Itinerario - USA West Coast: on the road da Seattle a San Francisco

A partire da
2.249 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti a Seattle!

culture
100 %
Seattle

I voli di andata e ritorno non sono inclusi nel pacchetto, quindi puoi scegliere da dove e quando vuoi volare. Il check-in e la riunione di benvenuto si terranno presso l'hotel di Seattle che ti verrà comunicato qualche giorno prima.

Benvenuti a Seattle, ci troviamo nello stato di Washington e sarà la prima tappa del nostro avventuroso on the road lungo la costa nord del West.

Per stasera ci mettiamo comodi e ci ambientiamo, pronti ad andare alla scoperta della città.

Non incluso: Voli A/R dall'italia e transfer dall'aeroporto

giorno 2

Emerald city

history
30 %
culture
50 %
relax
20 %
Tra quartieri storici e icone di Seattle

Di buon mattino iniziamo ad esplorare Seattle, una città decisamente all’avanguardia, celebre per riuscire spesso a trasformare le proprie abitudini locali in grandi idee e brand riconosciuti a livello globale: per la sua scena musicale, la sua mentalità green, la sua mutevole cultura del caffè e la sua inclinazione per l’innovazione guidata da internet. Decidiamo di esplorare la città partendo da Pioneer Square, il più antico quartiere di Seattle, e dirigendoci poi al Waterfront di Seattle. Ad oggi è la parte più urbanizzata della costa di Elliott Bay, una volta fulcro dell'attività marittima di Seattle.

Ci perdiamo poi al Pike Place Market, tra i suoi rumori e profumi che si diffondono dalle bancarelle dei produttori locali ed artigiani: iniziate a percepirli? Conclusione di giornata l’iconico Space Needle, l’ottovolante panoramico!

Incluso: colazione inclusa

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 3

Alla scoperta di Washington State

nature
50 %
culture
50 %
Leavenworth e Moses Lake

Good morning Seattle, oggi iniziamo a macinare km e la bussola punta, per poco tempo, verso est. Prima tappa è Leavenworth, una cittadina dal sapore molto particolare dato che sembrerà apparentemente di essere in Baviera! Circondata da parchi e aree naturali scopriamo un po’ i segreti della comunità locale. Ci rimettiamo in marcia per arrivare a Ritzville, non prima di aver visitato le rive di Moses Lake: iniziamo così ad assaggiare le meraviglie naturali di Washington State.

Incluso: noleggio auto e colazione inclusi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 4

Degustazioni tra colline, colori e vitigni

nature
70 %
history
20 %
culture
20 %
Palouse e Walla Walla

Nuovo giorno, nuovi percorsi e nuovi paesaggi. Partiamo in direzione di Palouse, cittadina al confine con l’Idaho: tutta la zona è collinare e i suoi colori ricordano tavolozze di colori variegati come in un dipinto. Il tutto è impreziosito da piccoli villaggi e nessuna grande città, così da mantenere incontaminata tutta la zona.

Riscendiamo verso sud, questa volta a Palouse Falls (da non farsi trarre in inganno!) perché non siamo nella stessa città nominata prima, ma all’interno del Palouse State Park, un’area naturale con delle bellissime cascate da cui appunto prende il nome il luogo.

Concludiamo la giornata verso Walla Walla!

Incluso: noleggio auto e colazione

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 5

Howdy Oregon!

nature
40 %
history
20 %
culture
20 %
relax
20 %
Degustando vini a Walla Walla

Questa mattina teniamo dei ritmi molto blandi. Dopo un dolce risveglio in città, ci spostiamo da uno dei produttori locali di vino: questa zona è una delle più rinomate per la produzione di vino, soprattutto per gli amanti del Pinot Noir! Decidiamo di scoprire di più, sia in termini di gusto che di storia locale, esplorando la tenuto guidati da una figura locale. Siete curiosi di sfatare un tabù sul vino americano?

Costeggiando il Columbia River

Dopo un po’ di coccole è giunto il momento di rimetterci in marcia. Tappa finale di oggi è Portland ma non ci andremo in tutto fretta… lungo il percorso costeggiamo tutto il Columbia River, per ammirare ogni punto panoramico della strada e le cascate iconiche di questo on the road dalla Latourell Falls e Bridal Veil, fino a Wahkeena Falls e Multnomah Falls.

Siamo giunti alla fine del percorso in Washington e siamo arrivati in Oregon!

Incluso: noleggio auto, colazione e degustazione incluso

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 6

Esplorando la città di Portland

history
40 %
culture
40 %
party
20 %
Portland City

Oggi la macchina la lasceremo riposare ma continuiamo a macinare km a piedi! Dedichiamo la giornata alla scoperta della città di Portland, capitale dell’Oregon e unica vera grande città di tutto lo Stato. La città è molto verde e ricca di parchi tra cui il Forest Park, un’area boscosa nella quale è possibile anche girarlo a cavallo alla ricerca di animali selvatici come linci, coyote o procioni nonostante ci si trovi a due passi dall’area urbana. Da lì ci spostiamo alla City Hall, ricca di edifici storici e di una suggestiva piazza del meteo: al centro vi si trova un antico strumento per le previsioni del tempo!

Incluso: noleggio auto e colazione incluso

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 7

Raggiungiamo la costa

nature
60 %
culture
40 %
Cannon Beach, Dunes Park ed Eugene

Lasciamo Portland e ci spostiamo sulla costa pacifica, finalmente mare! Prima tappa di giornata è Cannon Beach a sud di Astoria: in questo tratto aspro e possiamo dedicarci al trekking o, se siamo fortunati, al whale watching!! Simbolo naturale è rappresentato dall’Haystack Rock, un monolite di circa 70 metri di altezza che si staglia in prossimità della spiaggia cittadina.

Discendiamo la costa e raggiungiamo la zona di Oregon Dunes, un’area naturale di dune di sabbia bianca che guardano l’Oceano Pacifico: i colori e i giochi di paesaggio ci lasceranno senza fiato!

Ultima tappa di giornata la cittadina di Eugene, base per la notte.

Incluso: noleggio auto e colazione inclusi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 8

Crater Lake Park

nature
80 %
culture
20 %
Un lago senza affluenti

Oggi dedichiamo la nostra giornata ad un parco naturale unico nel suo genere: Crater Lake. Questo vulcano è ormai spento da millenni e la sua peculiarità è che le forti nevicate e le piogge continuano ad alimentare questo bacino dai colori unici! Dopo i tornanti che salgono sulle pendici del vulcano, arriviamo direttamente al Rim Village e al bordo del vulcano: bastano pochi passi per ammirare la meraviglia infinita del Crater Lake e il suo blu abbagliante per poi passare al Sinnott Overlook e percorrere la Rim Drive lungo il vulcano fino a trovare un angolo perfetto per lasciare l’auto e percorrere un bellissimo trekking sulle coste del vulcano.

Incluso: noleggio auto, ingresso a Crater Lake e colazione inclusi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 9

Welcome California!

nature
60 %
culture
30 %
relax
20 %
Riprendiamo dalla costa Californiana

Buongiorno weroaders, oggi salutiamo l’Oregon e abbracciamo la California! Passiamo da Grant Pass attraversata dal Rogue River: tutta la zona è selvaggia e molto suggestiva, dove la natura la fa molto da padrone. Qui abbiamo l’imbarazzo della scelta sulle attività da svolgere; storia o natura, passeggiate o tour gastronomico! Ripartiamo poi per Crescent City, campo base per la notte. Anche qui la città è ricca di attività tra cui la visita alla baia e al faro, dove con la bassa marea possiamo raggiungerlo a piedi. Recuperiamo le forze, domani ci attende il Redwood National Park! 

Incluso: noleggio auto e colazione inclusi

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 10

The Giants e Redwood National Park

nature
80 %
culture
20 %
Alla scoperta del Parco

Come annunciato oggi ci dirigiamo a sud, direzione il Redwood National Park, uno dei parchi più suggestivi degli USA e della California. Sede degli alberi più alti del mondo, questo sito Patrimonio dell'Umanità e Riserva Internazionale della Biosfera protegge quasi la metà delle sequoie secolari del mondo, compresi esemplari campioni di oltre 113 metri di altezza, ovvero cinque piani più alti della Statua della Libertà!! Abbiamo la possibilità di esplorare il parco e percorrere i suoi trail sia a piedi che in bicicletta o perché no, magari anche a cavallo. Le foreste, le colline, i fiumi e la costa del parco sostengono un ricco mosaico di vita, tra cui l'alce Roosevelt, le balene, le foche e i fiori selvatici stagionali. Concludiamo la nostra giornata visitando la cittadina hippie di Eureka per poi dirigerci verso Fort Bragg, dove passeremo la notte.

Incluso: noleggio auto, colazione e ingresso al Redwood National Park incluso

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 11

Napa Valley

nature
60 %
culture
40 %
Mendocino, spotviews e Muir Woods

Siamo sempre più nel cuore della California e per i prossimi giorni abbiamo l’area di Napa e Sonoma da esplorare. Cominciamo da Mendocino, conosciuta per essere set televisivo de La Signora in Giallo, e inizio delle vaste aree vinicole californiane. Scendiamo lungo la costa e possiamo scegliere se dedicarci ancora alla natura attraversando il Muir Woods National Park, ricco di piante secolari, cascate e trails, oppure rimanere sulla costa e ammirare la vista dell’Oceano da Bolinas, Stinson Beach e Point Reyes Seashore.

Incluso: noleggio auto e colazione

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 12

La Toscana d’America

nature
50 %
culture
30 %
relax
20 %
Tra le colline di Napa e Sonoma

Dopo aver macinato tanti chilometri per arrivare fino a qui possiamo concederci una giornata di maggiore relax. Le cittadine di Napa e Sonoma sono i centri nevralgici delle aziende vinicole e da qui si estende un’enorme area collinare che rimanda con le immagini alla Toscana! Dedichiamo la mattinata a qualche passeggiata e tratta panoramica tra una cantina e l’altra, magari con una degustazione annessa! Nel pomeriggio risaliamo la zona e recuperiamo le forze con una pausa rilassante a Calistoga, nelle cui sorgenti termali ci attende un bagno di fango a base di cenere proveniente dal vulcano Mt St Helen.

Rientriamo a Napa prima di raggiungere, l’indomani, San Francisco!

Incluso: noleggio auto e colazione

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 13

San Francisco

history
50 %
culture
50 %
Alla scoperta della città

Ultimi due giorni di viaggio e non potevamo non dedicarli alla stupenda città di San Francisco! Prima di entrare in città raggiungiamo però uno dei punti panoramici per goderci la vista: Twin Peaks vi suona familiare? Entriamo poi in città e iniziamo a visitare la zona nord-ovest di Van Ness: oltre alla prestigiosa zona residenziale di Pacific Heights, immediatamente accanto a Fisherman’s Wharf si trova il lungomare del distretto Marina con il sontuoso Palace of Fine Arts. Verso la costa occidentale, troviamo il Presidio di San Francisco, la zona che un tempo era un forte militare eretto dai soldati spagnoli e che oggi ospita, tra le varie attrazioni, anche il simbolo incontrastato di San Francisco: il Golden Gate Bridge. Ci dirigiamo infine verso il parco naturale di Lands End, dove si trovano alcuni sentieri e punti panoramici: un angolo di San Francisco frequentato di solito unicamente dai locali.

Incluso: noleggio auto e colazione

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato

giorno 14

Esplorando la Baia

nature
50 %
culture
30 %
relax
20 %
I quartieri nord e i luoghi icona

Buongiorno weroaders, penultimo giorno di viaggio ma ancora ricco di attivit e luoghi da scoprire! Alla scoperta della zona nord-est, da Market Street al lungomare, che racchiude praticamente l’80% dei quartieri storici  di San Francisco.

Il cuore pulsante di questa zona è Union Square, la piazza intorno al quale brulica la San Francisco dello shopping, il Dragon’s Gate, porta d’accesso alla Chinatown più antica di tutti gli Stati Uniti; a est di Chinatown – verso il quartiere sul mare chiamato Embarcadero – si trova il Financial District, la Downtown dove si innalza la Transamerica Pyramid e gli altri grattacieli che conformano lo skyline cittadino. Lasciamo Union Square e raggiungiamo Telegraph Hill, con la panoramica Coit Tower e, ai suoi piedi, il quartiere più caratteristico e vitale di San Francisco, antico rione dei pescatori: parliamo di Fisherman’s Wharf, dove si trova il Pier 33 (molo da cui si salpa per Alcatraz), il vivace Pier 39 e una miriade di ristoranti, attrazioni divertenti e luoghi di interesse storico! Siete pronti a scatenarvi in questa ultima serata?

Incluso: noleggio auto e colazione

Non incluso: pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 15

E’ tempo di salutarci

culture
100 %
È tempo di salutarci

Purtroppo è tempo di salutarci, la malinconia già ci assale ma le emozioni, i colori, la natura e le esperienze vissute ci lasceranno ricordi indelebili e, come ad ogni fine, ci sarà un nuovo inizio verso la prossima avventura!

Fine dei servizi WeRoad.

N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa