Itinerario - Belgrado Express: alla scoperta di una città dalle mille anime

A partire da
549 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Serbia!

nature
30 %
history
80 %
culture
100 %
relax
70 %
party
60 %
Check in: la nostra avventura inizia a Belgrado

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.

Check-in in hotel a Belgrado e meeting di benvenuto! Facciamo amicizia con i nostri nuovi compagni di viaggio e insieme ci andiamo a godere la cena di benvenuto con vista sul Danubio! Buon appetito e ben arrivati!

Incluso: cena di benvenuto, pernottamento in hotel

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 2

L’anima storica: la Fortezza di Kalemegdan e il centro vecchio

nature
40 %
history
100 %
culture
100 %
relax
30 %
party
40 %
Il luogo ideale per iniziare a capire Belgrado: Kalemegda.

È la prima mattina qui a Belgrado e noi ci dirigiamo subito all’entrata della vecchia Fortezza di Kalemegda che, se un tempo serviva per proteggere la città dai numerosi nemici, rappresenta oggi la tenacia e la resilienza del popolo serbo. Questa costruzione risale al III sec. A.C. e si trova sulla confluenza tra i fiumi Sava e Danubio, circondata da un meraviglioso parco che crea per chi visita questo luogo degli scorci paesaggistici bellissimi. 

Nel cuore della città vecchia!

Scendiamo poi fino alla strada chiamata Ulica Knez Mihailova, famosa per le sue numerose caffetterie, librerie e bancarelle vintage! Passeggiamo per Piazza della Repubblica, ovvero Trg Republike, che sorge dove un tempo si trovava la Porta di Costantinopoli. Attraversiamo poi Piazza Terazije per sostare davanti all’Hotel Moskva, considerato il palazzo più bello della città. Se vogliamo, entriamo per goderci una fetta della Torta Moskva, che sembra essere stata inventata proprio qui!

Incluso: pernottamento in hotel, colazione, walking tour con guida

Cassa comune: ingressi e visite guidate dove non indicato

Non incluso: pasti e bevande

giorno 3

L’anima religiosa e bohémienne: dal Tempio di San Sava al quartiere di Skadarlija

nature
30 %
history
60 %
culture
100 %
relax
20 %
party
50 %
Visitiamo la seconda chiesa ortodossa più grande del mondo

È il secondo giorno e ci allontaniamo dal centro per esplorare il Tempio di San Sava, uno degli edifici più imponenti e maestosi di tutta la città. Si trova accanto alla stazione ferroviaria Železnička Stanica ed è stata costruita nel 2000 nel punto in cui i turchi profanarono le spoglie del santo alla quale è dedicata. Ha una cripta meravigliosa dove si alternano il dorato, l’azzurro e lo smeraldo, colori tipici di tutte le chiese ortodosse. Ci godiamo una passeggiata nel Parco Tasmajdan prima di dirigerci verso la prossima tappa.

Skadarlija, il quartiere bohémien di Belgrado

Nel pomeriggio andiamo alla scoperta del quartiere bohémien di Belgrado, Skadarlija, dove assaggiamo il kafa, caffè locale molto forte simile a quello turco. Fino a metà dell’800 Skadarlija nel quartiere abitavano per lo più immigrati di provenienza albanese, il nome è infatti quello di una città dell’Albania. Nel ‘900 inizia invece ad essere popolato da scrittori e intellettuali provenienti da diversi paesi. Nascono qui le prime caffetterie e le prime osterie (chiamate kafana) della città e questo diventa da allora il luogo di ritrovo dei personaggi più famosi di Belgrado.

Incluso: pernottamento in hotel, colazione

Cassa comune: ingressi e visite guidate

Non incluso: pasti e bevande

giorno 4

L’anima multiculturale e creativa: a spasso fra Zemun, Novi Beograd e Savamala

nature
30 %
history
80 %
culture
100 %
relax
70 %
party
60 %
Zemun e Novi Beograd: un altro lato della città

Le cose interessanti da vedere non sono tutte concentrate nella stessa area, ci spostiamo quindi dal centro per scoprire un quartiere dal fascino asburgico chiamato Zemun. Un tempo una città a sé, fa parte della capitale serba dal 1934 e rimane una delle attrazioni più pittoresche di Belgrado. Qui visitiamo e saliamo sulla Torre di Gardoš: dalla sua cima ammiriamo una vista sul Danubio davvero mozzafiato!  Per pranzo ci spostiamo nel quartiere di Novi Beograd, costituito da Blokovi (blocchi) ossia palazzi di cemento armato tipici degli anni della Repubblica socialista federale di Jugoslavia che è oggi un quartiere multiculturale affascinante da visitare.

Savamala, un’oasi creativa lungo le rive del fiume Sava

Ultima tappa: Savamala, quartiere creativo che si affaccia sul fiume Sava dove, fra graffiti, bar e piccole taverne, ci godiamo l’anima creativa e artistica della città!

Il nostro viaggio si avvia verso la fine, un drink di arrivederci e la nostra ultima cena serba è ciò il miglior modo per concludere questa avventura!

Incluso: drink di arrivederci, pernottamento in hotel, colazione

Cassa comune: ingressi ed escursioni, trasporti pubblici

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 5

Arrivederci Serbia!

nature
30 %
history
80 %
culture
100 %
relax
70 %
party
60 %
Check-out e saluti

Tempo di saluti: ci vediamo alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa