🔥 USA aperti al turismo da novembre. 🔥

Itinerario - Albania: Tirana e le spiagge del Sud

giorno 1

Tirana

culture
100 %
Benvenuti in Albania!
Vedi mappa
I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta! Check-in in hotel a Tirana e meeting di benvenuto. Questo pomeriggio abbiamo tempo per iniziare ad esplorare “la città colorata”, chiamata così per i colori arcobaleno con cui sono dipinte le sue case. Mentre girovaghiamo, allunghiamo bene la vista e cerchiamo un locale dove assaggiare qualcosa di tipico per la nostra prima cena albanese - vogliamo iniziare con il piede giusto, magari assaggiando Tavë Kosi, una quiche di agnello, uova e yogurt.
giorno 2

Berat

history
50 %
culture
50 %
On the road to Berat
Vedi mappa
Inizia il secondo giorno di viaggio in Albania: questa mattina ritiriamo le nostre auto a noleggio e ci prepariamo per percorrere i primi chilometri on the road. La tappa di oggi è la cittadina di Berat, che dista circa due ore di macchina da Tirana. Facciamo scorta di snack e bevande e ci godiamo il viaggio, ammirando il paesaggio albanese cambiare davanti ai nostri occhi. Ci inoltriamo nell'Albania rurale che rimane autentica e legata alla vita semplice. Ce ne accorgiamo non appena arriviamo a Berat, dove si respira un’atmosfera antica - forse proprio per questo è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Posiamo gli zaini in struttura e poi troviamo un ristorante dove mettere qualcosa sotto i denti.
A piedi per Berat
Occupiamo le ore del pomeriggio esplorando questo borgo immerso nell'entroterra albanese. Partiamo dal castello di Berat: per raggiungerlo ci aspetta una piacevole passeggiata, che già di per sé vale la fatica di fare un po’ di salita per arrivare al castello. In realtà il castello è un piccolo mondo a sé stante: dentro le mura troviamo case ancora abitate, ristoranti, negozi e resti di chiese e moschee. Ci godiamo il panorama e la visita e poi proseguiamo a scoprire Berat esplorando i suoi quartieri storici, Gorica (storicamente cristiano) e Mangalemi (musulmano). La giornata si conclude con la cena di benvenuto, durante la quale assaggiamo qualche specialità del posto e brindiamo al fatto di essere qui e poter condividere questo viaggio!
Noleggio auto e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio. Ingressi ai siti, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Altri pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 3

Argirocastro

history
50 %
culture
50 %
Verso Argirocastro
Vedi mappa
Non ci fermiamo un attimo: anche questa mattina ci rimettiamo on the road e ci spingiamo più a sud, verso la cittadina di Argirocastro. Lungo la strada possiamo anche fermarci per una sosta alla Cobo Winery, per assaggiare il vino prodotto da queste parti. Non alziamo troppo il gomito - manca ancora un po’ alla nostra destinazione finale della giornata! Arriviamo in questo piccolo borgo storico abbracciato dalle montagne e, come ieri per Berat, rimaniamo subito incantati dall'architettura e dall’aria che si respira da queste parti.
La città d'argento
Dopo aver pranzato, esploriamo Argirocastro (e siamo già al secondo sito UNESCO di questo viaggio!), che è divisa in due: la “città bassa”, più residenziale e moderna, e quella “alta” che invece mantiene un aspetto più tradizionale. Saliamo proprio in questo borgo e il modo migliore per scoprirlo è girovagare tra le sue stradine, ammirando scorci nascosti e gli edifici dai tetti di pietra, che donano a Argirocastro il soprannome di “città d’argento” perché l’acqua che si ferma sui tetti dopo gli acquazzoni estivi brilla al sole mentre si asciuga e crea un gioco di luci incredibile. Anche qui possiamo visitare un castello, che è uno dei meglio conservati di tutta l’Albania, oppure fare due passi nel bazar dove si trovano molte botteghe di artigiani. Per cena assaggiamo la famosa carne grigliata albanese, la zgara?
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Ingressi ai siti, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 4

Blue Eye, Butrinto e Ksamil

nature
30 %
history
40 %
relax
30 %
L'occhio blu dell'Albania
Vedi mappa
Questa mattina la sveglia è puntata abbastanza presto: dobbiamo raggiungere uno dei luoghi più spettacolari di tutta l’Albania. Andiamo a Syri i Kaltër, chiamato anche “l’occhio blu dell’Albania”, e cerchiamo di arrivarci presto perché a metà mattina il numero di persone che vengono a vedere questo luogo incantato aumenta esponenzialmente. Noi vogliamo godercelo in tutta tranquillità! Il Blue Eye (altro nome per chiamare questo posto) è una sorgente di cui ancora oggi non si conosce la profondità: il colore dell’acqua è di un azzurro intenso e invitante - non è possibile però fare il bagno perché si vuole mantenere intatta la sua bellezza. Ci fermiamo qui anche per mangiare, magari un pranzo veloce al sacco - abbiamo un po’ di chilometri da macinare!
Storia e mare
Vedi mappa
Prosegue poi il nostro viaggio alla scoperta dell’Albania fino a Butrinto, un sito archeologico di epoca greca. Assorbiamo quanto possiamo sulla storia antica del Paese che confina con la Grecia e le cui tradizioni si mischiano con quelle dei Paesi vicini. Saliamo di nuovo a bordo delle nostre auto sentendoci un po’ più degli Alberto Angela e ci godiamo questi ultimi 15 minuti di on the road della giornata fino a Ksamil: finalmente il mare ci appare in tutto il suo splendore! Questa sera non possiamo perderci un tramonto in spiaggia, magari con una bella birretta fresca tra le mani. Il modo migliore per concludere questa giornata piena: una buona grigliata di pesce - questa sera offre WeRoad!
Ksamil
Noleggio auto e cena tipica inclusi nella quota viaggio. Ingressi ai siti, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Ulteriori pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 5

Dhermi

relax
50 %
party
50 %
Ci godiamo il mare!
Vedi mappa
Per goderci davvero il mare però non restiamo a Ksamil ma preferiamo salire un po’ più a nord lungo la costa, fino a raggiungere Dhermi. Ci mettiamo comodi in auto e ci godiamo il panorama del mare albanese, di un blu intenso e dalle sfumature turchese che nulla ha da invidiare a quello della Croazia più a nord. In circa due ore arriviamo a Dhermi - giusti per il pranzo! Posiamo gli zaini in struttura, mettiamo sotto i denti qualcosa al volo e poi infiliamo i costumi: è arrivato il momento di andare in spiaggia e… rilassarci! Le acque qui sono limpide e profonde, perfette per chi di noi vuole già infilare boccaglio e maschera e darsi allo snorkeling. Concludiamo con un altro tramonto mozzafiato e poi trascorriamo la serata in centro - qui bar e locali non mancano!
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Attività ed escursioni facoltative, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 6

Dhermi

relax
50 %
party
50 %
Tra le spiagge più belle
Abbiamo un secondo giorno intero per goderci il mare bellissimo di Dhermi. Qui le spiagge da scoprire non mancano: possiamo prima fare un salto alla spiaggia di Drymades, dalla sabbia fine e l’acqua cristallina (tanto che sembra di essere sbarcati ai Caraibi!), e poi proseguire a quella di Palase, altrettanto paradisiaca. I ritmi di oggi sono rilassati proprio per vivere appieno la bellezza di questo luoghi. Volendo possiamo anche valutare di prendere una barca per il pomeriggio che ci accompagni fino alla meravigliosa baia di Grama, che in quanto a paesaggi non ha nulla da invidiare alla vicina Grecia. Questa sera ci godiamo di nuovo il piccolo centro di Dhermi, cercando un ristorante dove assaggiare piatti locali.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Attività ed escursioni facoltative, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 7

Tirana

culture
100 %
Torniamo a Tirana
Vedi mappa
Ultimo giorno in Albania: dobbiamo salutare le splendide spiagge di Dhermi e rimetterci on the road per tornare nella capitale dove tutto è iniziato. La strada è abbastanza lunga ma possiamo fermarci per una sosta culturale ad Apollonia, dove fare un salto indietro nel tempo visitando il sito archeologico nei pressi del fiume Vjosa. Questo è il nostro ultimo on the road del viaggio, quindi godiamoci i paesaggi albanesi finché possiamo. Arriviamo a Tirana in orario di pranzo, facciamo il check-in in struttura, mettiamo qualcosa sotto i denti per pranzo e poi siamo pronti a scoprire la capitale del Paese delle aquile.
Alla scoperta di Tirana
Nel pomeriggio abbiamo tempo per esplorare Tirana, la città più grande dell’Albania che ha una storia antica - che risale fino al Paleolitico! La città come la vediamo oggi è abbastanza moderna e gli stili si alternano: è rimasta traccia, nelle architetture, di tutte le dominazioni che Tirana ha visto. Abbiamo il tempo anche per fare un po’ di shopping pre partenza per tornare a casa con un piccolo bottino per amici e parenti. Questa sera concludiamo in bellezza con la cena di arrivederci, il momento perfetto per rivivere questi giorni di viaggio trascorsi insieme.
Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Attività ed escursioni facoltative, benzina ed eventuali pedaggi inclusi in cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
giorno 8

Tirana

Check-out e saluti
Dobbiamo salutarci: ci vediamo tutti prestissimo per un nuovo WeRoad!
Fine dei servizi di WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).
Vedi mappa