Fino a €300 di sconto su viaggi estivi selezionati!

Itinerario - Canada Orientale 360°: Montréal, Toronto e le cascate del Niagara

A partire da
1.274 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Canada

nature
50 %
history
60 %
culture
80 %
relax
20 %
party
30 %
Check in: la nostra avventura inizia a Toronto

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.

Check-in in hotel a Torontoecco qui come funziona il ritrovo! Iniziamo la nostra avventura da Toronto: iconica città del Canada che si identifica facilmente guardando verso l’alto con la Cn Towers, una delle strutture più alte di tutto il pianeta e a sorpresa... anche guardando verso il basso! Sottoterra infatti esiste una vera e propria città sotterranea con un percorso di più di 30km. Birretta e due chiacchiere per conoscerci meglio?!

Incluso: pernottamento

Non incluso: pasti e bevande

giorno 2

L'arcipelago delle Mille Isole

nature
50 %
culture
50 %
Direzione Ottawa

Buongiorno WeRoaders, la prima missione del giorno è abbastanza semplice ma assolutamente essenziale per la buona riuscita del viaggio: ma dove andiamo senza le auto a noleggio?! Mission accomplished, partiamo: dobbiamo percorrere i circa 280 km che ci separano dall’Arcipelago delle Mille Isole

State pensando che stiamo esagerando con questa storia delle mille isole? Ebbene no, aprite bene le orecchie: le isole sono ben 1.864, né una di più né una di meno: non c’è da stupirsi, siamo nel Nord America, dove tutto è formato XL, anche i parchi nazionali. E vista l’immensità del posto ci facilitiamo la vita e prendiamo parte ad una bella escursione in barca, l’unico modo per scoprire questo angolo di paradiso in poco tempo. 

Ultima tappa di oggi? Ottawa. Complimenti viaggiatori, abbiamo portato a termine tutte le missioni del giorno, ci meritiamo una bella cenetta.

Incluso: pernottamento, macchine a noleggio e escursione in barca all'arcipelago delle Mille Isole

Cassa comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 450 km

giorno 3

Rafting sul fiume Ottawa

nature
70 %
relax
30 %
Una giornata di emozioni intense

Oggi abbiamo bisogno di energia quindi è essenziale fare una bella (e sana) colazione. Avete mai provato a fare rafting? Se la risposta è sì, bravi, vi stimiamo tanto. Se la risposta è no… beh, sappiate che manca poco alla vostra prima volta. Partiamo per dirigerci verso Bryson per poi affrontare le rapide dell’Ottawa River; e non finisce qui perché oltre al rafting abbiamo incluso anche il pranzo e, visto che c’eravamo, anche una cena barbeque… non male, eh? Quindi carichiamoci per bene, oggi ci si diverte!

Incluso: pernottamento, macchine a noleggio, rafting, pranzo e cena barbecue

Cassa comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

Km da percorrere: circa 100 km

giorno 4

Una dolce giornata a base di sciroppo d'acero

culture
80 %
relax
20 %
Dolci tradizioni canadesi

Cosa vi viene in mente se diciamo Canada? Le cascate del Niagara? Si, ovvio, ma anche abbastanza scontato! Il freddo? Certo, anche quello ma si tratta più di uno stato d’animo - così almeno dicono! Vi diamo un indizio… si tratta di qualcosa di goloso! Ebbene sì, oggi prepariamo la pancia perché dopo lo sport di ieri ci siamo guadagnati un pò di sciroppo d’acero, quello originale! 

Partiamo presto da Bryson e ci dirigiamo verso la tipica cabane a sucre Sucre Chez Dani: qui scopriremo come si ottiene e si lavora lo sciroppo d’acero e, cosa molto importante, ci fermeremo per godere di un pranzo tipico, ovviamente tutto innaffiato da questa dolcezza di sciroppo. Ancora con l’acquolina in bocca ci rimettiamo in marcia verso Québec City.

