Itinerario - Giappone: Nerd Edition tra anime, manga e videogiochi

A partire da
1.999 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Giappone amici Otaku!

culture
80 %
party
20 %
Check-in e prime esplorazioni

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta.

Arrivo a Tokyo e check-in in hotel. Se vuoi sapere di più ecco qui come funziona il ritrovo! 

Oggi iniziamo la nostra avventura nella vibrante Tokyo, dove ci godremo una rilassante giornata per acclimatarci al fuso orario e recuperare un po’ di energie. 

Potremmo concederci una piacevole passeggiata nel Parco di Ueno oppure  esplorare l’affascinante quartiere di Asakusa per una tappa presso il colorato tempio di Senso-Ji, il più antico tempio buddhista di Tokyo, nonché location di diverse scene di Demon Slayer. Verso sera potremo anche dirigerci sulla cima della Tokyo Skytree, l’edificio più alto del Giappone, per goderci una prima vista mozzafiato sullo skyline di Tokyo. 

Quindi cosa aspettiamo? Brindiamo all’inizio a questo super viaggio! Kanpai!

Biglietto d’ingresso alla Tokyo Skytree Tower incluso nella cassa comune.

giorno 2

Esplorando l'epicentro dell'Otaku culture: Akihabara e Odaiba

culture
60 %
party
40 %
Akihabara: il paradiso dei manga

Sei pronto a far esplodere il tuo orgoglio nerd? Prima tappa di oggi: Akihabara, meglio conosciuta come Akiba, o Electric Town, uno dei quartieri più famosi di Tokyo, soprattutto per gli amanti di anime e manga come noi! Akihabara, infatti è rinomata per la sua alta concentrazione di negozi che vendono manga, videogiochi, carte collezionabili, action figure e ogni tipo di merchandise dei nostri anime preferiti. 

Potremo fare una sosta in un maid caffè o in uno dei tanti locali a tema della zona, dedicarci allo shopping da Mandarake o al famoso Radio Kaikan di Steins;Gate, oppure perderci tra i negozi arcade e andare alla ricerca di gadget davvero introvabili. Dopo esserci immersi nell'atmosfera unica di questo quartiere, concluderemo la mattinata con un gustoso pranzo a base di street food all’Ameyoko Market, un tradizionale mercato all’aperto dove avremo modo di fare una scorpacciata di yakitori, gyoza, udon e tanto altro ancora.

Odaiba: tra Digital Art e Gundam giganti

Nel pomeriggio ci sposteremo sull’isola artificiale di Odaiba per vivere un'esperienza artistica super immersiva: il TeamLab Borderless

Grazie alle diverse installazioni di questa mostra d’arte digitale, passeggeremo in una foresta digitale popolata da creature magiche, cammineremo nell'acqua circondati da carpe koi digitali e attraverseremo tunnel di luce che sembrano provenire direttamente dalla scena di un anime.

Ci sposteremo poi verso il DiverCity Tokyo Plaza, per goderci lo skyline di Tokyo al tramonto e vedere il Rainbow Bridge illuminarsi.

Ma il punto forte di Odaiba, per noi amanti di mecha e robottoni, è senza dubbio il famoso Gundam Unicorn a grandezza naturale! Questa maestosa creazione, alta ben 19,7 metri, ci regalerà un light show davvero indimenticabile.

Infine, per completare una giornata di immersione totale nella cultura pop giapponese, ci aspetta la nostra cena di benvenuto in una location molto speciale.

Biglietti d’ingresso alla mostra di arte digitale TeamLab Borderless inclusi nella cassa comune. Cena di benvenuto inclusa nella quota viaggio.

giorno 3

Dalla moda kawaii alla cultura urbana giapponese: Harajuku e Shibuya

culture
80 %
party
20 %
Harajuku e le ultime tendenze a Takeshita Street

Questa mattina esploreremo Harajuku, il quartiere più cool e alla moda di Tokyo, dove i giovani giapponesi sfoggiano look eccentrici e decisamente creativi. 

Passeggeremo a Takeshita Dori, famosa per i suoi negozi di moda vintage e alternativa. Qui troveremo molte occasioni per fare acquisti di abbigliamento kawaii e otaku, oltre che accessori e gadget del mondo anime. Fan di Sailor Moon all’ascolto, finalmente potrete coronare il vostro sogno e fare un salto allo store ufficiale della vostra eroina preferita! Tra un negozio e l’altro potremo inoltre rilassarci per una pausa in una delle tante pasticcerie o in uno degli stravaganti caffè a tema, dove potremo persino assaggiare il super instagrammabile zucchero filato arcobaleno!

Attraversiamo l’incrocio di Shibuya

Dopo aver esplorato Harajuku e alcune perle segrete nei suoi dintorni, ci sposteremo a Shibuya, vero epicentro di questa frenetica città, e attraverseremo il famoso Scramble Cross, l’incrocio pedonale più trafficato al mondo.

Si stima che nelle ore di punta attraversino contemporaneamente questo incrocio tra le 1.000 e le 2.000 persone al minuto!

Shibuya è stato inoltre il set di tantissimi anime giapponesi come Tokyo Ghoul e Tokyo Revengers, oltre che serie tv del calibro di Alice in Borderland. Chi di noi riuscirà a scovare il maggior numero di location dei nostri anime preferiti? 

A Shibuya non potremo perderci poi la famosa statua di Hachiko, oltre che fare una visita ai negozi che amiamo di più, come lo store di One Piece, il Pokémon Center e, ovviamente, il Nintendo Store

Ci dirigeremo infine al Shibuya Sky, per goderci un tramonto mozzafiato sulla terrazza panoramica del grattacielo Shibuya Scramble Square, dove potremo ammirare la città dall’alto con una meravigliosa vista sull'incrocio più famoso del mondo.

Biglietto d’ingresso al Shibuya Sky incluso nella quota viaggio fino al 31/12/24, dal 01/01/25 incluso nella cassa comune.

giorno 4

Da Tokyo a Kyoto: un viaggio nel tempo sulle tracce dei samurai

history
40 %
culture
60 %
In viaggio per Kyoto

Il nostro quarto giorno di viaggio in Giappone inizia con un'esperienza unica a bordo del treno veloce Shinkansen, che ci porterà da Tokyo a Kyoto in pochissimo tempo. Avremo l'opportunità di godere della vista panoramica sulle campagne giapponesi e chissà, se avremo fortuna e sarà una bella giornata, potremo intravedere il famoso Monte Fuji. Arrivati a Kyoto, faremo check-in nel nostro ryokan tradizionale che ci ospiterà per i prossimi giorni e ci dirigeremo per pranzo verso il Nishiki Market, un mercato dove potremo trovare tutti i sapori della cucina giapponese e provare lo street food locale. 

Sulla via del Bushido: un pomeriggio da Samurai

Nel pomeriggio, avremo la possibilità di partecipare a un corso da samurai, diventando degli autentici guerrieri del Giappone feudale. Indosseremo gli abiti tradizionali e impareremo le tecniche di combattimento con la katana, esperienza che ci farà scoprire i valori e la filosofia dei grandi samurai del passato, immergendoci in un’atmosfera unica che sembra essere uscita da un film di Kurosawa. 

In serata, visiteremo il quartiere di Gion, dove potremo rivivere le scene del film "Memorie di una geisha". Assaporeremo la singolarità di questa antica tradizione giapponese e cammineremo lungo i vicoli illuminati dalle lanterne rosse ammirando le antiche case in legno e i giardini zen.

Biglietto Shinkansen Tokyo-Kyoto incluso nella quota viaggio. Samurai Experience inclusa nella cassa comune.

giorno 5

In cerca di tesori a Kyoto: geisha, kimono e antichi templi

history
50 %
culture
50 %
Tra torii rossi e passeggiate in kimono

Siamo pronti per iniziare una giornata all'insegna della tradizione giapponese. Ci alziamo all'alba per visitare il tempio shintoista di Fushimi Inari, famoso per la sua magica atmosfera e le migliaia di torii arancioni che si snodano in un affascinante percorso. 

Dopo esserci procurati un tradizionale kimono, ci sposteremo a visitare il bellissimo complesso di Kiyomizudera, per una passeggiata tra pagode e giardini zen.

Prima di riportare i nostri kimono, esploreremo la zona circostante di Sannenzaka e Ninnenzaka, caratterizzata da stradette acciottolate e negozi tradizionali. Qui non potremo di certo perderci lo Studio Ghibli Store, dove troveremo gadget e souvenir di anime come "Il mio vicino Totoro", "La città incantata" e "La principessa Mononoke".


Il tempio d’oro: il Kinkaku ji

Nel pomeriggio ci sposteremo poi a visitare il Kinkaku ji, noto anche come "Tempio d'oro", che rappresenta uno dei principali simboli della città di Kyoto e la cui pagoda è interamente ricoperta d’oro. Qui ci concederemo una tradizionale tazza di tè matcha seduti sul tatami del tempio, prima di fare rientro al nostro ryokan.

Per concludere questa giornata, potremo ammirare il tempio di Yasaka Jinja, uno dei più antichi e suggestivi della città, famoso per le sue numerose lanterne che lo circondano e che la sera vengono illuminate.

Noleggio kimono incluso nella quota viaggio. Biglietti di ingresso i templi inclusi nella cassa comune.

giorno 6

Cervi, foreste di bambù e templi sacri: esplorando Nara e Arashiyama

nature
40 %
history
20 %
culture
40 %
Arashiyama: tra scimmie e foreste di bambù

Sveglia presto e ci dirigiamo subito ad Arashiyama, una zona della città nota per la sua bellezza naturale e per la famosa Bamboo Forest. Il bosco, che sembra aver ispirato alcune scene del film “La Storia della Principessa Splendente” di Miyazaki, offre uno scenario unico e affascinante che ci farà sentire immersi in un mondo magico. Cammineremo lungo il ponte Togetsu Kyo, ammirando il fiume Katsura e ci godremo la pace e la tranquillità del luogo. Saliremo poi verso l’Iwatayama Monkey Park, un parco naturale dove potremo fare amicizia con i simpatici macachi giapponesi che lo abitano e dar loro da mangiare della frutta all’interno delle casette del parco. 

Dopo aver recuperato un bento per il nostro pranzo, prendiamo al volo un treno per Nara.

Nara: tra templi magici e docili cervi

Arrivati nella splendida Nara, potremo incontrare i famosissimi cervi che vagano liberi per il parco della città. Anche qui potremo acquistare dei biscotti per nutrirli e se ci inchineremo prima di dar loro da mangiare, i cervi faranno lo stesso con noi. Un'esperienza unica per vivere la natura a contatto con gli animali diventati una caratteristica iconica della città. 

Successivamente, ci dirigeremo verso il Todai Ji, il tempio del grande Buddha, un vero must per chiunque visiti Nara. Qui potremo ammirare il famoso Buddha di Nara, una statua gigantesca di bronzo alta circa 15 metri. 

Per concludere la serata, ci sposteremo a Kyoto per la cena a Pontocho, un quartiere affacciato sul fiume Kamogawa famoso per i suoi ristoranti tradizionali giapponesi e per la vista mozzafiato sul fiume illuminato. Qui trascorreremo la nostra ultima notte di questa parentesi tradizionale del nostro viaggio, prima di ributtarci nel caos delle metropoli.

Biglietti di ingresso al tempio di Todaiji e all’Arashiyama Monkey park inclusi nella cassa comune.

giorno 7

Osaka: tra caos, luci al neon e street food

culture
70 %
party
30 %
Benvenuti a Osaka!

Oggi salutiamo le tradizionali atmosfere di Kyoto, per dirigerci nuovamente nel caos delle metropoli giapponesi. Ci spostiamo a Osaka, la terza città più grande del Giappone, il cui motto è “kuidaore” che letteralmente significa “mangia fino a scoppiare!”. 

Dopo aver fatto check-in e sistemato i nostri zaini in hotel, ci dedichiamo all’esplorazione della città partendo dal famoso Castello di Osaka, luogo di importanti battaglie durante il periodo Sengoku, e dal quale potremo ammirare la vista mozzafiato che si erge sulla città.

Per pranzo ci dirigiamo verso il quartiere di Dotonbori, uno dei quartieri più vivaci e colorati di Osaka, dove avremo modo di assaggiare i famosi i takoyaki o i kushikatsu. Qui, ammirando i grandi schermi pubblicitari e le luminose insegne al neon, non potremo non immedesimarci in un’atmosfera cyberpunk simile a quelle di "Akira" e "Persona 5".


Osaka: tra manga store e okonomiyaki

Nel pomeriggio, visiteremo Nipponbashi, chiamata anche Den Den Town, una zona famosa per gli amanti della cultura otaku e ricca di enormi negozi di action figure, manga e videogiochi, una vera miniera di tesori per collezionisti. 

Dopo un pomeriggio di shopping alla ricerca dei volumi dei nostri manga preferiti, per cena, ci lasceremo trasportare da un turbinio di colori e sapori che contraddistinguono la città di Osaka, gustando prelibatezze come i famosi Okonomiyaki dello Chef Marrabbio di "Kiss Me Licia".

giorno 8

Universal Studios Japan

party
100 %
Dal Super Nintendo World a Hogwarts

Quella di oggi sarà una giornata veramente speciale! La passeremo infatti a visitare gli Universal Studios Japan di Osaka, un autentico paradiso per tutti i fan di anime, manga e videogiochi. Qui avremo modo di provare una serie di attrazioni uniche al mondo dedicate ai nostri personaggi dei cartoni animati preferiti. Verremo catapultati al Super Nintendo World di Mario, Zelda, Donkey Kong e Kirby. Visiteremo Diagon Alley e il Castello di Hogwarts, dove potremo sfoggiare i colori della nostra casata preferita sorseggiando una gustosissima Burrobirra. Potremo vivere le avventure di Spiderman, attraversare la giungla di Jurassic Park, lasciarci trasportare dalle ambientazioni di Terminator e tanto tanto altro. Sarà una giornata ricca di adrenalina che ci farà divertire un mondo e ci lascerà ricordi indelebili.

Ingresso agli Universal Studios Japan e a Super Nintendo World inclusi nella quota viaggio.

giorno 9

Si torna a Tokyo!

culture
50 %
party
50 %
Lo Shinkansen per Tokyo

Facciamo gli zaini e siamo pronti a tornare a Tokyo, là dove tutto è iniziato, per goderci le ultime giornate della nostra mirabolante avventura a tema nerd. Dopo aver preso lo Shinkansen e aver fatto check-in in hotel, ci dirigiamo subito al Tsujiki Outer Market, il vecchio mercato del pesce di Tokyo, per mettere qualcosa sotto i denti e provare le prelibatezze uniche che troveremo solo qui, come il Tako Senbei, il famosissimo gambero pressato.

Tokyo Tower

Il pomeriggio lo passeremo all’insegna del divertimento. Ci sposteremo alla volta della celebre Tokyo Tower, dove ad aspettarci ci sarà il più grande e-Sport Park del Giappone, un autentico paradiso per tutti gli amanti dei videogiochi. Qui avremo modo di destreggiarci tra simulatori di guida, realtà aumentate, giochi sportivi e chi più ne ha più ne metta, sfidandoci a vicenda nei giochi che più ci appassionano. Chi perde offre da bere un bubble tea all’ultimo piano!

La sera la dedicheremo alla scoperta  del quartiere di Shinjuku, dove visiteremo le vie di Golden Gai e Omoide Yokocho. Ci addentreremo poi all’interno del noto quartiere di Kabuchiko, dove faremo a gara a chi avvista per primo la testa sporgente di Godzilla tra i palazzi della città. 

Biglietto Shinkansen Osaka-Tokyo incluso nella quota viaggio e biglietto d’ingresso alla Red Tokyo Tower inclusi nella quota viaggio. 

giorno 10

Tokyo: da Miyazaki a Mario Kart

culture
50 %
party
50 %
Una mattinata di shopping e relax

Siamo arrivati all’ultimo giorno della nostra avventura nerd in Giappone. Quest’ultima giornata sarà dedicata al relax e allo shopping. Avremo modo di visitare ulteriormente Akihabara e Asakusa, tornando nei nostri negozi preferiti e facendo scorta di gadget, souvenir e figures delle serie che più amiamo. Pronti a fare acquisti e a riempire i nostri zaini!

Mario Kart Experience

Nel pomeriggio ci aspetterà una delle esperienze più divertenti che questa vacanza ha da offrire. Scaldate i motori e preparatevi a vestire i panni di Mario, Luigi e Yoshi. Ci metteremo infatti alla guida tra le strade di Shibuya per un’autentica Mario Kart Experience. Si, avete capito bene! Guideremo i nostri kart in centro a Tokyo vestiti come i personaggi del famosissimo videogioco. Attenti alle banane! 

Per concludere questa super avventura, stasera ci aspetta poi la cena di arrivederci, dove brinderemo insieme e festeggeremo la fine di questa meravigliosa avventura. 

Non potremo però dire addio a questo meraviglioso paese senza una super serata karaoke. Preparatevi quindi a cantare a squarciagola le sigle dei vostri anime preferiti! 

Mario Kart Experience e cena di arrivederci inclusi nella quota viaggio.

giorno 11

Mata ne!

culture
100 %
Tempo di saluti

Siamo arrivati al termine di questa indimenticabile avventura nella terra che ci ha fatto appassionare fin da bambini. Dopo aver stipato il nostro zaino con tutti i gadget unici che siamo riusciti a scovare negli angoli più nerd del Giappone, siamo pronti a salutare Goku, Pikachu e Doraemon e fare ritorno a casa, con un bagaglio di ricordi e avventure da raccontare ai nostri amici!

In giapponese non si usa dire “sayonara” per salutarsi alla fine di un viaggio, perché sta a significare un addio definitivo. Ci diciamo quindi “Mata ne!” dandoci appuntamento al prossimo WeRoad!

Vedi mappa