Itinerario - Israele Express

A partire da
799 €
Itinerario
giorno 1

Tel Aviv

culture
100 %
Benvenuti in Israele

Il nostro viaggio inizia a Tel Aviv, città sul Mar Mediterraneo dal fascino irresistibile.

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta!

Check-in in hotel a Tel Aviv, ecco qui come funziona il ritrovo! Iniziamo a farci coinvolgere da questa città animata,  ci aspetta un tramonto sul mare, un aperitivo e qualche passeggiata.

giorno 2

Gerusalemme

history
100 %
culture
100 %
La città Vecchia

Questa mattina partiamo presto per Gerusalemme. Gerusalemme è una delle città più sante del mondo e il punto di incontro delle tre più importanti religioni monoteiste. Qui è dove gli ebrei costruirono il loro tempio sacro, Maometto salì al cielo e Gesù fu crocifisso. Carica di storia e una gioia da esplorare, Gerusalemme è una delle più grandi città del mondo.

Storica, religiosa, affascinante, fotogenica e mai noiosa… non basterebbe un mese per visitare Gerusalemme come si deve: ma noi ci proviamo

Entriamo alla città vecchia attraverso la famosa Jaffa Gate e percorriamo dall’inizio la via Dolorosa (via Crucis) lungo lo stesso percorso che fece Gesù con la croce fino al Calvario e poi visitiamo la Basilica del Santo Sepolcro, il muro del Pianto e la Spianata (per questa dovremmo stare attenti agli orari). E’ ora di pranzo e non possiamo non fare una sosta al Austrian Hospice, dove ci sembrerà di stare a Vienna. La vista che ci aspetta dalla terrazza è veramente incredibile. Alla sera è imperdibile spettacolo di luci e colori all’interno della Cittadella di David. 

Trasferimenti inclusi nella quota viaggio. Ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 3

Entriamo in Palestina

nature
10 %
history
80 %
culture
80 %
Betlemme

Dalla stazione degli autobus subito fuori dalla Porta di Damasco prendiamo il bus 21 per raggiungere Betlemme.

Arrivati a betlemme a vedere il Campo di Pastori (dove l’angelo annuncio la nascita di Gesù), la Grotta del Latte, la Basilica della Natività con la grotta dove si suppone Gesù sia nato ed infine il Muro di divisione tra Israele e Cisgiordania. Qua possiamo ammirare i numerosi murales e andare a caccia delle numerose opere di Banksy.

Trasfermenti e ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 4

Scendiamo sotto il livello del mare

nature
100 %
culture
100 %
Mar Morto

Partiamo verso le salate sponde del Mar Morto che si trova a ben 450 metri sotto il livello del mare. Da lontano è davvero impressionante vedere le acque color turchese che lambiscono le spiagge e le bianche incrostazioni di sale. Il Mar Morto è il punto più basso della terra e la sua acqua è così salata – oltre otto volte più dell’oceano – che praticamente nessuna vita marina può sopravviverci (da cui il nome). Il Mar Morto è famoso per il fatto che galleggerai come una spugna proprio a causa della sua salinità. Quindi arriviamo nel resort che ci ospita, indossiamo il costume da bagno e andiamo in acqua! Trascorriamo la giornata in intero relax.

Trasferimento incluso nella quota viaggio. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 5

Salutiamo il Mar Morto e torniamo a Tel Aviv

nature
20 %
history
80 %
culture
80 %
party
50 %
Tel Aviv e Old Jaffa

Partiamo dopo colazione, lasciamo il Mar Morto e dirigiamoci a Tel Aviv. Appena arrivati lasciamo i nostri zaini e ci spostiamo ad Old Jaffa, definita uno dei luoghi più romantici di tutta l’area e questo romanticismo si respira camminando nelle vie, tra pietre vecchie di 4000 anni. Un po’ troppo turistica forse, ma sicuramente da non perdere.

Passeggiando sul lungomare si ha la percezione di essere in California, non in Israele, vista la quantità di ragazzi, musica, surfisti e biciclette che ci sono. E sullo sfondo grattacieli di acciaio e vetro che risplendono nei raggi del sole.

Se comunque la città ha molto da offrire (comprese 13 spiagge), una delle maggiori attrattive è il cibo. La scena culinaria è piena di ristoranti fantasiosi che mescolano la cucina tradizionale israeliana con i gusti di tutto il mondo, riflettendo le numerose etnie che compongono la popolazione del paese.

Passeggiamo tra le bancarelle del Carmel Market e del Levinsky Market e proviamo il fantastico Street Food!


Tel Aviv

Torniamo a Tel Aviv dove ci aspetta un tour a piedi per ammirare il Museo d’Arte di Tel Aviv, Piazza Habima e il Padiglione Helena Rubinstein, Piazza Rabin e Memoriale di Rabin, Rothschild Boulevard.

Non ci resta che trascorrere la nostra ultima serata qua in Israele, gustando l’ottima cucina e poi in uno dei numerosi locali di Tel Aviv.

Trasporto Mar Morto - Tel Aviv incluso nella quota viaggio. Altri trasferimenti ed ingressi inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.

giorno 6

Addio Israele

culture
100 %
E’ tempo di salutarci

Ci salutiamo, e alla prossima avventura WeRoad 😊!

Fine dei servizi WeRoad. N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa