Itinerario - Provenza Express: lavanda, Calanques ed il parco naturale della Camargue

A partire da
699 €
Itinerario
giorno 1

Bienvenue a Marseille!

history
20 %
culture
50 %
party
30 %
Si parte da Marsiglia

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta!

Check-in in hotel a Marsiglia, ecco qui come funziona il ritrovo! Sfruttiamo queste prime ore insieme per trascorrere la serata in questa vibrante città, passeggiando per la Canebière, avventurandoci tra le viuzze de Le Panier o godendoci l’atmosfera del Porto Vecchio.

Non incluso nella quota: Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 2

Un sogno chiamato Camargue

nature
50 %
history
20 %
culture
20 %
relax
10 %
Aigues Mortes e le saline

Ritiriamo le nostre auto e ci dirigiamo subito verso una delle zone più incantevoli della Francia, la Camargue. Dopo un breve transfer arriviamo nella zona palustre di Aigues Mortes, città medievale circondata da una cinta muraria perfettamente conservata. Passeggiando per le vie di questo incredibile centro storico ci sembrerà di essere letteralmente in un’altra epoca, ma è tempo di vedere cosa ci aspetta fuori dalle mura di questa cittadina. Attirati dalle sfumature rosa delle acque che si stagliano a perdita d’occhio tutt’intorno, ci addentriamo tra queste fantastiche saline che sono tra le più grandi di tutta l’area del Mediterraneo.

Che sia a piedi o in sella ad una bici è il momento di goderci la natura che ci circonda sperando di incontrare sulla nostra strada anche i due animali simbolo di questa zona, gli iconici fenicotteri rosa ed i cavalli bianchi che qui vivono allo stato brado.

Il fascino di Arles

La serata la trascorriamo in una cittadina ricca di storia e dal fascino ammaliante. Arrivati ad Arles ci sembrerà di essere all’interno di uno dei dipinti di Vincent Van Gogh, infatti qui il pittore ha vissuto in un periodo della sua vita ed ha trovato diversi spunti di ispirazione dall’ambiente che ci circonda. Una tranquilla passeggiata lungo le sponde del Rodano e una birretta nei pressi dell’anfiteatro romano (considerato un Colosseo in miniatura) sono la giusta chiusura per questa giornata piena di meraviglie.

Incluso nella quota: Noleggio auto.

Incluso nella cassa comune: Benzina, parcheggi e ingresso alle saline.

Non Incluso: Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 3

Natura selvaggia

nature
50 %
history
10 %
culture
20 %
relax
10 %
party
10 %
Birdwatching nel parco di Pont de Gau

Lasciamo Arles per tornare in mezzo alla natura selvaggia del Parco Naturale della Camargue e più precisamente in un’area particolarmente amata dagli appassionati di birdwatching. Nel Parco Ornitologico di Pont de Gau infatti è possibile osservare da vicino oltre 200 specie di uccelli, ad esempio i famosi fenicotteri rosa, ma anche splendide cicogne, maestosi aironi e simpatici ibis. Percorrendo i numerosi sentieri all’interno dei 60 ettari di quest’area protetta possiamo ancora una volta meravigliarci di quanto sia magnifico l’ambiente naturale che domina questa regione.

La “capitale” della Camargue

Prima di abbandonare la Camargue ci concediamo una visita a quella che è considerata la “capitale” di questa regione. Saintes Marie de la Mer è un piccolo villaggio di qualche migliaia di abitanti ma grazie alla bellezza dei sui pittoreschi vicoli ed alle sue tradizioni popolari richiama sempre più turisti ogni anno. La più famosa tra le celebrazioni è quella de Le Pèlegrinage des Gitans quando migliaia di gitani arrivati da tutta Europa si radunano qui per venerare Santa Sara dando vita ad una festa spettacolare. Terminata la visita di questo grazioso villaggio assaporiamo un ultimo momento di relax sulla spiaggia prima di salutare la Camargue.

Incluso nella quota: Noleggio auto ed ingresso al Parco Ornitologico di Pont de Gau.

Incluso nella cassa comune: Benzina e parcheggi.

Non incluso: Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti

giorno 4

Campi di lavanda o trekking nelle Calanques?

nature
70 %
party
30 %
Profumo di lavanda…

Se si pensa alla Provenza una delle prime cose che ci vengono in mente sono le immense distese di lavanda in fiore e quindi non possiamo perdere l’occasione di vedere dal vivo questo mare di piante violacee e lasciarci trasportare dall’intenso profumo che rilasciano nell’aria. Nel periodo di fioritura della lavanda la nostra destinazione sarà l’Alta Provenza e più precisamente la zona di Valensole, dove è concentrata la maggior parte di queste coltivazioni. Percorriamo in lungo e in largo tutta la zona e ci fermiamo ad ammirare questo mare viola da diverse angolazioni, naturalmente scattandoci anche numerose fotografie tra queste interminabili file di fiori per portare per sempre con noi il ricordo di questa indimenticabile esperienza.

…o Parco delle Calanques

Ma quando la lavanda non è in fiore che si fa? Nessun problema, dedicheremo la giornata ad un’altra zona stupenda poco distante da Marsiglia. Possiamo percorrere uno dei numerosi trekking a picco sul mare che attraversano il meraviglioso il Parco delle Calanques. Un eccezionale patrimonio paesaggistico costituito dalla rigogliosa macchia mediterranea intervallata da massicci scoscesi, grotte, canyon ed incantevoli spiaggette nascoste che saprà farci innamorare ad ogni passo. Una cosa è sicura, qualsiasi sia il periodo dell’anno in cui stiamo viaggiando è arrivato il momento dell’ultima sera insieme quindi nel tardo pomeriggio si rientra a Marsiglia per prepararci ad una notte elettrizzante nell’imperdibile movida marsigliese.

Incluso nella quota: Noleggio auto ed ingresso al Parco Ornitologico di Pont de Gau.

Incluso nella cassa comune: Benzina e parcheggi.

Non incluso: Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti

giorno 5

Au revoir les amis

culture
100 %
Il momento dei saluti

I viaggi express sono così, sembra passata mezz’ora da quando ci siamo presentati e già ci dobbiamo salutare, ma con la certezza di rivederci presto per vivere altre mille avventure come questa tutti insieme. Ci vediamo alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa