Itinerario - Costa Azzurra 360°: dai colori di Menton al fascino della Croisette

giorno 1

Nizza

history
20 %
culture
20 %
party
20 %
A Spasso sulla Promenade Des Anglais

La nostra avventura inizia a Nizza, città centrale della Costa Azzurra, dove una volta arrivati nell’omonimo aeroporto o nella servitissima stazione dei treni, ci spostiamo subito sull’iconica Promenade des Anglais dove ci aspetta la nostra cena di benvenuto. Il nostro primo approccio con la vita cittadina sarà proprio la Promenade des Anglais, una delle passeggiate sul mare più celebri di tutta Europa. Check-in in hotel a Nizza, ecco qui come funziona il ritrovo!

Incluso: cena di benvenuto

giorno 2

Verso Menton lungo la Corniche Inferieure

nature
40 %
culture
20 %
relax
20 %
party
20 %
La Cornice Bassa

Inizia la nostra parte on the road dell’itinerario, recuperiamo le auto a Nizza e iniziamo a percorrere la Cornice Inferiore, che ci accompagnerà fino a Mentone, dove passeremo la notte. Sapete che è considerata una delle strade costiere più scenografiche d’Europa? Ebbene si, e ce ne accorgeremo subito! I paesini affacciati sul mare e la natura che incontriamo che si tuffa nelle acque mediterranee con le sue coste frastagliate ci faranno venire voglia di fermarci ad ogni scorcio. Questa mattina, sarà dedicata proprio a scoprire i paesini e la natura che incontriamo sul nostro percorso. La nostra prima tappa sarà Villafranca Marittima, un rapido stop per una colazione vicino al porto e ci muoveremo poi verso San Jean de Cap Ferrat. Questa località esclusiva si affaccia su una piccola penisola, Cap Ferrat, popolata di sentieri che costeggiano sfarzose ville storiche e piccole baie nascoste. È il panorama perfetto per sgranchirci un pò le gambe: scendiamo dalle nostre auto e camminiamo un pò: le possibilità di trekking in quest’area sono infinite, se vogliamo possiamo addirittura fare tutto il giro del Capo, un percorso lungo 7km che ci permette di esplorare tutta la penisola. A questo punto ci siamo meritati un bel pranzo vista mare! 

Toccata e fuga sulla cornice intermedia

Riprendiamo le nostre auto. Il nostro prossimo stop sarà a Eze! Questa cittadina dal fascino medievale, con strade lastricate e case di pietra, è situata in cima ad un punto panoramico sulla Moyenne Corniche (la cornice intermedia). Le 2 cornici sono collegate attraverso il Cammino di Nietzsche, un trekking di circa 2 km che ci porterà direttamente in centro. La vista da quassù è mozzafiato e ci farà dimenticare in un lampo i passi percorsi per arrivare. Dopo un giro di shopping tra le botteghe degli artigiani locali, raggiungiamo in auto Mentone

Cassa comune: benzina e pedaggi

giorno 3

Relax a Menton

nature
20 %
culture
30 %
relax
40 %
party
20 %
Sospesi tra Francia e Italia

Oggi la nostra giornata sarà all’insegna del relax. Ci svegliamo con calma per goderci una colazione in stile francese in questa cittadina tutta da scoprire. Partiamo dal centro storico, il Vieux Menton, dove le stradine strette e lastricate ci conducono verso la Basilica di San Michele Arcangelo, un'imponente chiesa che domina la città vecchia. La basilica offre una splendida vista panoramica sulla città e sul mare. Alcuni scorci della città ci ricordano la nostra Liguria, infatti siamo solo a pochissimi chilometri dal confine italiano. Da qui scendiamo verso la Promenade du Soleil, il lungomare della città. Il pomeriggio scegliamo noi cosa fare, possiamo rilassarci in una delle tante spiagge cittadine, ma se abbiamo già recuperato le energie possiamo scegliere di camminare un altro pò: adiacente a Menton troviamo Cap Martin, che con il suo sentiero dei doganieri può guidarci fino al vicino principato di Monaco

Cassa comune: benzina e pedaggi

giorno 4

Verso Antibes

nature
40 %
culture
20 %
relax
30 %
party
20 %
La spettacolare Grande Corniche

È ora di rimetterci in marcia! Di buon’ora prendiamo le nostre auto e iniziamo a muoverci alla volta di Antibes, nostra prossima meta. Lo faremo nel migliore dei modi, percorrendo la Grande Corniche, una strada che arriva fino a Nizza seguendo la linea costiera dall’alto. Proprio per questo motivo non riusciremo a staccarci dalla fotocamera del telefono: qui è assolutamente obbligatorio fermarsi per un selfie di gruppo perché guidare su questa strada è una delle esperienze on the road più suggestive di tutta Francia! 

Da est a ovest fino ad Antibes

Rientrati a Nizza inizia la seconda parte del nostro viaggio. Lasciamo le auto, prendiamo il treno e raggiungiamo Antibes in tempo per pranzare! Dedichiamo il pomeriggio ad esplorare Antibes. Partiamo dal suo centro storico dove Le strade lastricate, i vicoli pittoreschi e le anguste piazze creano un'atmosfera ricca di storia e tradizione. Il mercato provenzale di Antibes è una tappa imperdibile per gli amanti del cibo. Qui troviamo bancarelle colorate di prodotti locali, formaggi, fiori e altri articoli tipici della Provenza. Ma Antibes è anche arte, qui infatti c’è uno dei 4 più importanti musei dedicati a Picasso. Ma ora è il momento di goderci un ottimo tramonto, ci dirigiamo verso il Porto Vecchio dove le barche e le luci che si riflettono sull'acqua creano uno scenario incantevole. Da lì si può anche raggiungere il Bastion Saint-Jaume, esattamente sul mare, su cui spicca la scultura Le Nomade, opera alta dieci metri dell'artista catalano Jaume Plensa

Cassa comune: benzina, pedaggi, biglietto del treno e ingresso al museo di Picasso 

giorno 5

Verso la Città del Cinema

nature
30 %
culture
20 %
relax
30 %
party
30 %
In bici esplorando il Cap D’Antibes

Stamattina esploriamo il Cap D’Antibes, un promontorio ricco di natura e spiagge nascoste. In una fermata di treno saremo a Juan Les Pins dove potremo noleggiare le biciclette con cui ci dedicheremo alla scoperta di quest'area. Partiamo dalla Plage de la Salins, una delle spiagge più belle della Costa Azzurra per poi raggiungere il faro di Garoupe per una foto tutti insieme! I percorsi sono molteplici, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta!

Arriviamo a Cannes

Un’altra fermata di metro e saremo finalmente a Cannes. Chi non ha mai sentito parlare di Cannes? Cannes racchiude tutto, e lo fa in grande! Dal Festival del Cinema, uno dei più rinomati al mondo, alla sua Croisette, una delle strade più glamour sulla terra, questa città ci stupirà ad ogni angolo. Dedichiamo l’ultima parte della giornata ad immergerci nella sua atmosfera. Una volta effettuato il check in, ci portiamo appunto sulla Croisette. Lungo questo viale, con le sue eleganti palme che incorniciano il mare, si trovano lussuosi negozi di moda, boutique di design e ristoranti raffinati, nel frattempo le varie spiagge di Cannes si susseguono man mano che camminiamo su questa strada. Cannes è anche nota per la sua vita notturna animata. Dalle eleganti discoteche alle affascinanti enoteche, questa città saprà tenerci col fiato sospeso fino alla fine della nostra giornata

 

Cassa comune: noleggio bici e biglietti del treno inclusi in cassa comune

 

giorno 6

Rientro a Nizza

history
20 %
culture
30 %
relax
30 %
party
30 %
La vecchia Cannes

Cannes non è solo lusso, modernità e magia, ma rappresenta anche il centro storico di Le Suquet, posizionato su una piccola collina sul mare, luogo ideale per iniziare la mattinata. Non possiamo lasciare la città senza una visita al Palazzo del Cinema (Palais des Festivals et des Congrès). Situato sulla celebre Croisette, il Palazzo del Cinema è il cuore pulsante del Festival del Cinema di Cannes. Scattiamoci una foto davanti alla famosa scalinata, che ogni maggio accoglie le stelle del cinema durante le proiezioni del festival. Anche se non saremo lì durante il festival, Il palazzo ospita mostre ed eventi durante tutto l'anno, offrendo una prospettiva unica sulla storia cinematografica di Cannes

Back to the start

Nel pomeriggio prendiamo il treno e torniamo a Nizza. La città ci aspetta per vivere l’ultima notte insieme

Cassa comune: biglietto del treno

giorno 7

Au revoir Costa Azzurra

culture
50 %
relax
30 %
party
30 %
È tempo di salutarci

È giunto il momento di salutarci, memori di aver vissuto un’avventura incredibile in un posto inaspettatamente così vicino a casa. Dopo il check out possiamo rientrare già dalla mattina

Vedi mappa