Itinerario - Kilimanjaro Expedition: Tra la Machame Route a Ngorongoro

A partire da
4.920 €
Itinerario
giorno 1

Machame

nature
80 %
relax
100 %
Benvenuti in Tanzania

La nostra avventura inizia alle pendici del monte Kilimanjaro

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta!

Check-in in hotel nell’area di Machame, ecco qui come funziona il ritrovo! A seconda del nostro arrivo all’aereoporto del Kilimanjaro, saremo accolti da alcuni membri dello staff che ci accompagnerà lungo il nostro viaggio. Prendiamo un transfer privato per raggiungere il nostro alloggio alle pendici del Monte Kilimanjaro, il posto perfetto per ricaricare le batterie dopo il nostro lungo volo prima di iniziare la nostra scalata. Il territorio dove si trova l’hotel è verde e rigoglioso, e non è escluso che qualche animale curioso venga a salutarci per darci il benvenuto in questa terra fantastica. In una giornata soleggiata potremmo goderci un bel bagno in piscina sotto il sole Africano.

giorno 2

Inizia la nostra scalata!

nature
100 %
Machame Route: Foresta Pluviale

Per raggiungere la cima del monte Kilimanjaro percorreremo la famosa Machame Route, famosa per i suoi paesaggi variegati e spettacolari. Attraverseremo cinque zone climatiche del Kilimanjaro, partiremo dalla foresta pluviale e arriveremo alle pendici di un ghiacciaio. Sarà come un viaggio dall’equatore all’antartide in una sola settimana.  Una guida e il suo staff ci raggiungerà in hotel la mattina per incontrarci e fare il briefing pre-partenza. Dopo viaggeremo con le nostre jeep fino all’entrata del parco nazionale: Il ‘Machame Gate’. Dopo aver acquisito i permessi per la nostra scalata, inizieremo il nostro cammino a piedi verso il ‘Machame Camp’. Attraversiamo la foresta pluviale dove qualche acquazzone non ci troverà impreparati, forti dei nostri k-way.

Machame Camp

Una volta raggiunto il Machame Camp, ci accampiamo per la notte per poi goderci la nostra meritata cena, sotto il cielo stellato della Tanzania.

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata, servizio di pensione completa, tende per accampamento incluse nella quota viaggio.

giorno 3

Fuori dalla foresta pluviale

nature
100 %
Machame – Shira Camp

Dopo colazione iniziamo il nostro trekking verso lo Shira Camp, il secondo accampamento per altitudine. Usciamo dalla foresta pluviale, ed ecco davanti i nostri occhi l’altopiano dello Shira. Il trekking di oggi non è particolarmente difficoltoso ma potremmo accusare il cambio di altitudine, quindi scegliamo un passo costante da avere lungo il percorso, fondamentale per un trekking a questa altezza. Una volta arrivati allo Shira Camp ci godiamo un bel pranzo.

Lava Tower Camp – Cerchiamo di abituarci a queste altezze!

Dopo pranzo ci aspetta un trekking verso il Lava Tower Camp, con 400 metri di dislivello per velocizzare il processo di acclimatazione. Scendiamo di nuovo verso lo Shira Camp, dove ci sarà servita la cena.

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio

giorno 4

Tra paesaggi vulcanici fino al Barranco Camp

nature
100 %
Siamo sul Kilimanjaro ma sembra di stare a Mordor!

Dopo colazione, lasciamo lo Shira Camp e ci dirigiamo verso la Lava Tower, sembra di poter incontrare Frodo e Sam da un momento all’altro lungo il cammino per il monte Fato. Il sali-scendi di questo trekking è un po’ difficoltoso. Tuttavia i 4600 m di altezza di questa zona ci permettono di acclimatarci in fretta. Raggiungiamo la parte più alta dove possiamo finalmente pranzare .

Barranco Camp

Iniziamo la nostra discesa verso il Barranco Camp, ci aspettano 700 metri di dislivello. 

Qui possiamo ammirare il Barranco Wall giganteggiare davanti a noi, domani lo scaleremo! Siete pronti?!

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio.

giorno 5

Scaliamo il Barranco Wall!

nature
100 %
Barranco Wall

Questa mattina partiamo molto presto per evitare di incontrare troppa gente lungo la nostra strada. Il costone di pietra di fronte a noi, ci fa sembrare la salita un’impresa impossibile ma la nostra guida e il suo staff ci mostrano quanto in realtà il percorso sia facile e lo scaliamo in un’ora o poco più. Una volta arrivati sù, avremo la possibilità di fare qualche foto fantastica con il Kibo Peak sullo sfondo. Il percorso successivo è pieno di sali e scendi ma le nostre guide ci aiutano consigliando ad ognuno il passo giusto da mantenere per non perdere il fiato.

Karanga Camp/Barafu Camp Hike

Pranziamo al Karanga Camp per poi intraprendere un altro trekking per acclimatarci a questa altitudine, verso il Barafu Camp con il suo punto più in alto a 4270 m. Torniamo verso il Karanga Camp dove ci aspetta la nostra cena e un’altra notte in tenda sotto le stelle

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio.

giorno 6

Dal Barafu al Kosovo Summit Camp a ben 4800 metri!

nature
100 %
Verso il Barafu Summit Camp

Dopo aver fatto colazione iniziamo la salita verso il Barafu Summit Camp. Lo staff che ci accompagna lungo il viaggio, ci precede per preparare l’accampamento per il nostro arrivo. Ci rilassiamo un po’ per poi salire a 4800 raggiungendo il Kosovo Summit Camp per acclimatarci nuovamente. Riscendiamo per cena e riposiamo per bene, che domani ci aspetta il trekking in notturna verso la cima del Monte Kilimanjaro.

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio.

giorno 7

Raggiungiamo la Cima

nature
100 %
L’Uhuru Peak è nostro!

La Scalata inizia intorno a mezzanotte. Partiamo da un’altitudine di 4673m fino a raggiungere il nostro traguardo il ‘Uhuru Peak’ a 5895m. Il percorso non è particolarmente difficile ma l’altitudine rende complicato qualsiasi tipo di esercizio fisico. Quindi il gruppo viene diviso in due e per una maggiore sicurezza ci viene assegnata una guida personale che controlla la nostra salute durante il trekking. Raggiungiamo la cima, ce l’abbiamo fatta! Abbiamo scalato la montagna più alta del continente Africano.

A bocca aperta di fronte il ghiacciaio rosa

Una volta in cima camminiamo verso il ghiacciaio, lo vediamo tingersi di rosa all’alba… è uno spettacolo mozzafiato. Una volta aver compreso la grandezza di questa impresa iniziamo a scendere verso il Millennium camp, mantenendo la concentrazione mi raccomando! La nostra spedizione non è finita.

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata e servizio di pensione completa inclusi nella quota viaggio.

giorno 8

Sulla via del ritorno

nature
100 %
Mweka Gate

Con tanta soddisfazione ci rifocilliamo con un’abbondante colazione. Si parte! Scendiamo fino a 1640 metri e arriviamo al Mweka Gate. Celebriamo il compimento di questa spedizione insiema alla crew, che ci fornisce il certificato di scalatori del Kilimanjaro. Andiamo finalmente a riposarci nel nostro hotel dove festeggiamo con una bella cena e un tuffo in piscina.

Guida in Inglese, staff specializzato per la scalata, servizio di mezza pensione (colazione, pranzo) e transfer per l’hotel inclusi nella quota viaggio

giorno 9

Giornata Relax

nature
80 %
relax
100 %
Ricarichiamo le pile

Questa giornata ci serve per ricaricare le pile, quindi ce la prendiamo con molta calma. Ci trasferiamo in un nuovo hotel di fronte alla seconda montagna più alta della Tanzania il Monte Meru. Possiamo decidere se rilassarci in piscina, andare a fare shopping o goderci la SPA del nostro hotel. A cena saremo carichi a mille perché il giorno dopo inizia il nostro primo Safari.

Servizio di mezza pensione incluso nel pacchetto (Colazione e Cena). Bevande extra a carico dei partecipanti.

giorno 10

Il nostro primo Safari nel Tarangire National Park

nature
100 %
Si parte per il nostro primo Safari

Oggi partiamo per il nostro primo Safari nel Tarangire National Park, uno dei luoghi più magici della Tanzania. Qui l’omonimo fiume attraversa tutto il parco, dove vengono ad abbeverarsi giraffe, zebre, antilopi e bufali. Questi animali attirano molti predatori, ecco perché qui vivono così tanti leoni, che vediamo durante il nostro Safari.

Tra elefanti e Baobab

Il fiume nei periodi di secca è l’unica fonte d’acqua per molti chilometri, ecco perché troviamo grandi branchi di elefanti, che rendono questo parco casa della più grande popolazione di elefanti della Tanzania del Nord. Qui non hanno nemici naturali e non hanno paura di noi, quindi si avvicinano alle nostre jeep senza timore in totale sicurezza.

Questo parco è anche conosciuto per i suoi famosi baobab. Questi giganteschi alberi sono i più grandi e i più antichi del continente africano. Lo scenario che abbiamo davanti è veramente mozzafiato.

Safari e servizio pensione completa incluso nel pacchetto. Bevande extra a carico dei partecipanti.

giorno 11

Esploriamo una nuova zona del Tarangire

nature
100 %
Alla scoperta di specie uniche del Tarangire National Park

La nostra guida ci porta ad esplorare una nuova area di questo splendido parco. In queste zone abbiamo l’opportunità di avvistare specie rare di animali che non vivono nemmeno nel Serengeti, come l’affascinante Gerenuk (L’antilope giraffa) e l’Oryx.

Spendiamo del tempo con i simpatici Iraci, piccoli roditori che sono incredibilmente i parenti più vicini agli elefanti. 

Inoltre per gli appassionati di bird watching, abbiamo dei binocoli nelle nostre jeep per ammirare le 550 specie di uccelli che ospita questo parco.

Verso Ngorongoro

Raggiungiamo il nostro alloggio con vista sul cratere di Ngorongoro, ci rilassiamo in piscina con ancora negli occhi le bellezze del Tarangire National Park

Safari e servizio pensione completa incluso. Bevande extra a carico dei partecipanti

giorno 12

Ngorongoro

nature
100 %
Safari nel leggendario Ngorongoro

Oggi partiamo presto con la nostra guida ad esplorare uno dei parchi più famosi al mondo, ci dirigiamo verso la Ngorongoro Conservation Area patrimonio dell’UNESCO. Il cratere rievoca un mondo perduto, qui vediamo migliaia di animali vivere all’interno di un antico vulcano. Il cratere è in realtà relativamente piccolo se consideriamo quante varietà di animali abbiamo per metro quadro. Qui abbiamo la possibilità di avvistare moltissime specie diverse non distanti l’una dall’altra.

Elefanti, bufali, antilopi, leoni, zebre possono essere avvistati nel cratere, inoltre Ngorongoro è uno dei pochi posti dove possiamo ammirare il rinoceronte.

Picnic sulle sponde del Lago Magadi

Dopo il nostro Safari mattutino nel cratere, ci fermiamo nell’area picnic sulle sponde del lago Magadi per uno spuntino e un po’ di riposo. Questo luogo è famoso per la grande quantità di uccelli che ospita, che provano a rubarci il nostro meritato snack. Inoltre possiamo osservare gli ippopotami nuotare nel lago. Sembrano molto simpatici ma è meglio lasciargli abbondante spazio. Torniamo nel nostro hotel per la cena di arrivederci.

Safari con guida in Inglese incluso nel pacchetto. Servizio mezza pensione completa incluso (Colazione e Cena) Bevande extra a carico dei partecipanti

giorno 13

Salutiamo l’Africa

nature
80 %
Mamma Africa alla prossima!

È il momento di salutare questa terra fantastica che ci ha messo alla dura prova durante la scalata per poi mostrarci tutte le sue meraviglie durante i nostri Safari, o davanti il ghiacciaio o semplicemente mentre ci rilassavamo in piscina in luogo così naturale e rigenerante. Il nostro driver ci viene a prendere in hotel per portarci al Kilimanjaro Airport. Ci vediamo alla prossima Mamma Africa!

Transfer Aeroporto incluso

Vedi mappa