Incluso: pernottamento, macchine a noleggio e pranzo

Cassa comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

Km da percorrere: circa 550 km

giorno 5

Québec City: natura o città?

nature
50 %
culture
50 %
Una giornata a nostra disposizione

La giornata di oggi la dedichiamo a noi: siamo liberi di scegliere quello che ci piace di più! Possiamo svegliarci con calma e visitare Québec city oppure, se siamo più in mood natura e avventura, possiamo andare alla scoperta del Parco Nazionale Jacques Cartier. Questo parco della regione del Québec offre varie alternative in materia di attività all'aria aperta - il trekking è sicuramente la più popolare, ma anche la canoa, il kayak e il rafting sono alternative da tenere in considerazione. 

Se la nostra scelta dovesse ricadere su Québec City, allora vi anticipiamo una cosa: mettetevi delle scarpe comode!

Un po’ come Bergamo, infatti, Québec City si divide tra città alta e città bassa. A collegarle c’è, per i più pigri, una funicolare, per tutti gli altri una ripida scalinata soprannominata “Casse-Cou” – che letteralmente significa “scalinata a rotta di collo”. Non vogliamo di certo sperimentare il perché del nome, ma in ogni caso... gambe in spalla!

Incluso: pernottamento e macchine a noleggio

Cassa comune: benzina, pedaggi, parcheggi e ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 6

Alla scoperta di Montréal

history
40 %
culture
40 %
party
20 %
Là città più vivace del Canada

Sveglia WeRoaders, è ora di partire. Salutiamo Quebec City e ci dirigiamo verso un’altra città, Montréal, che raggiungeremo in circa 3 ore e mezzo di viaggio. Dopo essere arrivati ed aver lasciato i bagagli in struttura, ci lanciamo alla scoperta di Montréal, un vero e proprio ibrido tra una grande metropoli stile USA e una città tipica del Québec, il Canada francese. Il nucleo più affascinante di tutta la città, noto come Vieux Montréal o la Città Vecchia, si erge come la zona più intrigante e antica. Qui, vicino a Place d'Armes, sorge la magnifica basilica di Notre Dame, con lo stesso nome della sua controparte parigina, sebbene presenti dimensioni più modeste. Nei dintorni si trova anche il suggestivo Vecchio Porto (Vieux-Port de Montréal).

Il cuore pulsante della Città Vecchia è rappresentato da Place Jacques-Cartier, una graziosa piazza pedonale dedicata a un esploratore francese incaricato da re Francesco I di trovare nuovi luoghi in grado di contribuire alle risorse preziose della Francia. Insomma, abbiamo pochissimo tempo ma tantissime cose da vedere quindi , anche oggi, gambe in spalla.

Incluso: pernottamento e macchine a noleggio

Cassa comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 270 km

giorno 7

Le cascate del Niagara

nature
50 %
culture
50 %
Torniamo a Toronto

Finalmente ci siamo: oggi torneremo a Toronto e resteremo a bocca aperta davanti ad una delle meraviglie naturali più iconiche del mondo, nota per la sua bellezza mozzafiato, la potenza fragorosa e lo spettacolo affascinante, il complesso delle cascate del Niagara. Situato al confine tra gli Stati Uniti e il Canada, questo maestoso gruppo è composto da tre cascate distinte: Horseshoe Falls, American Falls e Bridal Veil Falls

Giusto per farci un'idea: la Horseshoe è la più grande e famosa delle tre cascate e prende il nome dalla sua caratteristica cresta a forma di ferro di cavallo; si estende per circa 792 metri e scende per 57 metri nel sottostante fiume Niagara. Le American Falls sono larghe circa 323 metri e cadono per circa 54 metri mentre la Bridal Veil Falls è la più piccola delle tre cascate, situata accanto alle American Falls. E per vederle meglio non ci faremo mancare un giretto in traghetto: siete pronti a bagnarvi?! 

Dopo questo turbinio di emozioni - e di acqua - ci ritroviamo tutti per la nostra ultima cena insieme: il viaggio è già finito ma noi stiamo già pensando al prossimo. Briandiamo a noi e alla prossima avventura.

Incluso: pernottamento, macchine a noleggio ed escursione in barca

Cassa comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 550 km

giorno 8

Arrivederci Canada

Check-out e saluti

Il Canada ci saluta, ma è sicuramente solo un... arrivederci alla prossima!

Fine dei servizi di WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa