Partenze per la Tanzania scontate per 48 ore!

Itinerario - India del Nord: cerimonie sacre e meditazione sul Gange

A partire da
1.590 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in India!

culture
100 %
relax
50 %
party
80 %
Check-in: la nostra avventura inizia a Delhi

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta.

Check-in in hotel a Delhi, ecco qui come funziona il ritrovo! I clacson che danzano incessanti, il flusso costante di auto e rickshaw che si snodano per ore, il caos avvolgente di Delhi: l'India ci accoglie con la sua sinfonia caotica, emanando sin dai primi istanti il fascino di un'epoca passata, un incanto indiscutibile e misterioso. Gli sguardi curiosi, le strette di mano calorose e gli abbracci fugaci sigillano il nostro primo incontro con il gruppo: il potenziale trasformativo del viaggio si libra nell’aria.

Sapori indiani… in consapevolezza!

Stasera i nostri sensi si cimenteranno in un’esperienza sensoriale unica attraverso la cucina indiana. Parteciperemo ad una cena consapevole che ci condurrà in un viaggio gustativo dove ogni singolo boccone sarà assaporato con presenza attenta. Al termine della cena, ci lasceremo avvolgere dall'atmosfera notturna di Delhi, vibrando al ritmo dei suoi suoni e dei suoi umori, per celebrare l’inizio di quest’avventura insieme.

Incluso: pernottamento con colazione

Cassa Comune: cena sensoriale

Non incluso: altri pasti e bevande

giorno 2

Chandigarh: introspezione e contatto con i nostri intenti

nature
100 %
history
100 %
culture
100 %
relax
50 %
Ascolto interiore: il magico Rock Garden

Nella prima alba indiana saliamo a bordo di un treno diretto a Chandigarh per visitare un luogo che sfida la realtà: il magico Rock Garden. Quì le sculture nate da frammenti riciclati danno vita ad un giardino incantato. Esplorando le nostre emozioni attraverso l'art del journaling, ci immergiamo in un viaggio surreale attraverso cascate bizzarre, labirinti intricati, enormi altalene e specchi esilaranti. Questa esperienza ci accompagnerà a porci domande profonde sulla nostra presenza in India e a comprendere come questa terra possa trasformare il nostro spirito.

Emersione degli intenti: il Giardino del Silenzio

Raggiungiamo adesso il Sukhna Lake, un'oasi di pace per i residenti di Chandigarh, che visitano il luogo per ristorare la propria anima. Di ispirazione per le tele dei pittori, questo specchio d’acqua è immerso in pittoreschi paesaggi montani e regala tramonti speciali. Attraverso una visualizzazione guidata, ci addentriamo nel Giardino del Silenzio: rallentando il passo, creiamo lo spazio interiore per accedere ai nostri intenti personali e di gruppo, in questo viaggio di trasformazione.

Incluso: pernottamento con colazione, treno da Delhi a Chandigarh e minivan con autista

Cassa comune: journaling, visualizzazione guidata, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 3

Bhagsu: il canto dell'acqua e il silenzio interiore

nature
100 %
history
100 %
culture
100 %
Il Cammino alla Fonte: le cascate di Bhagsu

Un lungo viaggio ci conduce verso la sacra città di Dharamshala, aggrappata sulle montagne dell’Himalaya. I nostri occhi scrutano l’India oltre i finestrini. Giunti a destinazione, ci addentriamo su un sentiero avvolto da drappi di colore, pronti a d esplorare le Cascate di Bhagsu. Questi gioielli di natura, con la loro forza e grazia, incarnano la purezza e la determinazione dell'elemento acqua, il bene primordiale che scorre in ogni essere vivente. Attraverso alcune pratiche di consapevolezza, ci connettiamo con queste acque, per assorbirne le qualità, purificarci e rigenerarci. 

Nel sacro abbraccio del tempio

Il nostro viaggio interiore inizia ad intrecciarsi con la spiritualità dell’India attraverso i sacri portali del Tempio di Bhagsu. Questo luogo di riflessione ci permette di connetterci con il sacro e di onorare la nostra esistenza, unendo il passato con il presente. La preghiera e il suono delle campane si espandono come un'eco tra le montagne circostanti. Pellegrini da ogni angolo del mondo giungono qui per immergersi nelle acque della vasca di marmo, che secondo la tradizione è dotata di poteri curativi. In questo luogo sacro dell'anima, l'incanto avvolge i sensi e la gratitudine pervade il cuore!

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale

Cassa comune: pratiche di consapevolezza, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 4

Dharamsala: ascesa nel profondo

nature
60 %
history
100 %
culture
100 %
relax
60 %
Meditazione attiva: risveglio dell'energia interiore

Ci apriamo all’energia del nuovo giorno attraverso una sessione di meditazione attiva al sorgere del sole. Un’opportunità per connetterci con la nostra interiorità e sentire le vibrazioni di questi primi giorni fluttuarci nel cuore. Per questa esperienza sarà scelto un luogo speciale, al chiuso o al coperto, in grado di abbracciarci, ispirarci e sostenerci!

Pittura Thangka: esploriamo spirito e creatività con il colore

Questa mattina siamo diretti al Norbulingka Institute, dove abili artisti creano i Thangka, opere tessute con una tecnica antica e rara, che tolgono il fiato. Durante una sessione di Pittura Thangka tibetana, danzeremo anche noi con i pennelli, creando capolavori unici che uniscono la precisione e la pazienza alla gioia dell'espressione artistica! Nel pomeriggio raggiungiamo McLeod Ganj, il cuore pulsante della comunità tibetana e la dimora del 14° Dalai Lama. L’aria di pace in questo luogo avvolge ogni cosa. Al di là della nebbia che si disperde come fumo tra il vento, si erge il monastero, che brilla di un'energia mistica. Cerchiamo la sala di Meditazione, per vivere uno spazio di raccoglimento e di comunione con l’essenza del luogo e quella nostra interiore.  

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale, laboratorio di pittura tibetana Thangka

Cassa comune: sessione di meditazione attiva, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 5

Amritsar: sulle ali del tempio

nature
50 %
history
98 %
culture
100 %
relax
50 %
Meditazione dinamica del Maestro Osho

All'alba, ci prepariamo per la Dynamic Meditation, la più praticata tra le meditazioni attive del Maestro indiano Osho, un luminare spirituale che ha trasformato la vita di molti con i suoi profondi insegnamenti. Questa pratica è un omaggio al suo spirito innovativo e alla sua filosofia di vita, che ci invita a essere nella presenza. Ci immergiamo in un’esperienza dinamica per liberare la mente e il corpo dalle tensioni e connetterci con la nostra vitalità ritrovata.

Tempio D’Oro e cooking class

Il Golden Temple, nella sua veste d’oro, è il tempio più sacro della religione Sikh. Splende come uno scrigno pieno di gioielli al centro di un piccolo lago, uno specchio d’acqua considerata santa. In cammino verso il santuario, immersi nelle litanie intonate dai fedeli, non saremo solo degli osservatori esterni ma prenderemo parte a qualcosa di più grande! Una cooking class, avvolti in un’atmosfera calda e familiare, è il nostro appuntamento per questa sera. Entreremo nell’intricato intreccio di spezie, colori e profumi grazie alla guida amorevole di persone speciali, custodi della cucina tradizionale. Questa esperienza non si ferma alla scoperta dei sapori e degli aromi unici di questa Terra, ma ci riserva un contatto autentico e vero con le sue persone, un abbraccio di amicizia e condivisione, nello stato di presenza ed apertura coltivato in questi giorni.

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale, cooking class

Cassa comune: meditazione dinamica del Maestro indiano Osho, eventuali ingressi 

Non incluso: pasti e bevande ove non indicato

giorno 6

Rishikesh: incontro con madre Gange e cerchio di unione

nature
80 %
history
100 %
culture
70 %
relax
50 %
Breath & Rest

Questa mattina ci traghettiamo in tremo verso Haridwar e proseguiamo in minivan verso Rishikesh, porta d’ingresso dell’Himalay e capitale mondiale dello Yoga, una città sospesa tra il mondo della materia e dello spirito. Qui il tempo scorre in modo diverso chiedendo di essere assaporato ed apprezzato. Il nostro alloggio è un rifugio di tranquillità, dove possiamo raccoglierci lasciando decantare i movimenti trasformativi che stiamo vivendo. La finestra della stanza si affaccia su panorami incantevoli: riposiamo il corpo e il cuore, mentre la voce del Gange ci culla dolcemente. 

Esplorazione consapevole, cerimonia del Ganga Aarti e cerchio di unione sul Gange

Percorriamo il Ram Jhula, il celebre ponte sospeso sul Gange. I pellegrini indù gettano palline di riso soffiato ai pesci, le vacche bivaccano tra stradine e ghats, e noi? Noi respiriamo profondamente la nostra presenza. La città ci chiama, invitandoci ad immetterci tra le sue stradine intricate e ad incanalare ogni suono, odore, sapore ed incontro di occhi nel nostro sentire. Come falene attratte dalle fiamme, la sera raggiungiamo il Triveni Ghat per assistere alla Cerimonia del Ganga Aarti. La folla si unisce in un'unica preghiera, emanando un'energia mistica intensa e palpabile. Ci sintonizziamo sul battito del cuore del Gange, fondendoci con la sua energia e affidandoci alla sua guarigione. La sera, in un cerchio di unione e parola sotto la luna, esploriamo la nostra sfera emotiva per condividere il cammino percorso fin qui e proseguirlo con leggerezza e profonda consapevolezza.

Incluso: pernottamento con colazione, treno da Amritsar a Haridwar, minivan con autista e guida locale, Cerimonia del Ganga Aarti

Cassa comune: primo cerchio di unione e parola, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 7

Rishikesh: bagno di montagna e rituali alchemici

nature
100 %
history
100 %
culture
100 %
relax
40 %
party
50 %
Trekking consapevole, Mountain Bathing e accensione del fuoco alchemico

Questa mattina raggiungiamo un’altitudine di 1700 metri per godere di un’alba spettacolare sulle cime innevate dell’Himalaya. Attraverso un'esperienza di trekking consapevole giungiamo al Tempio di Kunjapuri, conquistando una vetta sacra dove l'aria è fresca e pura e il panorama si estende all'infinito. Quì, sperimenteremo pratiche energetiche e sensoriali per connetterci all'immensità della natura e contattare la spiritualità profonda che permea questa terra. Questa esperienza risveglierà i nostri sensi e ci farà sentire parte del Tutto!

Ecco invece il nostro pomeriggio: avremo l’opportunità unica di partecipare ad un antico rituale induista chiamato Hawan. La pratica dell’Hawan coinvolge l'accensione e la consacrazione del fuoco sacro, accompagnate da offerte e mantra, per la realizzazione di desideri spirituali e terreni. L’Hawan è intriso di una magia che purifica e porta trasformazione sia all’uomo che all'ambiente, contribuendo a creare un'energia positiva e armoniosa. Il fuoco alchemico Dentro di Noi si infiamma portandoci verso il cambiamento che desideriamo…

Energia Kundalini: liberiamo i gesti e i suoni

La sera si avvicina e ci riuniamo in un luogo tranquillo, illuminato da luci soffuse e immerso in un'atmosfera di serenità. La sessione serale di meditazione si apre con la Meditazione Kundalini del Maestro Osho ed altre pratiche integrate, per centrarci, esprimere liberamente le nostre emozioni, aprirci a nuove energie, attraverso il respiro, il canto spontaneo e il movimento autentico.

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale, cerimonia Hawan

Cassa comune: meditazione Kundalini, trekking consapevole, mountain bathing, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 8

Rishikesh: danza degli asana e mantra

nature
100 %
history
50 %
culture
100 %
relax
60 %
party
50 %
I doni dello yoga e l’ashram dei Beatles: all you need is Om

Una sessione mattutina di yoga ci porterà alla scoperta dei benefici di questa pratica millenaria su mente, corpo e spirito, aiutandoci a coltivare un profondo senso di equilibrio e di vitalità. Nel 1968, i Beatles, vestiti di ghirlande di calendula hanno seguito il saggio indiano Maharishi Mahesh Yogi nel suo ashram a Rishikesh. Oggi l’ashram è abbandonato ed in rovina, nascosto in una fittissima foresta, e si lascia trovare soltanto da chi è davvero determinato a cercarlo. Varcando la soglia dell'ashram possiamo avvertire ancora l'energia della musica e della meditazione fluire nell'aria. In questo luogo faremo un’esperienza di suono e canto alchemico, trasformando alcuni dei loro versi e delle loro melodie più conosciute in energia da far scorrere nel corpo e sentire attraverso il cuore.

Mantra e rituale di immersione in Madre Gange

Il Complesso di Vashisht Gufa è considerato uno dei luoghi di meditazione più suggestivi a Rishikesh. Queste grotte che si affacciano sul fiume offrono l'opportunità di incontrare gli autentici sadhu indiani, un particolare tipo di asceti che hanno rinunciato a ogni contatto con la materialità del mondo e si sono ritirati in solitudine per raggiungere lo stato contemplativo del Samadhi. Questo pomeriggio visiteremo la grotta dove il saggio Vashista, figlio del dio Brahma secondo la mitologia indiana, meditava. Proprio in questo luogo intoneremo mantra tradizionali al Gange. Seguendo la tradizione indiana, potremo poi immergere i piedi o il corpo completamente nelle sue acque sacre, qui limpidissime, realizzando un rituale di benedizione. Verso sera inizia il nostro viaggio di rientro verso Delhi, e le emozioni che questa città ha in serbo per noi.

Incluso: pernottamento con colazione, treno da Haridwar a Delhi, minivan con autista e guida locale, sessione di yoga

Cassa comune: esperienza di suono e canto alchemico, mantra tradizionali e rituale di benedizione, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 9

Delhi: evidenti impronte d’amore

nature
100 %
history
100 %
Sui passi di grandi anime: Madre Teresa di Calcutta e Ghandi

Nel portico di ingresso della Scuola di Madre Teresa di Calcutta i sorrisi delle suore irradiano un calore avvolgente. In questo sacro tempio dell'apprendimento e dell'amore, l'energia dell'altruismo, dell'educazione e dell'ispirazione a essere umani permea ogni angolo. Trascorreremo un'intera mattinata in stretto contatto con anime speciali, sentendo il cuore aprirsi a profonde domande sul senso dell'esistenza e sul valore dell'amore e della compassione. Continuando la nostra giornata, entriamo rispettosamente nella casa in cui Mahatma Gandhi trascorse gli ultimi 144 giorni della sua vita - Gandhi Smriti. Mentre attraversiamo gli spazi in cui Gandhi visse e meditò, respirando l’aria che un tempo lo circondava, sentiamo i suoi valori, il suo profondo senso di giustizia e il suo impegno per il cambiamento sociale rivivere dentro di noi. Questa esperienza è un’occasione unica per connetterci intimamente con il suo spirito, trovare ispirazione dalla sua visione e acquisire uno sguardo nuovo e autentico sull'essenza dell'altro.

Bambini di strada e Puja al tempio sacro

Trascorriamo il nostro pomeriggio in compagnia dell'associazione Salaam Baalak Trust Delhi, dedicata alla tutela e all'assistenza dei bambini di strada. Il nome stesso dell'organizzazione, che significa saluta (Salaam), riflette l’impegno nel proteggere e accompagnare questi bambini, custodendone lo spirito con coraggio e dedizione, indipendentemente dalle loro origini, religioni o colori. Ci uniamo a loro per scoprire le cure e l’amore che ricevono. Grazie alla magia dei loro servizi sanitari, nutrizionali, educativi e professionali, questi bambini possono realizzare i propri sogni, e noi assistere con meraviglia al loro splendore! Questa sera avremo invece l'opportunità di partecipare attivamente alla Pujia, un antico rituale di offerta che si svolge nel sacro tempio. Una guida locale ci accompagnerà in ogni fase dell'esperienza, arricchendo la nostra comprensione della cultura indiana e della sua antica e affascinante spiritualità!

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale, rituale della Puja

Cassa comune: eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 10

Delhi: architetture del silenzio e ritmo indiano

history
100 %
culture
100 %
party
60 %
Luoghi sacri di inclusione e umanità

Questa mattina scopriamo le meraviglie culturali della città di Delhi, tra cui il Forte Rosso e la Jama Masjid, una delle più grandi moschee d’India. Esploriamo anche il Sheeshganj Gurudwara, un luogo sacro del Sikhismo dove ci uniremo ai volontari che cucinano e servono i pasti a tutti i presenti in un atto di gentilezza incondizionata. Questa esperienza ci insegna l'uguaglianza e ci lascia con il cuore pieno di gratitudine e amore.

Un’esperienza a sorpresa

Il legame che ci unisce in questo momento del nostro viaggio ci accompagna incontro all’ignoto con fiducia, verso un’esperienza che sarà svelata direttamente sul posto. Il riso e la gioia saranno i nostri principali maestri. Apriamo il cuore.

Incluso: pernottamento con colazione, minivan con autista e guida locale, esperienza da svelare in loco

Cassa comune: eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 11

Agra: la bellezza del marmo e del coraggio

culture
100 %
relax
60 %
Wild Love: oncontro con Wildlife SOS e viaggio introspettivo al Taj Mahal

Sulla strada verso Agra, il nostro cammino di trasformazione incontra l’associazione WildLife SOS, dedicata alla salvaguardia e al benessere della fauna selvatica, un luogo dove l'amore per gli animali si esprime attraverso azioni concrete. Sarà un momento toccante e formativo in cui rifletteremo sul nostro impatto sull’universo naturale e sull'importanza di trattare con amore e compassione tutte le creature con cui condividiamo questa Terra. Ci trasportiamo poi nell'incanto perlato di una delle sette meraviglie del mondo: il Taj Mahal, dichiarazione d’amore in marmo. Esplorando ogni angolo, ascoltiamo la sua storia di bellezza, perdita e speranza, vivendo un’esperienza che supera il visibile e il tangibile. Avvolti nella sua aura magica, parteciperemo ad una esperienza meditativa, un viaggio introspettivo nell'intimo della nostra anima, per scoprire la bellezza che risiede in noi e recuperare l’amore per noi stessi.

Tra luce e ombra: le donne di Sheroes Café e il treno notturno verso Varanasi

Questo pomeriggio vivremo un’esperienza preziosa in grado di trasformare la nostra visione del mondo e di regalarci momenti di intensa e profonda connessione umana. Allo Sheroes Hangout Cafe, ascolteremo le storie di rinascita delle donne sopravvissute ad attacchi con l'acido. Il Cafè è un progetto nato dal desiderio di donne coraggiose, desiderose di incontrare altre anime dal destino comune per riscoprire e nutrire l'empowerment femminile. Questa notte il nostro viaggio prende una svolta audace e avventurosa: ci imbarchiamo su un treno notturno diretto a Varanasi, una porta verso un mondo in cui condividere spazi e storie con persone provenienti da ogni angolo dell'India. I nostri sensi sono catturati dalle risate di famiglie che consumano chiacchiere e pasti, dai venditori ambulanti che ci offrono cibi e bevande locali, dal frastuono dei binari. Questa è una nuova opportunità per uscire dalla comfort zone, lasciare che le barriere culturali si abbassino e scoprirci accomunati dalla nostra umanità!

Incluso: treno notturno da Delhi a Varanasi, minivan con autista e guida locale

Cassa comune: viaggio introspettivo, eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 12

Varanasi: ghats e risposte

nature
50 %
history
100 %
culture
100 %
relax
50 %
Varanasi: Lì dove l’anima si risveglia

Arrivati in hotel, ci concediamo un po' di riposo e riflessione, un momento di silenzio per elaborare le emozioni provate durante il viaggio in treno. Una volta ricaricati, partecipiamo alla Cerimonia del Ganga Aarti, un rituale che assume una nuova dimensione in questa città sacra. In questo momento ci rendiamo conto di non essere solo ospiti, ma di essere partecipi di questa antica città e della sua aura magica!

Morte e rinascita

Nella notte raggiungiamo i ghats funerari per vivere il rituale della cremazione, in cui la morte e la vita si intrecciano in modo unico. A Varanasi, la morte è un atto pubblico, una parte visibile della vita di tutti i giorni. I cani cercano cibo tra le strade, le vacche pascolano tra i corpi in attesa di essere cremati, le famiglie dei defunti guardano con occhi fermi e cuori pesanti l'ultimo viaggio dei loro cari: questo rito, così diverso dal nostro, ci lascia senza parole, ma ci ricorda la sacralità di ogni esistenza e il mistero della transizione dalla vita alla morte. In questo contesto commovente, riflettiamo sulle varie sfumature culturali che plasmano la nostra visione di noi stessi e della nostra esistenza.

Incluso: pernottamento con colazione, cerimonia del Ganga Aarti

Cassa comune: visita consapevole ai ghats crematori

Non incluso: pasti e bevande

giorno 13

Varanasi: una trasformazione profonda

nature
100 %
history
100 %
culture
50 %
party
80 %
Dalla prospettiva del Gange

Ai primi raggi dell’alba, navighiamo in barca il sacro fiume Gange. Assaporiamo il risveglio della città accompagnati da musicisti locali che creeranno per noi un’atmosfera magica con la loro musica tradizionale. Oggi scopriremo un tipico Villaggio di Tessitori, approfondendo la vita quotidiana dei locali e la loro abilità nella produzione di tessuti tradizionali. Più tardi delizieremo i nostri sensi (No spicy, please) con una passeggiata gastronomica alla scoperta della cucina autentica di Varanasi. 

Sotto lo stesso cielo: cerchio di unione, emozioni e gratitudine al crepuscolo

Su un tetto panoramico di Varanasi assaporiamo gli ultimi momenti di questo viaggio trasformativo. Una sessione esperienziale di integrazione ci condurrà verso una maggiore consapevolezza delle esperienze vissute ed un cerchio di parola e di unione ci permetterà di aprire il cuore alla gratitudine e di sentirci più vicini e connessi che mai. Sarà un'esperienza importante, densa di significato e di emozione, che ci accompagnerà a salutarci e ad incamminarci in avanti con il cuore aperto e l’animo rinnovato!

Incluso: pernottamento con colazione, guida locale, navigazione sul Gange con musicisti locali, visita al villaggio dei Tessitori e food tour

Cassa comune: sessione esperienziale di integrazione, ultimo cerchio di parola e di unione

Non incluso: pasti e bevande

giorno 14

Arrivederci India!

relax
50 %
Check out e saluti

Ognuno con i propri tempi, questa mattina, al risveglio, iniziamo la traversata verso casa. Siamo diventati altri, versioni più consapevoli di noi stessi, più profondamente immersi nel cuore e nel mondo, con amici nuovi e anime affini che ci accompagnano nel cammino della vita. Grazie India, per sempre! È tempo di saluti: ci vediamo alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa