vaccinazioni obbligatorie per l'ingresso nei paesi. Se hai ulteriori necessità non esitare a contattarci.

Le date disponibili

Partenza
Giorni
Stato
Prezzo
hey, ora non ci sono viaggi corrispondenti alla tua ricerca
Azzera i filtri