🔥 USA aperti al turismo da novembre. 🔥

Itinerario - Toscana Collection: profumi della Val d'Orcia e sapori di Chianti

giorno 1

Firenze

culture
100 %
Benvenuti in Toscana!
Vedi mappa
I trasferimenti da e per la destinazione non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale città o stazione partire, a che ora e con il mezzo di trasporto che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta. Firenze è raggiungibile in aereo, via treno o persino in bus! Check in in struttura a Firenze e meeting di benvenuto. Firenze è Firenze… impossibile non rimanere incantati davanti alla bellezza di questa città. Facciamo un primo aperitivo, perfetto per rompere il ghiaccio e per iniziare con il piede giusto questo viaggio… ovviamente non mancano i prodotti locali, dai salumi ai formaggi!
giorno 2

Monteriggioni e Siena

nature
20 %
history
30 %
culture
30 %
party
20 %
Ed è subito campagna
Vedi mappa
Tempo di fare una buona colazione e poi ritiriamo le nostre auto a noleggio, prontissimi per far partire per davvero questo viaggio in Toscana. Ci mettiamo in marcia per la Val d’Orcia: prima tappa di oggi è Monteriggioni, che compare all’orizzonte come un miraggio in mezzo alle colline toscane. Questa mattina abbiamo il tempo necessario per visitare questa cittadina, dove passò pure il caro vecchio Dante, che rimase di stucco dalla sua struttura imponente. Possiamo passeggiare sulle mura, passando tra le 14 torri che ancora oggi sono intatte, prima di fare tappa al bar dell'Orso, una taverna dove assaggiare bontà locali.
Tra le contrade di Siena
Vedi mappa
Nel pomeriggio siamo di nuovo on the road, ma non ci spostiamo di molto: arriviamo a Siena, un’altra città storica che tra le sue vie ancora mantiene intatte tutte le tradizioni nate secoli e secoli fa. Dedichiamo infatti il pomeriggio a scoprirle: facciamo un tour guidato tra le contrade, per capire come mai durante il famoso Palio ci sia così tanto astio tra i vari quartieri, mentre il resto dell’anno tutti vivono felici e contenti. Dopo aver terminato il nostro giro - magari facciamo anche una capatina sulla Torre del Mangia, se non altro per goderci il panorama di Siena dall’alto - abbiamo la cena di benvenuto che ci attende - facciamo spazio nello stomaco, in Toscana è impossibile mangiare male!
Noleggio auto e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Benzina tour guidato di Siena ed eventuali ulteriori attività incluse in cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 3

Montepulciano e Montalcino

nature
40 %
relax
30 %
culture
20 %
party
10 %
Il vino Nobile
Vedi mappa
Altro giorno, altro borgo! Questa mattina ci spostiamo a Montepulciano, famosissimo per la produzione del vino Nobile - anche se in Toscana è difficile trovare una zona che non faccia vino buono. Siamo liberi di girovagare le vie del borgo, che come tutti i borghi toscani, ha un centro città circondato da cinta murarie dal fascino senza tempo. Facciamo tappa a Piazza Grande, dove sorgono palazzi del ‘400 come il Palazzo Comunale, che ricorda quello della Signoria di Firenze. Per pranzo, come suonano crostini con milza e fegatielli, pansanto e bruschetta?
Tempo di vendemmia
Vedi mappa
Breve tappa alla chiesa di San Biagio, una bellissima chiesa appena al di fuori delle mura, e poi ci spostiamo a Montalcino. Qui ci aspettano alla Tenuta Fanti per un pomeriggio speciale: passiamo infatti queste ore tra i vigneti e la cantina per scoprire il processo produttivo della selezione dell’uva - e magari diamo pure una mano con la vendemmia. Dopo la fatica, la ricompensa: degustiamo i vini prodotti qui - e visto che ci siamo, anche gli oli, accompagnati da un buon tagliere di salumi e prelibatezze del posto.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, degustazione ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 4

Sorano, Sovana e Pitigliano

history
20 %
culture
80 %
Borghi nella roccia
Vedi mappa
Continua il nostro viaggio on the road in Toscana, ammirando ogni giorno panorami diversi e i colori autunnali che creano sfumature incredibili nel paesaggio. Le tappe di questa mattina sono due - anzi, tre, solo che una è proprio un voulez-vouz: Bagno Vignoni, la più famosa località termale della Val d’Orcia - qui in realtà ci fermiamo solo per una foto al volo della vasca termale che crea giochi di riflessi incredibili. Poi ci spostiamo a Sorano, una città letteralmente scavate nella roccia, e a Sovana, un autentico borgo medievale della Maremma. Due piccoli paradisi per tutti gli amanti della fotografia: sfoderiamo le armi, si scatta!
Gerusalemme in Maremma?
Vedi mappa
Un’altra bellissima chicca è la tappa del pomeriggio, Pitigliano, che in molti definiscono la “Gerusalemme della Maremma”. Siamo in un borgo scavato nel tufo, che sorge su un promontorio che salta agli occhi da lontano. Questa cittadina è famosa anche per il ghetto ebraico - da qui il soprannome di Gerusalemme - che ovviamente non possiamo fare a meno di visitare con un tour guidato, con annesso Museo Ebraico e Sinagoga. Ci fermiamo qui anche per la serata, mangiando in qualche taverna del centro.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, degustazione ed eventuali ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 5

Montemerano e Saturnia

history
60 %
relax
40 %
I borghi più belli d'Italia
Vedi mappa
Se si cerca su Google “borghi più belli d’Italia” compare il nome della tappa di oggi: Montemerano, un borgo medievale che ha un fascino tutto suo. Trascorriamo qui la mattinata, scoprendo il centro storico fatto di strette viuzze che si aprono in piazzette dove sorgono palazzi storici o chiese antiche. Come per tutti gli altri borghi visti finora, non mancano le cinta murarie - d’altro canto, sempre in Toscana siamo. Per pranzo, tempo di assaggiare i tortelli di erbe e ricotta, conditi con ragù, o l’acquacotta, una zuppa di verdure che è un must da queste parti.
Alle terme
Vedi mappa
Nel pomeriggio ci aspettano le coccole: ci dirigiamo verso Saturnia - e il nome vi dovrebbe far accendere una lampadina. Qui troviamo le famose terme di Saturnia, una vera e propria bellezza paesaggistica - famosissime sono le cascate del Mulino - che fa anche bene al corpo. Ci concediamo quindi qualche ora per godere dei benefici delle acque termali - che con il freddo, è proprio quel che ci vuole.
Noleggio auto e ingresso alle terme di Saturnia inclusi nella quota viaggio. Benzina ed eventuali ulteriori ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 6

Volterra

history
50 %
culture
50 %
La città dei vampiri
Vedi mappa
Siamo quasi agli sgoccioli del nostro viaggio alla scoperta dei borghi più belli della Toscana. Quali mancano all’appello? Dai che lo sapete! La giornata di oggi è dedicata a Volterra, le cui origine sono etrusche e il cui fascino è, ovviamente, senza tempo. Facciamo una capatina al Palazzo dei Priori e poi ai resti del Teatro Romano, concludendo con il Duomo. Abbiamo tutto il tempo per perderci tra le vie di Volterra e magari incontrare qualche vampiro - proprio qui infatti hanno girato alcune scene del film “New Moon”, e da allora Volterra è conosciutissima in tutto il mondo anche per la questione vampiri! Di sicuro noi siamo più interessati al cibo: cosa assaggiamo qui? Zuppa alla volterrana, selvaggine e cinghiale, panforte, funghi e tartufi, trippa...
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina ed eventuali ulteriori ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 7

San Gimignano e Firenze

history
40 %
culture
40 %
party
20 %
72 ora 13
Vedi mappa
Potevamo salutare la Toscana senza aver visto San Gimignano? Certo che no, e infatti questa mattina siamo proprio qui, tra le alte torre di questo borgo, forse il più affascinante e particolare tra tutti quelli visti finora. Da cosa è dovuto tutto questo? Dalle 72 torri che una volta si ergevano un po’ ovunque nel centro - ad oggi ne sono rimaste 13, che comunque hanno il loro perché. Facciamo due passi per il centro alla scoperta dei vicoli più nascosti e anche qui non perdiamo l’occasione per mangiare qualcosa di buono - tipo il salame al mirto, la finocchiona o il cinghiale alla vernaccia.
Torniamo all'origine
Vedi mappa
Ultimo sforzo fino a Firenze: torniamo dove tutto è iniziato per goderci - almeno per qualche ora - la città. Diciamo addio alle nostre auto, fidate compagne del nostro girovagare in questi giorni, e scopriamo il centro - tra Palazzo della Signoria, Uffizi e Ponte Vecchio. Cerchiamo anche di fare una capatina a Piazzale Michelangelo, magari al tramonto, e poi ci gustiamo la nostra cena di arrivederci - che diciamolo, modo migliore per salutarsi davvero non c’è.
Noleggio auto e cena di arrivederci inclusi nella quota viaggio. Benzina ed attività inclusi in cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 8

Firenze

Check out e saluti
Tempo di saluti: bye bye Toscana, è stato bellissimo. Noi ci vediamo tutti alla prossima avventura WeRoad!
Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Vedi mappa