Itinerario - Uzbekistan 360°

A partire da
934 €
Itinerario
giorno 1

Arrivo a Tashkent

culture
80 %
party
20 %
Check-in

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta! Ecco qui come funziona il ritrovo!

Check-in in hotel a Tashkent, la capitale.

Sarà stupendo cominciare a conoscerci proprio davanti ai piatti tradizionali della cucina Uzbeka, brindando con il miglior inebriante elisir del mondo: la vodka russa!

Incluso: pernottamento con colazione

Non Incluso: transfer da aeroporto, pasti e bevande

giorno 2

Tra le strade di Tashkent

history
50 %
culture
50 %
Alla scoperta della città

Ricca di monumentali edifici, di parchi immensi e di quartieri moderni, Tashkent sembra quasi una tipica capitale Europea. Ma non fatevi ingannare: al suo interno nasconde anche antichi complessi e centri spirituali tutti da scoprire. Oggi scopriremo insieme questa città, pronti poi per saltare a bordo del treno notturno che ci condurrà alla nostra prossima meta, la bellissima Khiva!

Incluso: treno notturno per Urgench (Khiva) con pernottamento (no colazione)

Cassa Comune: enventuali biglietti a Tashkent

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 3

Khiva e la sua storia: dalla fortezza Kunya Ark alla moschea Juma

history
50 %
culture
50 %
Tra storia e tradizioni

Buongiorno weroaders, com'è andata la vostra prima notte in treno? Siamo arrivati a Khiva, un vero e proprio ‘museo a cielo aperto’, ricca di palazzi, monumenti e madrasse. Appena arrivati in hotel avremo giusto il tempo di lasciare gli zaini per poi seguire la nostra guida locale alla scoperta di questa incredibile città: vedremo la fortezza Kunya Ark - antica dimora dei sovrani (curiosi di visitare l’harem e le prigioni?), la Moschea Juma - con le sue colonne di legno intarsiate e molti altri siti che ci lasceranno a bocca aperta. A proposito di bocca, che ne dite di metterci qualcosina dentro? Dicono che il bazar della città sia il posto migliore per un pranzetto stile street food

Dopo pranzo avremo ancora tempo per esplorare a nostro piacimento la città prima di rientrare in hotel per una rilassante e rinvigorente doccia calda.


Incluso: pernottamento con colazione, walking tour con guida locale (lingua inglese) a Khiva

Cassa Comune: transfer da Urgench a Khiva, eventuali ingressi e attività

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 4

In viaggio verso Bukhara

history
50 %
culture
50 %
Un lungo viaggio in treno

Sono tanti i chilometri che ci separano dalla nostra prossima meta: circa 435! E quale modo migliore per affrontare un lungo viaggio se non un treno locale? 

Seduti in un comodo vagone, potete approfittare di queste ore per mettere ordine tra le migliaia di foto scattate in questi due giorni e per godere del panorama che piano piano cambia sotto i vostri occhi. Oltre a questo, aiuteremo l’ambiente: in termini di tutela ambientale, non ci sono dubbi: il treno è il mezzo di trasporto più sostenibile. Spostarsi su strade ferrate è una scelta consapevole, intelligente e conveniente!

Partiremo al mattino e arriveremo a Bukhara nel tardo pomeriggio, rilassati quanto basta per correre in hotel a lasciare i bagagli e uscire subito dopo pronti per scovare il miglior ristorante della città.


Incluso: pernottamento con colazione, treno da Khiva a Bukhara

Cassa Comune: eventuali biglietti e ingressi

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 5

Bukhara

history
60 %
culture
40 %
Alla scoperta di Bukhara

Una bella colazione e poi avremo tutta la giornata a disposizione per scoprire questa favolosa città: Bukhara, infatti, conosciuta anche come la città “sacra”, supera perfino la leggendaria Samarcanda per quantità di monumenti architettonici. Con oltre 140 edifici di inestimabile valore artistico e culturale (tutti Patrimonio UNESCO) non c’è da stupirsi se un tradizionale detto uzbeko recita: “Samarcanda è la meraviglia della terra, ma Bukhara è la meraviglia dello spirito“. 

La nostra guida locale ci condurrà per mezza giornata verso le meraviglie del posto: le quattro torri di Chor-Minor, con le sue singolari cupole azzurre; l’impressionante fortezza di Ark, antica casa dei reali; l’ex-monastero Mogaki Attari, ora moschea; il celebre Poi-Kalyan, con il suo minareto. 

E lo straordinario complesso di Lyabi Hauz, con le sue botteghe e i suoi mercanti, dove potremo faremo una piacevolissima sosta a… bordo piscina!

Il resto della giornata sarà a nostra completa disposizione e potremo decidere di approfondire la visita della città o dedicarci ad altre attività. 

E per cena che ne dite di rimpinzarsi con cibi deliziosi e drink rinfrescanti e di concludere la serata in un’atmosfera da favola? 

Incluso: pernottamento con colazione, walking tour con guida locale (lingua inglese) a Bukhara

Cassa Comune: eventuali ingressi e attività

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 6

Verso il deserto di Kyzylkum passando per il Lago Aydarkul

history
40 %
culture
60 %
Laghi, leggende e notte magica: hai mai dormito in una Yurta?

Altro giorno, altro posto magico. Stamattina partiamo in direzione di Nurata, un luogo leggendario avvolto dal mistero. Secondo la leggenda, infatti, quarantamila anni fa un meteorite cadde su questo luogo, facendo apparire dal nulla un cratere e una fonte d'acqua miracolosa: considerata curativa, quest’acqua mantiene sempre la stessa temperatura costante di 20 gradi… non uno di più né uno di meno!

Continuiamo quindi il nostro viaggio in direzione del Lago Aydarkul; un lago in mezzo ad un deserto?! Sì, è proprio così: dopotutto siamo in Uzbekistan, dove tutto è magico. Questo lago in mezzo al deserto non è un miraggio ma un vero miracolo della natura (la sua origine è molto misteriosa - esiste anche una spiegazione scientifica ma non vogliamo spoilerarvi tutto!).

E’ tra le rive di questo lago che ci rilasseremo con un bel pic-nic prima di proseguire verso il nostro accampamento tipico: è proprio lì, circondati dalle stelle, che trascorreremo una notte indimenticabile nelle tipiche Yurta! Se non sapete cos'è una Yurta potete Googlare oppure… partire con noi (la seconda opzione è decisamente più divertente!).

E sapete l'ultima? La cena è inclusa così come la notte intorno al fuoco.

Incluso: pernottamento con colazione, trasporto in minivan, pic-nic sulle rive del lago, cena

Cassa Comune: eventuali ingressi e attività

Non Incluso: bevande

giorno 7

Samarcanda: sogno di ogni viaggiatore

history
40 %
culture
60 %
Samarcanda, la leggendaria

Alessandro Magno disse di lei: “ Tutto quello che ho udito a proposito di questa città è vero, tranne il fatto che è più bella di quanto avessi potuto immaginare”. 

Weroaders, partiamo per Samarcanda: mito, leggenda e sogno di ogni viaggiatore che si rispetti

Stiamo per arrivare in una delle città più antiche del mondo; Samarcanda fu infatti fondata alla fine del XIV secolo a.C. e prosperò per moltissimi anni prima di essere rasa al suolo da Gengis Khan, per poi rifiorire tra il XIV ed il XV secolo grazie a Tamerlano, grande condottiero e mecenate dell’arte e della cultura, che la proclamò capitale del suo impero.

Da allora il centro storico di Samarcanda è rimasto immutato, compresa la sua magica atmosfera. Ce la prendiamo comoda: abbiamo una mezza giornata a nostra disposizione da dedicare alla cultura, al relax, allo shopping o a qualsiasi altra cosa sia nelle nostre corde.

Incluso: pernottamento con colazione, trasporto in minivan

Cassa Comune: eventuali biglietti e ingressi

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 8

Samarcanda

nature
100 %
Passeggiando per Samarcanda e viaggio verso Tashkent

Buongiorno Samarcanda! Oggi avremo tempo per scoprire i segreti di Samarcanda con un walking tour guidato di mezza giornata quindi gambe in spalla, è tempo di esplorare! Nel pomeriggio saliremo a bordo del treno che ci riporterà al punto di partenza, Tashkent.

Ci ritroveremo tutti per cena: brindiamo alla fine di questa avventura e a tutti i ricordi che porteremo a casa con noi :-)

Incluso: pernottamento con colazione, walking tour di mezza giornata con guida locale (lingua inglese) a Samarcanda, treno per Tashkent

Cassa Comune: eventuali biglietti e ingressi

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 9

Check-out e saluti

Al prossimo viaggio!
Bisogna tornare alla realtà, dopo essere stati a lungo immersi in luoghi quasi immaginari: ponte tra l’occidente e l’oriente, tra la cultura e religione islamica e l’ateismo imposto dalla dittatura comunista. Un viaggio e non una vacanza, come piace a noi di WeRoad.

Non incluso: transfer per aeroporto, pasti e bevande

Fine dei servizi WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa