Itinerario - Tanzania Expedition: il Grande Nord e la Zanzibar segreta

A partire da
2.890 €
Itinerario
giorno 1

Alle falde del Kilimanjaro

culture
100 %
Benvenuti in Tanzania

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta!

Check-in in hotel ad Arusha, ecco qui come funziona il ritrovo. Iniziamo con il piede giusto: dopo aver sbrigato qualche formalità, potremo fare due passi per la città e prepararci per l’avventura dei giorni seguenti. Dopo esserci riuniti all’aeroporto internazionale del Kilimanjaro, ci dirigiamo verso la capitale del Grande Nord del paese: Arusha. Qui iniziamo a prendere contatto con l’ospitalità tanzaniana e ci prepariamo per il safari dei giorni seguenti.

Incluso: pernottamento

Non incluso: pasti e bevande

giorno 2

Safari vuol dire Viaggio

nature
98 %
Sulle orme dei Big 5

Incontriamo la nostra guida locale, carichiamo gli zaini sui nostri fuoristrada e partiamo per il nostro safari!

In questi tre giorni visiteremo i parchi naturali più belli d’Africa: il Serengeti e lo Ngorongoro, talmente splendidi da essere stati riconosciuti come patrimonio mondiale dall’UNESCO. Conosci tutti i giganti della savana? Questo è il posto migliore per andare alla ricerca dei mitici Big 5: leoni, leopardi, bufali, elefanti e rinoceronti. Grazie a quasi un secolo di protezione, questi animali sono qui particolarmente numerosi.

Incluso: pernottamento, safari, guida locale e pasti

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 3

Le grandi pianure del Serengeti

Un giorno nella savana

Nella savana equatoriale il giorno dura 12 ore: oggi sfruttiamo al massimo la giornata, ci alziamo presto per sorprendere gli animali nelle loro attività mattutine. Incroceremo i grandi branchi di gnu, zebre e gazzelle che mangiano guardinghi, attenti al minimo segno di leoni o ghepardi. E se a un certo punto avremo caldo, faremo attenzione a non cercare riparo sotto l’ombra delle acacie: sono la postazione di caccia preferita dei leopardi

Una tenda sul ciglio del vulcano

Mentre il sole scende, salutiamo le magnifiche pianure del Serengeti per dirigerci verso il nostro alloggio: un campo tendato affacciato sull’immenso cratere dello Ngorongoro, la nostra tappa di domani.

Incluso: pernottamento, safari, guida locale e pasti

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 4

Un vulcano di animali: il cratere dello Ngorongoro

nature
100 %
Abbiamo trovato il Giardino dell’Eden?

Ormai abbiamo imparato a conoscere i grandi parchi della Tanzania: spazi immensi, ricchissimi di animali che vivono liberi, senza nessuna recinzione.

Lo Ngorongoro in questo è unico: l’immensa caldera di un antico vulcano forma una cornice naturale a un dipinto unico di fiumi, laghetti, boschi e pianure, in un quadro di colori, piante e animali che non ha eguali nel mondo.

Rientro alla civiltà

Dopo aver esplorato le meraviglie naturali dello Ngorongoro rientriamo alla nostra base ad Arusha. La tentazione è forte, ma non affolliamo il nostro zaino di ricordi: la nostra avventura è solo all’inizio

Incluso: pernottamento, safari, guida locale e pasti

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 5

Verso i monti Usambara

nature
30 %
culture
70 %
Il Trentino d’Africa?

Lasciamo Arusha in direzione della nostra meta: i monti Usambara. Questa è una giornata di viaggio: scopriremo che spostarsi in Africa è tutto fuorché semplice, con piccoli imprevisti sempre dietro l’angolo.

Lungo la strada teniamo gli occhi aperti: non solo perché passeremo a poca distanza dal Kilimanjaro, la montagna più alta d’Africa, ma anche perché potremmo scovare qualche posticino accogliente in cui fermarci a riposare. Arrivati alla nostra meta, ci godremo il meritato riposo nella splendida cornice naturale di queste montagne

Incluso: pernottamento e cena

Non incluso: trasporti locali, altri pasti e bevande

giorno 6

Alla scoperta delle alpi… equatoriali

nature
40 %
culture
60 %
Villaggi e comunità rurali

Sentite quest’aria fresca? Nonostante siano nel cuore dell’Africa, i monti Usambara arrivano fino a 2400 metri. Incontriamo la nostra guida locale e la seguiamo alla scoperta di queste montagne splendide. Durante la nostra camminata, attraverseremo i villaggi locali ed entreremo in contatto con lo stile di vita delle persone che abitano le zone rurali della Tanzania. Impareremo a conoscere usanze e saperi bizzarri, ma solo perché molto diversi dai nostri. Prepariamoci: il nostro abbigliamento e le nostre abitudini faranno scompisciare dal ridere i bambini!

Incluso: pernottamento, guida locale e pasti

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 7

La foresta pluviale

nature
80 %
culture
20 %
Avventure nel cuore della foresta

Oggi la nostra escursione ci porta a uno dei paesaggi naturali più affascinanti del continente: la foresta pluviale, con la sua vegetazione lussureggiante. Seguiamo la nostra guida attraverso sentieri stretti, immersi tra le piante, per farci sorprendere da un gruppo di scimmie, un camaleonte colorato o un fiume d’acqua cristallina che si trasforma in cascata. Pensavamo di esserci abituati, ma la natura africana ci riserva ogni volta delle nuove meraviglie.

Incluso: pernottamento, safari, guida locale e pasti

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 8

Tanga: la città degli spiriti

nature
30 %
history
20 %
culture
70 %
Vestigia coloniali, caverne nascoste e riti magici

Dopo le bellezze della montagna, è arrivato il momento di raggiungere la prossima meta: la città di Tanga.

Alcuni edifici piuttosto singolari ci segnalano il suo passato come grande porto della colonia tedesca d’Africa orientale. Con l’aiuto di una guida locale, saltiamo in sella a una bicicletta e facciamo un breve giro della città, prima di entrare nella foresta di palme alla scoperta dei suoi segreti: in tutta la costa, infatti, Tanga è un luogo rinomato per la presenza di spiriti e di abili guaritori tradizionali, capaci di sfruttarli con abili tecniche di guarigione. Se siamo fortunati, nei pressi degli stagni d’acqua sulfurea potremo incrociare uno di questi guaritori mentre riceve i propri pazienti.

Il nostro Giro di Tanga si conclude con la visita alle affascinanti grotte di Amboni: prima di addentrarci alla loro esplorazione, scopriremo che gli abitanti locali custodiscono molte storie su queste caverne.

Incluso: pernottamento, escursione di Tanga (guida e biciclette)

Non incluso: pasti e bevande

giorno 9

Il gioiello segreto di Zanzibar: l’isola di Pemba

nature
50 %
relax
50 %
Un po’ di relax

Alla mattina prendiamo il nostro traghetto, attraversiamo le acque dell’Oceano Indiano e raggiungiamo la nostra meta: l’isola di Pemba.

Pemba fa parte dell’arcipelago di Zanzibar, e con la sorella maggiore condivide lo splendore delle sue coste di sabbia bianca e la bellezza dei fondali. C’è però una grossa differenza: mentre l’isola maggiore di Zanzibar è affollata di turisti e resort lussuosi (non a caso qui arriva un volo diretto dall’Italia), Pemba è ancora largamente nascosta alle grandi rotte turistiche. Difficile dire quanto questo possa durare, perché scopriremo che la sua bellezza è impareggiabile.

Incluso: pernottamento

Non incluso: traghetto e altri eventuali trasporti locali, pasti e bevande

giorno 10

Uno scrigno di colori: l’isola di Misali

nature
50 %
relax
50 %
Quanti pesci!

Salpiamo alla volta dell’isoletta di Misali, un piccolo scrigno naturale formatosi sulla barriera corallina. Mentre ci rilassiamo sulla sabbia bianca, intorno a noi sguazzano tantissimi pesci colorati: impossibile non fare un tuffo, portatevi la GoPro!

N.B: L’ordine delle giornate di escursione a Pemba potrebbe variare in accordo con gli orari delle maree.

Incluso: pernottamento

Non incluso: pasti e bevande

giorno 11

L’isola che non c’è… esiste!

nature
50 %
relax
50 %
Isole che compaiono, isole che scompaiono

Dopo essere stati deliziati dai colori di Misali, oggi andiamo verso la parte settentrionale dell’isola. Su una piccola imbarcazione locale raggiungiamo uno dei banchi di sabbia corallina che emergono solo con la bassa marea. Isolati in una distesa di azzurro piena di pesci colorati, ci godiamo il privilegio di avere un luogo così bello tutto per noi. Attenzione però a non distrarvi: così com’è nata al nostro arrivo, alla fine della giornata l’isola scomparirà.

N.B: L’ordine delle giornate di escursione a Pemba potrebbe variare in accordo con gli orari delle maree.

Incluso: pernottamento

Non incluso: pasti e bevande

giorno 12

Vivere a Pemba

nature
30 %
culture
30 %
relax
40 %
I pescator dell’onde

È ora di imparare qualcosa di più su come si vive a Pemba. Con la nostra guida facciamo visita a un piccolo villaggio di pescatori e apprendiamo come scorre la vita sull’isola. Salutato il villaggio, proseguiamo verso un nuovo angolo di paradiso fatto di sabbia e coralli. Il nostro viaggio si sta ormai per concludere e iniziamo a chiederci: come potremo abbandonare questi colori?

N.B: L’ordine delle giornate di escursione a Pemba potrebbe variare in accordo con gli orari delle maree.

Incluso: pernottamento

Non incluso: pasti e bevande

giorno 13

Zanzibar

history
50 %
culture
30 %
relax
10 %
party
7 %
La Città di pietra

Al mattino salutiamo la splendida Pemba e raggiungiamo con un breve volo l’isola maggiore di Zanzibar. Qui avremo tempo di esplorare la splendida cornice della Città di Pietra, nei secoli meta di persiani, portoghesi, indiani e arabi: ne scorgiamo le tracce nell’architettura dei palazzi e nei bellissimi intarsi dei portoni di legno massiccio.

È l’ultimo giorno del nostro viaggio: alcuni visiteranno edifici splendidi (come il palazzo del sultano) altri ne approfitteranno per comprare qualche ultimo ricordo.

Incluso: pernottamento, volo/traghetto inclusi

Non incluso: pasti, bevande ed eventuali trasporti o escursioni locali

giorno 14

Il nostro piccolo tassello d’Africa

culture
100 %
Asante sana

È il momento degli addii… o forse no? In questo viaggio magnifico abbiamo scoperto luoghi e prospettive di vita che ci accompagneranno per sempre. Difficile pensare di non tornarci più.

Fine dei servizi di WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa