Itinerario - Via degli Dei Trekking: in cammino da Bologna a Firenze

A partire da
699 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti a Bologna!

culture
100 %
Check-in: la nostra avventura comincia a Bologna

Check-in in albergo e meeting di benvenuto! Ci troviamo a Bologna, che subito ci accoglie con i suoi ricchi sapori emiliani. Avremo bisogno di energie per affrontare il nostro cammino e quale migliore carica se non un bel piatto di lasagne alla bolognese? Intanto cominciamo a conoscerci davanti a un buon bicchiere di Lambrusco!

  • Incluso: cena di benvenuto, pernottamento

  • Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 2

Inizia la Via degli Dei!

nature
80 %
culture
20 %
Verso Badolo

Zaino in spalla! Il nostro cammino parte ufficialmente da Piazza Maggiore a Bologna, dove metteremo il nostro primo timbro sulla Credenziale. Dopo esserci procurati il pranzo al sacco in via Saragozza, siamo pronti per attraversare l’arco del Meloncello e iniziare a percorrere il portico più lungo del mondo: quello che porta al Santuario della beata Vergine di San Luca.

Costeggiando il fiume Reno, arriveremo la località di Badolo. La distanza che percorreremo oggi sarà di 27km con un dislivello positivo di 817m e negativo di 515m.

  • Incluso: pernottamento, Credenziale della Via degli Dei

  • Non incluso: pasti e bevande

giorno 3

Sulla cima del Monte Adone

nature
100 %
culture
20 %
Direzione Madonna dei Fornelli

Ripartiamo lasciandoci Badolo alle spalle, dirigendoci verso la cima del Monte Adone, sicuramente il luogo più fotografato della Via degli Dei! Proseguendo per il cammino incontriamo il paese di Monzuno, perfetto per una breve sosta. Dopo pranzo, zaino in spalla per raggiungere Madonna dei Fornelli, dove ci fermeremo per la notte. Non dimentichiamo di timbrare la Credenziale, mi raccomando!

Questa sarà la giornata più impegnativa di tutte: la distanza che percorreremo sarà di 28km con un dislivello positivo di 1460mt e negativo di 1038mt.

  • Incluso: pernottamento

  • Non incluso: pasti e bevande

giorno 4

Arriviamo in Toscana!

nature
100 %
culture
20 %
Su, verso la cima!

Salutiamo il tratto di cammino emiliano per approdare in Toscana. A pochi metri dal confine, possiamo già ammirare dei tratti di Flaminia Militare, l’antico percorso romano datato 187 a.C. che ci accompagnerà in diversi punti di questa tappa. Il sentiero prosegue fino ad arrivare alla Piana degli Ossi, dove possiamo ammirare i resti di 6 antiche fornaci del II secolo a.C.

Continuiamo fino a raggiungere la cima delle “Banditacce”, il punto di massima quota di tutto il percorso (circa 1200m s.l.m.). Subito dopo arriviamo al “Poggiaccio”, che segna la metà del tragitto: siamo alla stessa distanza sia da Bologna che da Firenze! Terminiamo la nostra giornata di camminata arrivando a Monte di Fo’, dove ci aspetta il nostro alloggio per la notte. La distanza che percorreremo oggi sarà di 18km con un dislivello positivo di 668m e negativo di 691m.

  • Incluso: pernottamento

  • Non incluso: pasti e bevande

giorno 5

Penultima tappa: il Mugello!

nature
100 %
culture
20 %
Da Monte di Fo’ a San Piero a Sieve

Dopo esserci riposati, ci dirigiamo verso la splendida Sant’Agata, un borgo fuori dal tempo. La tappa di oggi prevede un importante dislivello iniziale per raggiungere Monte Gazzaro e le sue croci. Una volta arrivati in cima, proseguiamo il percorso lungo i paesaggi toscani fino ad arrivare a San Piero a Sieve.

La distanza che percorreremo oggi sarà di 21km con un dislivello positivo di 584m e negativo di 1110m.

  • Incluso: pernottamento

  • Non incluso: pasti e bevande

giorno 6

Conquistiamo la Via degli Dei!

nature
60 %
history
20 %
culture
40 %
Finalmente Firenze!

Ultimo giorno di cammino! Passiamo per Trebbio, dove ammiriamo da vicino il suo castello: qui il percorso è caratterizzato da ulivi, borghi e tabernacoli, uno spettacolo! Proseguiamo poi per Olmo, dove il sentiero è completamente aperto in una distesa di campi con panorami mozzafiato. Se guardiamo bene in lontananza infatti possiamo già ammirare sia Fiesole che Firenze. Si arriva quindi a Poggio Pratone, da cui si scende per una strada sterrata fino a Monte Fanna. Attraversata la frazione di Borgunto, giungiamo in breve in piazza Mino a Fiesole.

Dopo aver visitato Fiesole, terminiamo la Via degli Dei raggiungendo la nostra amata Piazza della Signoria di Firenze, dove riscatteremo il nostro meritato premio direttamente al Museo del Palazzo Vecchio.

Non ci resta che festeggiare questa conquista con una tipica cena fiorentina nella nostra ultima sera insieme! La distanza che percorreremo oggi sarà di 28km con un dislivello positivo di 1126m e negativo di 817m.

  • Incluso: pernottamento

  • Non incluso: pasti e bevande

giorno 7

Arrivederci Firenze!

history
20 %
culture
100 %
Check-out e saluti

Tempo di saluti: ci vediamo alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa