Sei bloccato nel tuo paese? Don't worry, ti rimborsiamo! Sei positivo al tampone? Contattaci e verrai riprotetto!

Sicilia 360°: tour dell'isola alla scoperta delle spiagge più belle

13 Giorni (12 notti)
Blocca il tuo posto versando un
acconto a partire da 100 €
Natura e Avventura 40%
Monumenti e Storia 50%
Relax 30%
Città e Cultura 60%
Party & Nightlife 30%

Un viaggio in Sicilia per esplorarla da cima a fondo, da costa a costa: nel nostro itinerario di 13 giorni all’appello non manca davvero nulla - d’altro canto, la vera magia la fa la Sicilia stessa. Si parte e si finisce a Palermo, ma è quello che succede nel mezzo che ci farà venire la voglia di non lasciare mai più quest’isola incantevole: facciamo trekking sull’Etna, il gigante buono, e poi scendiamo lungo la Costa dei Ciclopi; ci facciamo incantare da Siracusa e la sua città vecchia, Ortigia; a Noto respiriamo una Sicilia antica; poi è la volta di Ragusa e di Modica, tappa dolcissima con il suo cioccolato, e di Agrigento, con la magnificenza della Valle dei Templi e della Scala dei Turchi. Poi c’è il mare: dalle Eolie, con Vulcano e Lipari, alle Egadi, con Favignana, fino alle spiagge di Macari e San Vito Lo Capo. Per 13 giorni vedremo, vivremo e respireremo la Sicilia bedda, che con la sua autenticità, i suoi sapori e i suoi paesaggi ci entrerà nel cuore.

Mood di viaggio

Questo è un viaggio on the road: ci sposteremo parecchio e dormiremo quasi ogni notte in un luogo diverso.

Per il bagaglio, vige la regola “less is more”: portane uno compatto e non rigido, come lo zaino o un borsone!

Impegno fisico

Questo è un viaggio on the road e viene richiesta la disponibilità alla guida. Percorreremo una media di 100 km al giorno e trascorreremo almeno un'ora in auto ogni giorno. La strada qui è la nostra migliore compagna di viaggio: armiamoci della playlist giusta e prepariamoci ad ammirare il panorama fuori dal finestrino!

L’impegno fisico di questo viaggio è medio: ci saranno alcuni spostamenti ma avremo il tempo per goderci le giornate appieno. I ritmi saranno il giusto compromesso tra serrati e rilassati - così da tornare a casa avendo visto tutto il possibile ma anche riposati!

Italia 13 giorni
A partire da
1.099 €
Acconto 100 € - Saldo a partire da 999 €

Partenze dal 21/05
Vedi calendario partenze

Itinerario
1
giorno

Palermo

Giorno 1 - dettagli
100%
Benvenuti in Sicilia!

I voli aerei non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta. Palermo è raggiungibile anche via treno o bus.

Check in in struttura e meeting di benvenuto. Che bellezza, la Sicilia! Abbiamo davanti a noi 13 giorni per scoprirla, da costa a costa: iniziamo alla grande con un buon aperitivo, se non altro per rompere il ghiaccio. Ovviamente è anche l’occasione buona per iniziare ad abituare il palato alle delizie sicule: torneremo a casa con qualche chilo in più… ma ne siamo più che felici!

2
giorno

Monreale, Cefalù e Milazzo

Giorno 2 - dettagli
20%
60%
20%
Inizia il nostro viaggio

Inizia il nostro viaggio on the road alla scoperta della Sicilia: salutiamo Palermo e raggiungiamo Monreale, costruita attorno al Duomo, un vero e proprio capolavoro architettonico del periodo normanno. In effetti, basta trovarcisi di fronte per rimanere incantati dalla sua imponenza - proseguiamo poi la visita della città, senza perderci i luoghi di interesse più famosi. Pranziamo e poi ci concediamo un buon dolcetto alle mandorle, e poi ripartiamo, direzione Cefalù.

Alla scoperta di Cefalù

A Cefalù trascorriamo il pomeriggio: siamo sulla costa nord della Sicilia e questa cittadina è patrimonio dell’UNESCO - come praticamente tutta l’isola. Qui il barocco tipico della Sicilia del sud non è arrivato: le architetture sono arabeggianti e normanne - basta dare uno sguardo alla Cattedrale della Trasfigurazione. Facciamo due passi sul lungomare, dove gli edifici in pietra si affacciano direttamente sulle spiagge, e poi, se abbiamo tempo, saliamo fino alla Rocca, per goderci la vista mozzafiato da quassù. Verso sera ci spostiamo verso Milazzo, da dove domattina salperemo alla volta delle Eolie. Questa sera invece ci godiamo la cena di benvenuto, il momento perfetto conoscerci meglio tra noi e mangiare altre bontà della cucina sicula.

Noleggio auto e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Altri pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
3
giorno

Vulcano e Lipari

Giorno 3 - dettagli
50%
50%
Le isole del vento

Tempo di lasciare la terraferma (anche se tecnicamente anche la Sicilia è un’isola, ma dettagli) e salpare verso le isole del vento: stiamo parlando delle Eolie! Oggi ne visiteremo ben due: Vulcano e Lipari. Vulcano è, come suggerisce il nome stesso, un’isola vulcanica di una bellezza naturale incredibile: gli abitanti, i “vulcanari”, sono meno di 1000 - è facile quindi immaginare come quest’isola sia rimasta autentica e intatta, e oggi avremo modo di scoprirlo noi stessi. Andremo ovviamente alla ricerca della spiaggia perfetta per noi: l’acqua qui è incredibilmente invitante e noi non vediamo l’ora di sfoggiare i nostri costumi migliori.

Due isole in un giorno!

Una sola isola ovviamente non ci basta: visto che ormai siamo qui, tanto vale spingerci verso un’altra delle sette sorelle, Lipari, che è un altro piccolo paradiso naturale. Ci arriviamo per orario di pranzo, senza dubbio affamati - qui ci sono dei dolci tipici che non possiamo non assaggiare, come le nacatole o la spicchitedda - ma pronti a goderci anche qui il sole e il mare. Volendo possiamo anche fare una capatina al Belvedere Quattrocchi, il punto panoramico più bello di tutta l’isola, e poi siamo pronti a rientrare a Milazzo e poi spostarci a Catania, dove trascorriamo la serata e la notte.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Escursione a Vulcano e Lipari, benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
4
giorno

L'Etna e la Riviera dei Ciclopi

Giorno 4 - dettagli
50%
20%
30%
Il gigante buono...

Ce ne saremo accorti senza dubbio ieri sera: l’orizzonte di Catania è dominato da nientepopodimeno che sua maestà l’Etna. Questa mattina ci svegliamo di buon’ora, colazione con brioche e granita, e poi ci avviciniamo a questo “gigante buono” che si trova all’interno del Parco dell’Etna. Dal momento in cui mettiamo piede nel parco, i paesaggi diventano lunari: raggiungiamo i crateri sommitali, decisamente i più suggestivi, dove possiamo apprezzare le infinite sfumature di colore di questa terra vulcanica. Facciamo del trekking tra i crateri e poi, decisamente affamati, cerchiamo un posticino dove mangiare - anche street food non suona male, arancini per tutti?

… e i ciclopi!

Nel pomeriggio possiamo decidere insieme cosa fare: possiamo fare un mini on the road lungo la Riviera dei Ciclopi, tra Acireale, Acitrezza e Acicastello - senza dubbio la più scenografica è Acitrezza e quindi è qui che ci fermiamo per fare due passi. Il panorama è dominato da 8 faraglioni che emergono dalle acque del mare e che rendono il paesaggio incredibilmente suggestivo. In alternativa possiamo scendere fino a Taormina, una delle tante perle della Sicilia: qui possiamo stenderci al sole in spiaggia e poi concederci un buon aperitivo al tramonto, prima di rientrare a Catania per la serata.

Escursione sull'Etna, noleggio auto e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
5
giorno

Siracusa e Ortigia

Giorno 5 - dettagli
50%
50%
Un salto indietro nel tempo

Siamo più che pronti a continuare il nostro viaggio alla scoperta della Sicilia: oggi ci spostiamo a Siracusa e non vediamo l’ora di assaggiare un buon piatto di pasta alla siracusana, a base di acciughe - ovviamente per pranzo, tranquilli. Dopo esserci sistemati in struttura, trascorriamo la mattina al Parco Archeologico della Neapolis, dove avremo un assaggio di quello che vedremo tra pochi giorni ad Agrigento. I Greci hanno lasciato anche qui le loro tracce e dedichiamo la mattinata a immergerci nella storia antica di quest’isola che non smette di affascinarci ogni giorno.

A spasso per Ortigia

Trascorriamo poi il pomeriggio tra le strade di Siracusa - in particolar modo tra quelle di Ortigia, la zona più antica della città. Siracusa ha ben 2800 anni e li porta benissimo, con i vari stili che sono testimonianza delle varie dominazioni che ha visto la Sicilia. Non ci perdiamo il Duomo, il Teatro Greco e la Fonte Aretusa, e dopo aver fatto un salto anche al Castello di Maniace, per un panorama da super selfie, cerchiamo un posticino dove fare un aperitivo al tramonto. Ortigia la sera è, se possibile, ancora più affascinante.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
6
giorno

Noto e Vendicari

Giorno 6 - dettagli
30%
50%
20%
La capitale del barocco

Pronti per un’altra giornata alla scoperta della Sicilia: oggi esploriamo Noto, che sorge su un altopiano che si apre sulla Valle dell’Asinaro con un panorama incredibile. Questa cittadina è una perla del barocco siciliano, tanto che è definita proprio la “capitale” di questo stile artistico e architettonico - e ovviamente è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 2002. Cosa vediamo quindi? La Porta Reale che ci dà il benvenuto in città, la Chiesa di Santa Chiara, la Cattedrale e il Palazzo Nicolaci… e poi troviamo il posto giusto dove assaggiare qualcosa di buono per pranzo!

La natura siciliana

Questo pomeriggio diamo spazio alla natura siciliana: trascorriamo la mattinata all’interno della Riserva Naturale di Vendicari, un’area dove troviamo zone di acqua dolce, saline, dune e spiagge - oltre a fenicotteri, aironi e cormorani. La esploriamo a piedi oppure, per dare un twist al viaggio, in bicicletta - ci sono tre diversi itinerari, quindi decidiamo insieme quello che fa per noi e diamoci all’esplorazione! Non mancano nemmeno i siti archeologici - d’altro canto, siamo in Italia! Verso sera rientriamo a Siracusa, dove trascorriamo la serata.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Ingressi, benzina e pedaggi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
7
giorno

Modica e Ragusa

Giorno 7 - dettagli
50%
50%
Una tappa dolcissima

Siamo arrivati a metà del nostro viaggio ed è quasi arrivato il momento di salutare la costa orientale della Sicilia. Prima però ci sono due tappe che non possiamo perdere: la prima è Modica, la “città dalle 100 chiese”, che però è decisamente più famosa per il suo cioccolato. Visto che siamo qui, dobbiamo per forza fare una capatina al Museo del Cioccolato, per imparare l’antica arte della lavorazione del cioccolato. Ovviamente gli assaggi sono d’obbligo - e tranquilli, non verrete giudicati se deciderete di procurarvi una scorta a vita delle tavolette di Modica.

Tra le vie di Ragusa

Dopo un overdose di cioccolato, dedichiamo il pomeriggio alla scoperta di un’altra delle perle barocche della Sicilia: Ragusa. Ci perdiamo tra le stradine di Ragusa Ibla: solo qui possiamo trovare ben 18 siti patrimonio dell’UNESCO, come il Duomo e la Cattedrale, giusto per citarne un paio. Trascorriamo la serata e la notte proprio a Ragusa, quindi possiamo prendercela comoda e trovare un ristorantino che ci ispira - cosa mangeremo questa sera? Una cosa è certa: non lasceremo la Sicilia senza aver provato uno di tutto.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
8
giorno

Agrigento

Giorno 8 - dettagli
50%
30%
20%
Free time

Bye bye costa est, le nostre bussole sono puntate verso ovest: nel pomeriggio arriviamo ad Agrigento e ci aspetta la parte più spettacolare del nostro viaggio. La mattinata sarà di relax puro e decideremo insieme come impiegare queste ore: possiamo andare in spiaggia e goderci un po’ di mare oppure noleggiare dei quad ed esplorare i dintorni. Per pranzo c’è anche l’opzione masseria con un pranzo che di certo non dimenticheremo.

Nella valle dei templi

Finalmente nel pomeriggio raggiungiamo Agrigento e dedichiamo queste ore all’incredibile Valle dei Templi, che con i suoi 13 mila ettari è il sito archeologico più grande del mondo - ovviamente, manco a dirlo, patrimonio dell’UNESCO dal 1997. Ci troviamo in quello che fu il nucleo originale della città di Agrigento, fondato dai greci nel 581 a.C. Esploriamo il sito - o almeno, cerchiamo di vederne i luoghi principali. Se riusciamo ci fermiamo fino al tramonto, senza dubbio il momento più magico per essere qui (e scattare le foto migliori di sempre!), e poi raggiungiamo Agrigento città, dove trascorriamo la serata.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Ingresso alla Valle dei Templi, benzina, pedaggi ed eventuali ulteriori ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
9
giorno

Agrigento e Trapani

Giorno 9 - dettagli
50%
50%
Lungo la strada per Trapani

Siamo ancora ad Agrigento: questa mattina la dedichiamo alla scoperta dei dintorni. Qui c’è un altro posto decisamente famoso e quasi sicuramente tutti di voi ne avrete sentito parlare (o avrete visto un post su Instagram a riguardo): la Scala dei Turchi. Speriamo sia accessibile, visto che è stata chiusa per i troppi turisti - giustamente - e di poter godere anche noi di questa bellezza naturale della nostra terra. Se la Scala dei Turchi non dovesse essere aperta, lasciamo Agrigento e ci fermiamo in una delle tante riserve naturali che incontriamo lungo la strada. La nostra tappa finale di oggi è Trapani ma abbiamo un po’ di ore buche e possiamo riempirlo un po’ come ci pare - quindi le proposte sono ben accette! Arriviamo in serata a Trapani e la trascorriamo tra di noi, in totale relax.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
10
giorno

Riserva dello Zingaro e Macari

Giorno 10 - dettagli
50%
50%
La riserva dello Zingaro

Ormai lo abbiamo capito: la Sicilia ci riserva ogni giorno piccole, grandi sorprese. Anche questa mattina raggiungiamo un luogo che si può descrivere solo con l’aggettivo “paradisiaco”: la riserva dello Zingaro, la prima area naturale protetta dell’isola. Qui le rocce calcaree cadono a strapiombo sul mare turchese, creando paesaggi incredibili: esploriamo la riserva via mare con un’escursione in barca, uno dei modi migliori per godere delle bellezze naturali di questo angolo di Sicilia.

Mare e relax

Nel pomeriggio raggiungiamo un’altra zona incredibile nelle vicinanze: il golfo di Macari, anche questo parte di una riserva naturale - capiremo subito il perché. Troviamo una spiaggia che fa al caso nostro e finalmente ci godiamo un po’ di relax in questo luogo che sembra uscito da un film. Il colore del mare è decisamente invitante e non passerà troppo tempo prima di cedere al suo richiamo. Aperitivo al tramonto è ormai un must e poi torniamo di nuovo a Taormina per trascorrere la notte.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
11
giorno

Favignana o San Vito Lo Capo?

Giorno 11 - dettagli
20%
60%
20%
A Favignana...

Buongiorno Sicilia! Siamo prontissimi per un’altra giornata all’insegna di mare e buon cibo: colazione con granita e brioche, ovviamente, e poi decidiamo insieme come occupare le ore di questo penultimo giorno di viaggio. L’opzione uno prevede di raggiungere Favignana, la maggiore dell’arcipelago delle Egadi, e trascorrere qui tutta la giornata. Pare banale dirlo, ma si viene soprattutto per il mare: le acque sono limpide e trasparenti, tanto che sembra di stare ai Caraibi. Volendo, possiamo anche noleggiare l’attrezzatura da snorkeling ed esplorare le bellezze marine di quest’isola.

... o a San Vito?

In alternativa, se non ci andasse di lasciare la terraferma, possiamo esplorare qualche spiaggia nei dintorni di Trapani - non lontano c’è San Vito Lo Capo, un vero e proprio paradiso dove dimenticheremo gli affanni di tutti i giorni. Verso tardo pomeriggio è il momento di rimettersi on the road e raggiungere la tappa finale del nostro viaggio: Palermo, torniamo da te!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali escursioni inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
12
giorno

Palermo

Giorno 12 - dettagli
60%
40%
I mercati di Palermo

Tempo di esplorare la bellissima Palermo: qui si respira l’essenza della Sicilia stessa, e ci basterà camminare per le sue strade e perderci per i suoi mercati per rendercene conto. Partiamo dal centro storico, patrimonio UNESCO, con l’imponente Cattedrale e la Chiesa della Martorana. Poi scegliamo uno dei numerosi mercati della città per comprare dei prodotti locali - che sicuramente hanno un sapore e un odore intensi come non mai. Mangiamo cibo di strada, perché Palermo è davvero il posto giusto per gustarci queste prelibatezze sicule. E allora, che sfincione sia!

Con gli occhi pieni di bellezza raggiungiamo poi il nostro hotel per prepararci alla cena di arrivederci: incredibile ma vero, siamo arrivati alla fine del nostro viaggio. Brindiamo a questa incredibile avventura che abbiamo condiviso!

Cena di arrivederci e noleggio auto inclusi nella quota viaggio. Benzina, pedaggi ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
13
giorno

Arrivederci Sicilia

Giorno 13 - dettagli
Check out

Arrivederci Sicilia: grazie per averci accolti! Ci salutiamo e ci promettiamo di rivederci presto, per un’altra avventura WeRoad!

Fine dei servizi WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Apri mappa navigabile

I coordinatori

I nostri coordinatori sono scelti perché sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere il viaggio come uno dei tuoi compagni ma con l’esperienza professionale da tour leader per portarti a vivere il meglio dell’esperienza del tuo viaggio.

La quota viaggio...

...comprende:

....non comprende:

  • Volo A/R dall'Italia;
  • Pasti e bevande dove non indicato;
  • Tutti gli extra che vorrai acquistare e riuscirai ad infilare nello zaino :) ;
  • Tutto ciò che non è menzionato in "La quota di viaggio comprende".​

La quota della cassa comune copre:

  • Eventuali trasporti locali;
  • Carburante;
  • Tasse di soggiorno;
  • Cassa comune del coordinatore;
  • Le attività ed extra che tutti i partecipanti avranno concordato di fare e la relativa quota parte del coordinatore.

La cassa comune viene istituita in loco, l’importo da versare sarà di circa 250 euro. In base alle esigenze in loco, l’importo potrà variare ma in ogni caso verrà restituita la differenza non utilizzata.​

  • Alloggi

    Hotel tipici, appartamenti o agriturismi.


    L'opzione no-sharing room non è disponibile per tutti i turni.

  • Trasporti

    Auto a noleggio e trasporti per le isole

  • Staff & Esperti

    I nostri coordinatori sono persone come te, viaggiatori appassionati, capaci di condividere l'avventura come dei perfetti compagni di viaggio. Scelti per garantirti sempre l'esperienza professionale da group leader e farti vivere al meglio il tuo viaggio.