🔥 USA aperti al turismo da novembre. 🔥

Itinerario - Tanzania Adventure

giorno 1

Arusha

culture
100 %
Benvenuti in Tanzania!
Vedi mappa
I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.Check-in in struttura ad Arusha  e meeting di benvenuto. Ci prepariamo all'avventura che ci aspetta nei prossimi giorni - dormiremo in tenda, quindi godiamoci le comodità dell’hotel per questa notte! Dopo aver fatto due passi per Arusha aspettiamoci un'ottima cena a base di qualche specialità tanzaniana -  l’ugali (polenta di mais servita con carne o pesce) è il piatto nazionale, quindi sicuramente non mancherà all'appello!
Bevande e pasti a carico dei singoli partecipanti.
giorno 2

Tarangire National Park

nature
100 %
Verso Tarangire
Vedi mappa
Questa mattina abbiamo le ultime ore per prepararci al meglio per i prossimi giorni di safari nei parchi nazionali: sistemiamo gli zaini e andiamo al mercato per fare rifornimento di viveri. Verso le 11 carichiamo le nostre jeep, conosciamo il nostro autista e ci mettiamo comodi: parte l’avventura! Ci allontaniamo dalla città e ci inoltriamo nella natura, fino ad arrivare ai cancelli del Parco Nazionale di Tarangire, il primo parco sul nostro cammino: essendo bagnato da un fiume il paesaggio è verdeggiante, con paludi e pianure alluvionali.
Leoni e baobab
Durante il tragitto potremo sicuramente essere fortunati e avvistare già i primi animali: da queste parti vivono zebre, gnu, gazzelle, bufali, giraffe ed elefanti. Sarebbe incredibile riuscire già a vedere anche il re della savana, il maestoso leone, ma se dovessimo incrociare un ghepardo saremo felici comunque. In questo parco inoltre c’è la maggior concentrazione di baobab del Paese, quindi teniamo le macchine fotografiche pronte! Arriviamo verso sera a Mto wa Mbu, un villaggio masai sulle sponde del Lago Manyara: qui ceniamo e poi passiamo la serata in qualche pub dove provare la birra alla banana.
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa), ingresso al parco e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 3

Lake Manyara e Mto Wa Mbu

nature
50 %
culture
30 %
Leoni sugli alberi?
Buongiorno Africa! Questa mattina saliamo di nuovo a bordo delle nostre jeep ma cambiamo parco: entriamo infatti nel Parco Nazionale del Lago Manyara per un safari di circa tre ore. Quali animali ci aspettiamo di vedere oggi? Senza dubbio elefanti e giraffe, ma se aguzziamo gli occhi vedremo sicuramente dei fenicotteri nei pressi del lago e anche qualche leone appisolato tra i rami di un albero: questo parco è infatti noto per i leoni che si arrampicano sugli alberi per godersi un po’ di ombra e fuggire dal caldo del suolo.
In bici con i locals
Per pranzo rientriamo al nostro camping a Mto wa Mbu e dopo esserci rifocillati ci aspetta un tour in bicicletta dei dintorni con una guida locale: scopriamo le case tipiche e ci fermiamo a parlare con i locals per scoprire le tradizioni del posto - comunicare non sarà di certo un ostacolo! Per cena assaggiamo qualche altro piatto tipico, magari il ndizi nyama, a base di banane verdi e carne o pesce, oltre ovviamente all’ugali!
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio ed escursione in bicicletta al villaggio di Mto Wa Mbu con guida locale inclusa in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 4

Serengeti National Park

nature
100 %
Nelle praterie del Serengeti
Vedi mappa
Salutiamo il villaggio di Mto wa Mbu, oggi ci aspetta probabilmente la giornata più emozionante di tutto il viaggio: entriamo nelle vaste pianure del Parco Nazionale di Serengeti dove, da aprile ad agosto, si può assistere alla forza primordiale della natura che spinge milioni di zebre e gnu a migrare alla ricerca di nuovi pascoli. Dalla cima del Naabi Hill le praterie davanti a noi sembreranno infinite e, incrociando le dita, potremo avvistare mandrie imponenti che le attraversano: uno spettacolo che sarà difficile descrivere a parole.
On the road nel parco
Dopo una breve pausa pranzo riprendiamo il percorso: ci capiterà di vedere i kopjes, particolari formazioni rocciose che costituiscono un rifugio per i felini del parco - ghepardi, leoni, leopardi e iene. L’emozione più grande sarà quella di vedere un branco di leoni, magari con il capobranco in testa, che con la maestosa criniera e le possenti zampate incute rispetto e timore alla stesso tempo. Verso sera arriviamo arriviamo a Sereonera dove passeremo la nottata, magari attorno al falò sotto il cielo stellato dell’Africa.
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio incluso in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 5

Serengeti National Park

nature
100 %
Alla ricerca dei big five
Vedi mappa
Anche oggi trascorriamo la giornata all'interno del parco, ma invece di restare nella zona di Sereonera, a sud, ci spostiamo verso nord dove non troveremo altrettanti turisti: siamo nell'area del Mara River, ricco di boschi di acacie e vaste pianure aperte. Nei mesi di luglio ed agosto in queste zone è possibile ammirare la migrazione degli gnu - di nuovo, come ieri, la forza primitiva della natura ci lascerà a bocca aperta. Con questo secondo giorno potremo finalmente dire di aver visto tutti i “big five” (elefante, leone, leopardo, rinoceronte e bufalo)? Speriamo proprio di sì! In serata torniamo al nostro camping a Sereonera: altra nottata sotto le stelle? Immersi in questa pace è l’unico spettacolo che ci va di ammirare.
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio incluso in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 6

Ngorongoro Conservation Area

nature
100 %
Arriviamo a Ngorongoro
Vedi mappa
Salutiamo Serengeti che ci ha fatto da casa in questi giorni e ci muoviamo verso un nuovo parco: oggi entriamo a Ngorongoro, uno dei luoghi più incredibili di questa parte d’Africa. Solo il cratere merita il viaggio fino a qui: 19 km di ampiezza e una superficie di 264 kmq, il cratere di Ngorongoro è una delle caldere più vaste del pianeta - nelle praterie che si trovano al suo interno si aggirano leoni, iene maculate, elefanti e rinoceronti neri, una specie a rischio di estinzione. Quindi appena entriamo nei confini di quest’area prepariamo le macchine fotografiche!
Notte sotto le stelle
Oltre agli animali qui vivono anche popolazioni masai che fanno pascolare il loro bestiame: se avremo fortuna potremo vederne o incontrarne qualcuno e imparare qualcosa sulle tradizioni e la cultura di questo popolo. Raggiungiamo il nostro campeggio dove montiamo le tende e ceniamo: anche questa sera saremo attorno al falò per raccontarci le nostre avventure, passate e future.
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio incluso in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 7

Ngorongoro

nature
100 %
Nel cuore del cratere
Vedi mappa
Il cratere di Ngorongoro ieri lo abbiamo visto, oggi… ci entriamo dentro! Tutti dicono infatti che vederlo dall'alto sia una cosa, ma è quando si scende al suo interno che accade la magia - è forse una delle maggiori attrattive del continente africano e non a caso è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Nella stagione delle piogge potremo vedere i fenicotteri sonnecchiare presso il Lago Magadi, mentre nelle ampie praterie vedremo leoni e iene a caccia degli erbivori - gnu, zebre, bufali e gazzelle. Dopo pranzo torniamo al “campo base” e ci prepariamo per lasciare (a malincuore) il parco - ci dirigiamo a Karatu, una cittadina immersa in un paesaggio incantato, dove ci fermiamo per la notte.
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio incluso in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 8

Lake Eyasi e Arusha

nature
100 %
Antichi popoli
Vedi mappa
Smontiamo le tende e carichiamo tutto nelle nostre jeep: partiamo di buon’ora per raggiungere il Lago Eyasi, una delle mete preferite per chi in Tanzania cerca un’esperienza fuori dalle strade battute. Il lago - le cui dimensioni variano a seconda della stagione - non è però la sola attrattiva di questo luogo: qui abitano gli hadzabe, un popolo che sembra viva in queste terre da circa 10mila anni - probabilmente gli ultimi veri cacciatori di questa parte dell’Africa. Passiamo la mattina a scoprire le loro usanze - sarà incredibile entrare in contatto con una popolazione così lontana dalla modernità a cui noi siamo così abituati.
Back to Arusha
Dopo pranzo ci mettiamo in marcia e torniamo ad Arusha: salutiamo le jeep, il nostro autista e le tende - questa notte dormiamo (finalmente) un po’ più comodi! Per cena assaggiamo qualche altro piatto tipico del posto? Dicono che una volta qui si debba per forza assaggiare la nyama choma - che altro non è che carne grigliata! Viene servita con banane grigliate e, ovviamente, l’ugali!
Noleggio jeep con autista, cuoco privato, viveri (pensione completa) e ingresso al parco inclusi nella quota viaggio. Noleggio del materiale da campeggio ed escursione al Lago Eyasi con tour culturale inclusi in cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 9

Arusha

relax
100 %
Ritorno ad Arusha
Vedi mappa
Ultimo giorno in Tanzania - il mal d’Africa avrà già iniziato a colpirci? La giornata è completamente libera e possiamo decidere assieme come riempirla: tra le varie attività c’è un mini trekking sulla cima di Suye Hill (ci vogliono circa 40 minuti per salire) da cui godere di una vista unica sulla città e il paesaggio. Una volta arrivati possiamo fare un pic-nic per gustarci ancora un po’ la natura che dovremo salutare domani. Possiamo anche andare a fare kayak nel Lago Duluti - un’altra opzione più che valida!
L'ultima cena
Nel pomeriggio possiamo dedicarci ad un po’ di shopping pre partenza, acquistando magari qualche prodotto artigianale locale. Stasera infine ci aspetta la cena di arrivederci, durante la quale avremo modo di rivivere i giorni trascorsi insieme e brindare alle nostre avventure!
Cena di arrivederci inclusa nella quota viaggio. Attività facoltative e altri pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 10

Si torna a casa!

Check-out e saluti
Dobbiamo, purtroppo, salutarci - lo facciamo però con una promessa: ci incontreremo tutti prestissimo per le strade del mondo!
Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Vedi mappa