Itinerario - Madrid Express: tra mercati locali e tapas

A partire da
599 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Spagna!

culture
100 %
Check in: la nostra avventura inizia a Madrid

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.

Check-in in hotel/appartamento a Madrid e meeting di benvenuto! Iniziamo a conoscere meglio questa città dalle mille sfaccettature, esplorandone i dintorni e brindando a questa nuova avventura insieme!

Non incluso: pasti e bevande

giorno 2

Lungo la Gran Vìa verso il Museo del Prado

nature
10 %
history
40 %
culture
60 %
relax
10 %
party
30 %
Partiamo dal cuore della città!

Partiamo alla grande con una bella colazione in uno dei luoghi più amati dai locali: la Chocolaterìa San Ginés, dove avremo il piacere di gustarci una bella cioccolata con i tipici churros! Dopo esserci ben caricati, siamo pronti per confonderci con la folla locale a Puerta del Sol, una delle piazze più animate della città, per poi percorrere la Gran Vìa, la Broadway spagnola, fino ad arrivare al Parco del Retiro. Qui possiamo decidere di affittare una barchetta oppure dove possiamo goderci un bel pic-nic!  

Tra arte e degustazioni

Dopo pranzo visitiamo il giardino botanico e ci dedichiamo a un must della città: il museo del Prado. Questo museo è uno dei più importanti al mondo, in quanto custodisce opere non solo spagnole, ma anche italiane ed europee! Ovviamente tutta questa cultura ci farà venire una gran fame, ed ecco che arriverà il momento della nostra fantastica degustazione di tapas e vini locali con una guida madrileña che ci scorterà e racconterà aneddoti lungo 4 tappe diverse! Con tutto questo ben di Dio in corpo ovviamente non possiamo perderci un tuffo nella movida della capitale, una delle più attive e vivaci in assoluto! Dove vogliamo andare a scatenarci?!

Incluso: degustazione di tapas e vini locali con guida madrileña

Cassa comune: eventuali ingressi e trasporti locali

Non incluso: Pasti e bevande

giorno 3

Tra conventi e stazioni fantasma

nature
10 %
history
50 %
culture
50 %
relax
10 %
party
20 %
Reali per un giorno!

La nostra mattinata inizia in modo insolito: andiamo a comprare la nostra colazione presso il Convento de Las Carboneras, dove le monache di clausura che lo abitano ci confezioneranno dei dolcetti fatti da loro! Scommettiamo che non vi è mai capitato di fare un’esperienza simile, vero?! Ci dirigiamo poi alla visita del Palazzo Reale e dei suoi giardini, per sentirci trasportati in una puntata di Bridgerton! A seguire visiteremo la bellissima Catedral de Almudena e ripagheremo i nostri sforzi mattutini con una specialità del posto: i bocadillos de calamares!

Stazione fantasma e...piccoli peccati di gola!

Dopo aver camminato un bel po’ questa mattina, ci meritiamo un pomeriggio un po’ più lento: ci dirigiamo alla Estaciòn Museo Chamberì, stazione della metro abbandonata e spettrale, per poi concederci del tempo libero in autonomia prima di ritrovarci per una merenda light (più o meno!): si tratta della churrerìa più moderna di Madrid! Per il tramonto non possiamo farci mancare uno dei punti più amati dagli abitanti della città: ci sentiremo dei veri madrileñi! Per questa sera possiamo scegliere se goderci uno spettacolo nella Gran Vìa o testare uno degli animati club della capitale, a voi la scelta!

Cassa comune: eventuali ingressi e trasporti locali

Non incluso: Pasti e bevande

giorno 4

Alla scoperta del cuore autentico di Madrid: los mercados!

history
30 %
culture
60 %
relax
20 %
party
20 %
Mercado del Rastro

Dopo una bella colazione domenicale è la volta del Mercado del Rastro: questo mercato è aperto solo di domenica ed è tappa obbligata per assaporare l’autenticità di Madrid! Con una storia di 400 anni, l’origine del nome di questo mercato risale a quando qui c’erano le concerie di pelli che lasciavano per strada il “rastro” appunto, vale a dire la scia di sangue. Non temete però, adesso al suo posto troveremo delle bancarelle piene di oggetti particolari, di antiquariato e non, il luogo perfetto per acquistare i nostri souvenir! Ci spostiamo poi nel vicino Mercado Central per il nostro ultimo pranzetto spagnolo!

Una piccola perla della capitale

Dopo il mercato non possiamo perderci una visita al Museo Reìna Sofìa, altra tappa obbligata in quanto custodisce alcune tra le opere più caratteristiche della cultura spagnola: stiamo parlando delle opere di Picasso, e in particolare della sua Guernica! Siete pronti ad essere catapultati in un mondo parallelo? Noi sì! Per il nostro ultimo tramonto ci godiamo invece una fantastica vista da uno dei rooftop della città: brindiamo a questi nuovi ricordi insieme prima di andarci a godere un emozionante spettacolo di flamenco dal vivo! Quanti di noi riusciranno a memorizzare i passi? La sfida è aperta!

Cassa comune: spettacolo di flamenco, eventuali ingressi e trasporti locali

Non incluso: pasti e bevande

giorno 5

Arrivederci Madrid!

Check-out e saluti

Tempo di saluti: ci vediamo alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad.

N.B: Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa