Partenze per Uzbekistan scontate per 48 ore!

Itinerario - Tanzania: dalle falde del Kilimanjaro alle spiagge di Zanzibar

A partire da
3.199 €
Itinerario
giorno 1

Alle falde del Kilimanjaro - Arusha

culture
100 %
Benvenuti in Tanzania

Il primo colpo di vista in Tanzania è degno di un innamoratissimo colpo di fulmine: davanti ai nostri occhi infatti ci troviamo il Kilimanjaro, una delle vette più maestose e simboliche del Pianeta, che con i suoi 5.895m è anche la montagna più alta dell’intera Africa. Il punto di incontro però è fissato ad Arusha, capitale mondiale del safari, dove ci troveremo direttamente in hotel e passeremo la notte.

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta!

Check-in in hotel ad Arusha, ecco qui come funziona il ritrovo! Iniziamo subito “il Safari”, che in lingua swahili significa “VIAGGIO”, incontrandoci nel cuore del continente africano!



giorno 2

Inizia il Safari, prima tappa: il Tarangire National Park

nature
100 %
culture
19 %
Tarangire National Park

Incontriamo la nostra guida e saltiamo a bordo delle nostre jeep: è tempo di safari! La prima tappa è il regno dei grandi elefanti africani, il Tarangire National Park!

Pronti ad aguzzare la vista?!

Il Tarangire National Park rappresenta uno dei paesaggi più unici della Tanzania, qui, nel periodo secco, il fiume Tarangire offre l’acqua da bere per numerosissime specie di animali, come zebre, gnu, gazzelle, antilopi, bufali e grandi predatori, uno su tutti il leone! Ma a popolare principalmente questo parco sono gli elefanti, che si aggirano nella vegetazione composta anche da alcune spettacolari e maestose specie di baobab.


Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 3

A passeggio nella cultura Masai

nature
70 %
history
10 %
culture
70 %
relax
10 %
Tutti al lago

Dopo esserci svegliati, partiamo a bordo della nostra jeep e ci avventuriamo per un safari al parco nazionale di Lake Manyara; grosso bacino d’acqua e perfetta cartolina per il prossimo screensaver del tuo pc! L’immagine di migliaia di fenicotteri rosa sul lago infatti è qualcosa da togliere il fiato e, oltre a loro, avremo la possibilità di osservare anche oltre 400 diverse specie di uccelli, giraffe, elefanti, ippopotami, zebre, gnu, ma soprattutto questa è la casa dei babbuini. Il luogo con la più alta concentrazione di questa specie di scimmie al Mondo si trova proprio qui.

I sorrisi della gente

Dopo aver pranzato, ci dirigiamo invece nel villaggio di Mto Wa Mbu, dove avremo modo di esplorare e vivere la cultura locale, magari a bordo di una bicicletta, conoscendo i sorrisi della popolazione all’interno di un villaggio Masai e imparando qualcosa di nuovo presso una scuola di bambini locali. Siamo certi che sarà uno dei momenti più emozionanti del viaggio!

La sera rientriamo al nostro lodge e ci concediamo un tuffo in piscina!

Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Giro in bici compreso nella cassa comune. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 4

Alle porte della grande savana

nature
100 %
culture
10 %
Safari dentro la mia testa

La sveglia suona presto, saltiamo a bordo delle nostre jeep, e dirigiamo verso il parco principale di questa avventura: il Serengeti!

Ormai abbiamo solo un obiettivo in mente: alla ricerca dei “big five” (elefante, leone, leopardo, rinoceronte e bufalo)!


Con lo sguardo rivolto alle stelle

Dopo un’intensa giornata passata a cercare lo scatto perfetto con la nostra macchina fotografica, passiamo la serata in quello che sarà, per le prossime due notti, il nostro “rifugio” nel mezzo della savana, dove le stelle appaiono molto più luminose di quanto solitamente siamo abituati a vedere e non mancheranno comunque anche in questo caso tutti i comfort privati nelle tende.

Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 5

Safari 360°

nature
100 %
Il cerchio della vita

Si dice che il Serengeti National Park sia stato il parco a cui si è ispirata Disney per la realizzazione del Re Leone e, come nel cartone, seguiremo anche noi il ritmo della giornata con l’andamento del sole. La sveglia è impostata all’alba e, passeremo un safari di una giornata intera attraverso l’intero parco, che ospita un ecosistema composto da innumerevoli specie di animali, come leoni, giraffe, elefanti, ippopotami, leopardi, più di 250.000 zebre e oltre 1,5 milioni di gnu, che, proprio qui, seguendo l’andamento della stagione della pioggia, effettuano la loro grande migrazione.

Rosso Savana

A fine giornata, magari dopo esser riusciti a vedere finalmente tutti i Big Five, ci godremo i colori del sole al tramonto in queste infinite distese di terra, per poi passare la serata sotto le stelle nel nostro alloggio. Chissà se ci apparirà anche Mufasa? :)


Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 6

Il safari non finisce qui

nature
100 %
culture
10 %
relax
20 %
Il leopardato che va di moda

Sempre a bordo delle nostre jeep, ci allontaniamo dal Serengeti, ma senza esser prima passati dalle Gol Kopjes, famose rocce dove vivono la maggior parte dei leopardi nel parco! Ci aspetta una strada piena di scenari davvero unici.


Relax con vista

Rientriamo verso Karatu, dove potremo goderci un po’ di relax e qualche tuffo presso la piscina all’interno della nostra struttura, completamente immersa nella natura africana. La serata anch’essa sarà a base della pace e del godersi i suoni della natura che ci circonda, ovviamente non senza essere rimasti con la pancia piena!

Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 7

Un vulcano di animali

nature
100 %
culture
50 %
relax
20 %
Un salto nel cratere

No, non spaventatevi dal titolo, ma rimarrete di stucco davanti la bellezza del cratere di Ngorongoro, patrimonio UNESCO, nonchè la caldera vulcanica intatta più grande rimasta al Mondo. Con i suoi 265 km quadrati infatti, questo vulcano inattivo ospita più di 25.000 animali di grossa taglia, tra cui zebre, leoni, elefanti, bufali, iene, sciacalli, ippopotami, babbuini, ghepardi, ma soprattutto il rinoceronte nero, specie di cui si stima l’esistenza di solo più circa 500 esseri al Mondo. Riusciremo ad esser così fortunati da incrociarne uno?


Immersi nel paradiso degli animali

Dopo aver pranzato con un picnic davanti alle pozze d’acqua di Ngoitokitok Springs, in compagnia di alcuni ippopotami (occhio a non farvi rubare il pranzo!), continueremo il nostro safari all’interno del cratere, in pieno ritmo relax, proprio come quello che gli animali vivono all’interno di questo paradiso terrestre. Dopo una sosta panoramica dall’alto del cratere, in serata ci dirigiamo invece verso il nostro lodge.

Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)

giorno 8

Ultime avventure nella savana

nature
80 %
history
10 %
culture
80 %
Una mattina da boscimani

Ci svegliamo presto e andiamo alla visita di uno dei villaggi più particolari della zona, quello degli Hadzabe, una tribù di boscimani che vive di raccolti e caccia locale, con il solo aiuto di archi e frecce, come se il tempo si fosse improvvisamente fermato anni fa!

Rotta verso il mare

Dopo aver svolto l’attività prevista con la tribù locale, concludiamo i nostri giorni di safari con la visita della zona del parco di Lake Eyasi, per poi avviarci verso il monte Kilimanjaro, da dove, in serata, ci aspetta il volo per Zanzibar!


Volo interno da aeroporto di Kilimanjaro a Zanzibar incluso nella quota viaggio. Safari e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio. Bevande a carico dei singoli partecipanti. P.s: non preoccupatevi, non ci adegueremo alla fauna locale approvvigionandoci dai corsi d’acqua, ma troveremo qualche soluzione alternativa ;)


giorno 9

Modalità aereo: mode ON

nature
20 %
culture
10 %
relax
99 %
party
60 %
Si legge Kendwa, si pronuncia “paradiso”

Sognavate di tuffarvi in acque cristalline e prendere il sole su spiagge di finissima sabbia bianca? Non state sognando, è realtà. Qui ci sarà modo di stare assieme facendo giochi in spiaggia, rilassarsi, o magari avventurarsi ancora, ma questa volta in acqua, con un po’ di snorkeling (per non perdere l’abitudine :)) 

Marea

Il fenomeno delle maree a Zanzibar è molto attivo, tanto che, in base ad esse, è possibile o meno raggiungere a piedi la spiaggia di Nungwi, altro luogo paradisiaco, dove la sera si popola di gente pronti a far festa. Che cocktail ordinate voi? 


Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.

giorno 10

Isole “apparenti”

nature
60 %
culture
30 %
relax
80 %
party
40 %
M di Mnemba o M di Microsoft?

Ci alziamo e partiamo per una giornata in pieno mare. La prima tappa infatti sarà un’uscita in barca intorno all’arcipelago dell’isola di Mnemba. Qui, oltre ad aver la possibilità di nuotare con vari gruppi di delfini, si trova una delle barriere coralline più belle dell’isola, dove avremo la possibilità di fare snorkeling ed esplorare i fondali colorati, senza però poter purtroppo sbarcare. Perchè? l’atollo dell’isola Mnemba infatti è di proprietà privata di Bill Gates, il quale ha ricevuto la concessione direttamente dal governo zanzibarino. Non male come “casa per le vacanze”.

The Rock

Andiamo più a sud e ci fermiamo obbligatoriamente al famosissimo ristorante The Rock, che è costruito sopra uno scoglio e, in base all’andamento della marea, è possibile da raggiungere a piedi direttamente dalla spiaggia, piuttosto che in barca. Facciamo attenzione a non rimanere bloccati li :) In serata torniamo verso il nostro alloggio a Kendwa.

Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.

giorno 11

Hakuna Matata

nature
20 %
culture
10 %
relax
100 %
party
60 %
Liberi tutti

Questo giorno è dedicato al tempo libero! Potremo fare giochi in spiaggia, bagni, snorkeling o quello che più ci può andare per “prendere colore” e tornare così abbronzati da far invidia a tutti i nostri amici :)

A picco sul mare

Avete presente i colori dello spritz? Immaginateli nella realtà, quando saremo cullati dalle onde del mare al tramonto a bordo di un dhow, la tipica imbarcazione a vela dell’isola. La vista del sole a picco sul mare renderà tutto più magico.

In serata poi ci cambiamo e usciamo a divertirci in qualche locale in zona, o perchè no? ad una festa in spiaggia!

Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.

giorno 12

Relax 360° dal gusto speziato

nature
30 %
culture
50 %
relax
80 %
party
30 %
Un ultimo saluto a Kendwa

La mattinata sarà dedicata a riprendersi fondamentalmente dal brutto trauma di dover realizzare di partire da questa spiaggia paradisiaca, godendocela fino in fondo però ovviamente :)

Stone Town

Dopo pranzo invece partiremo e arrevermo a Stone Town, vecchia capitale dell’isola e cuore pulsante di tutte le attività quotidiane della popolazione. Qui ci perderemo tra i profumi del mercato delle spezie, girando poi tra il Palazzo delle meraviglie, i bagni persiani, alcune moschee e il forte arabo. L’influenza del sultano e del suo regno qui infatti contraddistinguono tutta la città, prevalendo sulla cultura swahili a cui Zanzibar si è unita con l’unificazione alla Repubblica di Tanzania solo dal 1964.

Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.

giorno 13

I love you

nature
60 %
culture
30 %
relax
20 %
party
50 %
I love you

Facciamo colazione e iniziamo la nostra ultima giornata a Zanzibar esplorando due delle perle dell’Oceano Indiano che si trovano appena al largo della costa occidentale dell’isola di Zanzibar: Prison Island e Nakupenda.

La prima, come il nome suggerisce, è nata per ospitare nel 1800 una prigione per gli schiavi indisciplinati, mai però utilizzata e convertita invece in ospedale negli anni a venire. Il suo animale simbolo, nonché padrone di casa, è la tartaruga gigante, portata qui nel XIX secolo e i cui esemplari possono raggiungere fino i 250 kg di peso e i 200 anni d’età! Ne avranno di storie da raccontarci! La seconda invece, più che un’isola è una lingua di terra in mezzo al mare e si chiama Nakupenda, che in lingua locale significa “Ti amo”. Inutile svelarvi il perché di questo nome, sarà amore a prima vista!

L’ultima festa

Rientriamo a Stone Town e stavolta, possiamo permetterci ai festeggiamenti e ai saluti fino a tarda serata! Sei una persona che si lascia andare facilmente alle lacrime di addio o preferisci berci su per una nottata senza fine?

Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.

giorno 14

Alla prossima!

culture
50 %
relax
50 %
Saluti

Prima di prendere il volo per il rientro a casa, è ora di tirare le somme della nostra avventura africana. Quanti animali siamo riusciti a vedere? Ma soprattutto, quante emozioni ci ha lasciato questo viaggio? A voi la parola!


Colazione inclusa. Gli altri pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali a carico dei singoli partecipanti.


Vedi mappa