Filippine 360°

Itinerario
Giorno 1

Un assaggio di Manila tra abodo e ukoi

Check-in

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta. Check-in in hotel a Manila e cena di benvenuto.

Iniziamo da subito a scaldare i motori con la cena di benvenuto, assaggiando qualche piatto tipico della cucina filippina. Il nostro consiglio? L’abodo, uno stracotto di pollo e maiale, accompagnato magari da un ukoy, una frittella di patate dolci e gamberetti.

Cena di benvenuto inclusa nella quota viaggio.
Giorno 2

Vulcano e lago Taal: la prima escursione

Un paesaggio incredibile

Oggi è una giornata di full immersion nella natura! Di buon’ora raggiungiamo in barca Taal, un’isola vulcanica davvero particolare: all’interno dell’isola si trova il cratere del vulcano dove si è formato un lago, e all’interno del lago c’è un’isoletta al cui interno c’è…un altro lago! 

Ci fermiamo subito a Tagytay, un punto panoramico da cui potremo scattare la nostra prima foto di gruppo, per poi andare a Talisay: da qui prendiamo un’altra imbarcazione che ci porta fino all’isola all’interno del cratere. Possiamo decidere se raggiungere il lago facendo un po’ di trekking o a cavallo, a seconda del livello di fatica che vogliamo affrontare.

Rientriamo a Manila e sistemiamo gli zaini prima di uscire a bere qualcosa – domani si riparte, direzione Bohol!

Escursione al vulcano Taal inclusa nella quota viaggio. Trasporti e ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 3

Panglao: Alona Beach e il mare cristallino delle Filippine

Primo assaggio di mare

Prendiamo un volo in mattinata e raggiungiamo Tagbilaran, nell’isola di Bohol. Non restiamo troppo in città: vogliamo passare il pomeriggio in spiaggia per goderci le acque cristalline delle Filippine. Corriamo a Panglao, dove decideremo se rilassarci ad Alona Beach o magari noleggiare un kayak per goderci il panorama della costa direttamente dal mare.
Ci fermiamo in spiaggia anche per il primo tramonto davvero memorabile di questa nostra avventura, magari sorseggiando un cocktail dentro una noce di cocco.

Volo interno incluso nella quota di viaggio. Trasporti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 4

Ancora sull'Isola di Bohol: alla scoperta delle Chocolate Hills

Chocolate Hills

La giornata di oggi sarà…dolcissima! Entriamo nell’entroterra dell’isola di Bohol per andare a visitare le famosissime Chocolate Hills: più di 1000 colline erbose che si stagliano all’orizzonte creeranno davanti ai nostri occhi un paesaggio davvero surreale. Il nome di queste colline deriva dal loro colore durante la stagione secca: la bassa vegetazione che le ricopre da verde diventa marrone!
Non lontano dalle Chocolate Hills c’è un anche un piccolo santuario dove possiamo farci qualche nuovo amico…questo luogo è infatti popolato dai tarsi! Questi piccoli primati dagli occhi a palla sono dolcissimi e sono tutti da scoprire: per esempio, nonostante le dimensioni, possono fare salti di anche 5 metri! 

Trasporti, ingressi e pranzo inclusi nella quota di viaggio. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 5

Le spiagge di Puerto Princesa

Arriviamo a Palawan

Oggi ce la prendiamo con comodo: salutiamo Bohol a bordo di un traghetto per Cebu e da li voliamo direttamente a Puerto Princesa. Qui avremo il pomeriggio a disposizione per esplorare i dintorni: capitale dell’isola di Palawan, ci godiamo questo piccolo angolo di paradiso andando subito in spiaggia per tuffarci nelle acque cristalline del mare. No, non stiamo avendo delle visioni: è tutto vero! Sta a noi decidere se noleggiare una tavola da surf, un kayak, o magari provare il brivido del banana boat in mezzo alle onde!

In serata, dopo una bella cena a base di pesce freschissimo, possiamo deliziare i Filipinos con una canzone del repertorio italiano: il karaoke qui è l'hobby nazionale, noi non ci tiriamo indietro! 

Traghetto e volo interno inclusi nella quota di viaggio. Trasporti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 6

Ancora Puerto Princesa: il parco nazionale del fiume sotterraneo del Sabang

Una delle 7 meraviglie del mondo naturale

L’escursione di questa giornata ci farà capire perché Puerto Princesa è una destinazione così famosa fra le isole delle Filippine. Saliamo in barca per esplorare il fiume sotterraneo più lungo del mondo: il Sabang, che dal 1999 è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO ed anche una delle nuove sette meraviglie del mondo naturale. Percorreremo gli 8.2 km con i nasi all’insù, per ammirare le spettacolari formazioni calcaree che si trovano nella grotta dentro la quale scorre il fiume. 

Una notte in paradiso

Dopo quest’esperienza quasi claustrofobica ritorniamo all’aria aperta per dirigerci verso il secondo momento eccezionale di questa giornata: ci spostiamo sull'isola Inaladelan dove ci aspetta un'incredibile notte in tenda in un paradiso terreste, a stretto contatto con la natura!

Escursione al Fiume Sotterraneo, trasporti, traghetto e cena all'Isola Inaladelan inclusi nella quota viaggio. Trasporti e ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorni 7-9

Tutti a El nido per scoprire la barriera corallina: Small Lagoon e la Papaya Beach

Un mare paradisiaco

Un traghetto ci riporta sulla terraferma e da qui prenderemo un  minivan fino alla nostra prossima destinazione…El Nido, una piccolissima città a nord dell’isola di Palawan. Qui trascorreremo i prossimi tre giorni per goderci fino in fondo tutto quello che questo luogo sperduto ha da offrirci – fra cui: spiagge bianchissime, acqua cristallina, barriera corallina, isolette inabitate, faraglioni immensi, per non citare il pesce freschissimo che si può assaggiare ovunque, nonché lo stufato di coccodrillo, il piatto tipico del posto. Niente male vero?

In questi giorni possiamo quindi fare escursioni in barca per visitare tutte le spiagge e lagune delle isole dell’arcipelago – non possiamo perderci Papaya Beach o la Big Lagoon! – oppure immergerci nel blu per vedere con i nostri occhi la barriera corallina. Ogni sera poi potremo festeggiare la nostra avventura nelle discoteche che si affacciano sulle spiagge, ballando al chiaro di luna.

Traghetto e trasporti per El Nido inclusi nella quota viaggio. Ulteriori trasporti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorni 10-11

Coron: tra mare, spiagge e trekking

Ultimo mare ed ultimi trekking

Salutiamo El Nido e salpiamo in traghetto verso Coron per gli ultimi (ahimè) due giorni di mare della nostra avventura. Anche qui possiamo decidere come occupare le nostre giornate: non mancheranno le escursioni in barca alla ricerca dei litorali più instagrammabili e le cene a base di pesce fresco e risate!

Nei pressi di Coron sarà poi possibile rilassarsi nella Maquint Hot Spring, una piscina naturale di acqua calda salata – una delle poche al mondo – o immergersi nel Lago Barracuda, la cui particolarità è quella di avere un mix di acqua sia dolce che salata. Per chi invece si è stancato del mare (ma non pensiamo sia possibile!), c’è un trekking che ci porta fin sopra al Monte Tapyas, da dove potremo ammirare, oltre alla vista spettacolare, anche la scritta “Coron”, copia fedele della gemella “Hollywood” di Los Angeles.

Trasporti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 12

Ancora Manila: alla scoperta della città e della vita notturna

Immersione nella città

Rientriamo (a malincuore) a Manila. Esploriamo il quartiere di Little Tokyo, il più particolare e caratteristico, e ci addentriamo nella città storica che si trova dentro le mura, chiamata Intramuros. A Manila Bay passeggiamo sul lungomare e assaggiamo lo street food locale, aspettando di goderci l'ultimo tramonto del nostro viaggio.

Ci salutiamo con la cena di arrivederci, ricca di leccornie del posto, e passiamo l’ultima nostra serata insieme fra i locali della città: immancabile un rooftop per godere di una vista su Manila che faticheremo a dimenticare.

Volo interno e cena di arrivederci inclusi nella quota di viaggio. Trasporti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 13

Check Out: è il momento di salutare le isole delle Filippine

Si torna a casa

Ci salutiamo, e alla prossima avventura WeRoad 😊!

Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).