Itinerario - Armenia e Georgia: on the road alle porte dell'Asia

A partire da
1.399 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Armenia!

history
30 %
culture
70 %
relax
10 %
party
20 %
Yerevan, capitale dell’Armenia

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta! Check-in in hotel a Yerevan, ecco qui come funziona il ritrovo!

Iniziamo il nostro viaggio incontrandoci a Yerevan, la capitale d’Armenia! Conosciamo i nostri compagni di viaggio e andiamo subito alla scoperta di questa città, in particolare iniziamo a familiarizzare con il cibo locale!

Incluso: notte in hotel

Non incluso: pasti se non specificato, eventuali attività extra

giorno 2

Yerevan: capitale armena

history
60 %
culture
50 %
party
20 %
Yerevan

La nostra prima giornata ci porta alla scoperta della capitale armena. Una città che ha bisogno di tempo per essere apprezzata e che, soprattutto, ha bisogno che si conosca la sua storia. Ecco perché oggi incontreremo la guida che ci accompagnerà per tutto il viaggio e che ci aiuterà a scoprire di più su Yerevan e dintorni.

Iniziamo da Echmiadzin, appena fuori dalla città principale. Si tratta della città più sacra dell'Armenia e di un importantissimo centro spirituale cristiano in tutto il mondo. Se capiteremo di domenica, potremo assistere ad una liturgia all’interno di sontuose chiese locali!

Tornando verso la città ci fermiamo invece al tempio di Zvartnots. Si tratta di rovine di una bellissima chiesa dedicata a San Gregorio ed è un patrimonio UNESCO.

Dopo un bel pranzetto tipico, visitiamo il centro città, caratterizzato dalla dura architettura di stampo sovietico, ma anche dai suoi mosaici e bassorilievi pregni di simbologia.Ci rechiamo poi al mercato delle pulci dove la nostra guida ci aiuterà a scegliere cosa assaggiare e respireremo una boccata di cultura locale!

Stasera per cena potremmo optare per una cena con show di balletti culturali! Iniziate a sentirvi vicini alla cultura di questo paese?

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Yerevan

Non incluso: pasti se non specificato, show di balli culturali (cassa comune)

giorno 3

I monasteri: Khor Virap e Noravank

nature
50 %
history
40 %
culture
50 %
party
10 %
I monasteri armeni

Partiamo dopo colazione per spostarci lontani dalla città. Andiamo a vedere uno dei più importanti e iconici monasteri del paese: quello di Khor Virap, legato a Gregorio l’illuminato, che introdusse il cristianesimo in Armenia. Il monastero si trova in cima ad una collina, con una bellissima vista circostante sulla vallata e fino al monte Arat, che si può vedere in lontananza coperto di neve.

Dopo pranzo proseguiamo verso il monastero di Noravank, risalente al tredicesimo secolo. Anche questo spicca su un bellissimo paesaggio: il monastero è costruito in una gola di pietra alta e rossa particolarmente impressionante!

Oggi avremo anche la possibilità di iniziare ad assaggiare i vini locali. Dato che proveremo anche quelli della Georgia, sicuramente più famosi, dovremmo approfittare anche di una degustazione di quelli armeni!

Rientriamo poi a Yerevan per la notte. Ormai conosciamo la città…andiamo nel nostro locale preferito o ne cerchiamo di nuovi?

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Yerevan

Non incluso: pasti se non specificato, degustazione di vini (cassa comune)

giorno 4

Lago Sevan

nature
80 %
history
30 %
culture
60 %
relax
10 %
Tra laghi e templi

Stamattina si parte alla volta del tempio di Garni. Ci ricorderà qualcosa? Sicuramente sì, dato che sembra proprio un tempio greco! Si tratta infatti dell’unico tempio greco-romano colonnato che si può ancora visitare in Armenia. Diventato poi una splendida residenza regia, è ad oggi patrimonio Unesco.

La giornata sarà dedicata anche agli splendidi paesaggi naturali della regione: ci aspetta il lago Sevan, uno dei più grandi laghi alpini al mondo, con le sue acque cristalline e le bellissime montagne circostanti.

La notte la passeremo invece al paese di Dilijan, chiamato “la Svizzera dell’Armenia” per via della bella architettura tradizionale e della posizione tra le montagne.

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Dilijan

Non incluso: pasti se non specificato

giorno 5

Verso la Georgia

nature
100 %
culture
100 %
party
20 %
Verso la Georgia

Oggi partiamo ufficialmente in direzione Georgia, verso la capitale Tbilisi.

Lungo la strada facciamo una sosta al villaggio russo Fioletovo, dove vive la minoranza etnica dei Molokans, banditi dalla Russia nel 1842 e trasferitisi in diversi paesi europei. Si caratterizzano per una cultura religiosa secondo cui non celebrano icone, non seguono la gerarchia clericale, non mangiano maiale, non bevono alcool, non fumano.

Arrivati a Tbilisi, incontriamo la nostra guida per iniziare un walking city tour della colorata capitale della Georgia: tra le cose che vedremo oggi ci sono Metekhi, la fortezza di Narikala, la città antica, la sinagoga...

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Tbilisi

Non incluso: pasti se non specificato

giorno 6

Passeggiata verso il confine russo

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
30 %
party
10 %
Le montagne caucasiche e il confine russo

Oggi ci aspetta una giornata emozionante e a contatto con la natura. Ci dirigiamo verso la regione Kazbegi, in particolare verso la città di Stabsminda. Per strada, faremo qualche sosta panoramica per ammirare le costruzioni ed i bellissimi fiumi della zona e soprattutto per arrivare vicino al confine russo! Siete mai stati così vicini all Russia prima?

Partiamo poi per una bellissima escursione fino alla chiesa della Santissima Trinità di Gergeti, splendidamente situata sulla cima di una collina. La vista è sulle cime innevate circostanti: le montagne del Grande Caucaso, compreso il monte Kazbegi che si trova a 5047 metri s.l.m.

In serata, rientriamo a Tbilisi, e, visto che abbiamo superato la metà del nostro viaggio e che oggi abbiamo fatto una bella camminata, potremmo approfittarne per un po’ di relax. Tbilisi è perfetta in questo senso, perché il suo nome significa “posto caldo” ed infatti ci sono delle sorgenti di acqua sulfurea nella zona. Inoltre, le strutture termali qui sono decorate in bellissimo stile arabeggiante! Sicuramente un’esperienza da non perdere

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Tbilisi

Non incluso: pasti se non specificato

N.B. il tratto di confine russo a cui ci avvicineremo è del tutto sicuro e non interessato da conflitti.

giorno 7

Mtskheta: l’antica capitale della Georgia

nature
50 %
history
30 %
culture
70 %
party
20 %
Ultimo giorno in Georgia

Il nostro ultimo giorno di viaggio ci porterà a Mtskheta, antica capitale della Georgia, patrimonio dell’Unesco. Per strada, ci fermiamo a visitare la cattedrale di Svetitkhoveli, famosa come il luogo dove venne seppellita la veste di Cristo. A Mtskheta ci prendiamo del tempo libero per visitarla e per perderci tra negozietti e ultimi souvenir da riportare a casa!

Oggi ci aspetta ancora la visita del villaggio di Gori, dove nacque Stalin, controverso personaggio della storia russa. Ancora, prima di tornare a Tbilisi per passare la nostra ultima notte, proseguiamo per la città di Uplistikhe, una delle prime città della Georgia, risalente all’età del ferro e completamente scavata nella roccia.

Stasera ci aspettano infine i festeggiamenti con i nostri compagni di viaggio. Grazie per aver condiviso questa bellissima esperienza alla scoperta di due aree tanto sconosciute quanto splendide!

Incluso: colazione, trasporto durante la giornata, assistenza della guida, notte in hotel a Tbilisi

Non incluso: pasti se non specificato

giorno 8

Al prossimo WeRoad!

Check-out e saluti

Oggi è il giorno dei saluti. Arrivati come sconosciuti, torniamo invece come amici. La magia di WeRoad!

A presto!

Fine dei servizi di WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa