Partenze per la Tanzania scontate per 48 ore!

Itinerario - Canarie inesplorate: La Gomera, La Palma e El Hierro

A partire da
1.499 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti nelle Canarie inesplorate!

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
80 %
party
30 %
Benvenuti a La Gomera

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta!

La nostra avventura inizia a La Gomera, l’isola più vicina a Tenerife che forse abbiamo visto tante volte dal Teide e ci siamo sempre ripromessi di andarci, un giorno. O forse è la prima isola della Canarie che visitiamo... non importa, quel giorno è finalmente arrivato!

Ci troviamo direttamente in hotel per il check-in e il meeting di benvenuto, pronti per partire all'avventura!

Non incluso: pasti e bevande.

giorno 2

Che la natura sia con noi!

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
30 %
party
10 %
Parque Nacional de Garajonay

Iniziamo finalmente i viaggio con il nostro primo trekking all'interno del Parque Nacional de Garajonay, patrimonio UNESCO dal 1986. Il suo nome rimanda a una storia romantica di un Romeo e una Giulietta aborigeni del luogo. Dedicheremo la giornata a percorrere i sentieri più belli di questo parco incredibile.

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: benzina.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 3

In giro per La Gomera

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
10 %
Valle del Rey e Los Órganos

Oggi esploreremo l'isola in lungo e in largo a bordo delle nostre auto, fermandoci in più punti panoramici mozzafiato. Attraverseremo la Valle del Rey, una valle bellissima che finisce sul mare, dove ci aspetta una barca per portarci a vedere la formazione rocciosa del Los Órganos, raggiungibile solo via mare. Se saremo fortunati, e a seconda della stagione, vedremo anche delfini e balene!

Dopo un po’ di curve, ci aspetta il paesino di Alojera, dove gli abitanti locali vengono a mangiare il miglior pesce dell’isola: facciamo un test?

Valli e miradores

Dopo pranzo, passando per Vallehermoso, la seconda valle incantata dell’isola, ci dirigiamo in direzione di quello che dicono essere il belvedere migliore delle Canarie: Il Mirador de Abrante, una terrazza vetrata a strapiombo sull’oceano! 

Subito dopo, incontriamo la valle di Hermigua, famosa per i bananeti e per le piscine naturali.

  • Incluso: noleggio auto, tragetto per Los Órganos.

  • Cassa comune: carburante.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 4

Benvenuti a La Palma, la "isla bonita”

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
10 %
La Gomera, addio!

Dopo aver dedicato del tempo alla piccola capitale dell'isola, San Sebastián de la Gomera, prendiamo il traghetto che in in un paio d’ore ci porterà a la nostra prossima isola: La Palma!

una volta arrivati, dedichiamo il resto della giornata ad esplorare Santa Cruz de La Palma, la capitale dell’isola, ilo porto più importante delle Canarie nel XVI secolo. Di qui passò anche Cristoforo Colombo durante le sue spedizioni

  • Incluso: traghetto da La Gomera a La Palma.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 5

Via col trekking!

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
Riserva della Biosfera di Los Tilos

Partiamo in direzione nord per esplorare la Riserva di Los Tilos, tappa imprescindibile per chi visita quest’isola remota. Si tratta di una vera e propria foresta pluviale di latifoglie che ricoprivano il pianeta migliaia di anni fa. Dicono che una passeggiata in questa foresta sia davvero come trovarsi in una favola: ci aspettano gallerie di rami e cascate, in un percorso che non dimenticheremo facilmente!

Per pranzo possiamo decidere di rilassarci in un bel ristorante di pesce o mangiare al sacco, ammirando il panorama.

Verso El Tablado

Nel pomeriggio, se il tempo ce lo permette, possiamo fare il bagno in una piscina naturale famosa per le onde che sbattono contro il muro di cemento che la delimita dal mare: davvero uno spettacolo!

Prima del tramonto, facciamo un giro a El Tablado, famoso per i suoi strapiombi sul mare. Del resto, si dice La Palma sia l’isola più scoscesa del mondo!

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: benzina.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 6

Relax tra un trekking e l'altro

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
In cima al vulcano

A chi piacciono i vulcani? Quest’isola è davvero spettacolare: ieri eravamo nel verde e umido, oggi saliremo sul vulcano di San Antonio, circondati da un paesaggio lunare, lì dove c’è stata l’ultima eruzione del 2021!

A pranzo, andremo in un posto dalla location unica: un ristorante è al centro delle saline, nel sud dell’isola.

La costa ovest

Nel pomeriggio ci inoltriamo sulla costa ovest dell’isola fino a raggiungere Porís de Candelaria, un minuscolo agglomerato di case costruite nella roccia in fondo a un fiordo: è davvero unico al mondo.

Dopo la visita, ci aspetta un aperitivo sulla terrazza più bella de La Palma con vista tramonto: che spettacolo!

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: carburante.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 7

Parco nazionale de la Caldera de Taburiente

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
La caldera

La salita sul punto più alto dell’isola, a ben 2426 metri, con la vista su una delle caldere più grandi del mondo vale già il viaggio che abbiamo affrontato per arrivare fino a qui, senza contare il percorso per raggiungerla tra cascate e viste spettacolari!

Roques de Los Muchachos e Gran Telescopio

Nel pomeriggio restiamo nel Parco Nazionale per visitare il telescopio più grande del mondo. Purtroppo non è permesso accamparsi di notte, ma che ne dite di organizzare una serata sotto le stelle con un esperto? Questo dicono sia uno dei posti migliori al mondo per ammirare e fotografare le stelle, impossibile perderselo!

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: carburante.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 8

Verso El Hierro

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
El Golfo

Questa mattina abbiamo un volo in direzione El Hierro, l’isola più remota delle Canarie. Lo scalo a Tenerife è obbligato, ma i voli sono talmente brevi che saremo catapultati lì in due sole ore.

Dedichiamo il pomeriggio al relax nella zona più bella dell’isola: a nord, una depressione a forma di anfiteatro regala delle vedute pazzesche sull’oceano. Dopo una passeggiata tranquilla sulla costa e un tuffo nelle piscine naturali, ci godremo una degustazione di vini in una delle tante case vinicole dell’isola, famose per i loro prodotti dal gusto minerale che questa terra vulcanica regala.

  • Incluso: noleggio auto, degustazione di vini.

  • Cassa comune: carburante.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 9

Immersioni a La Restinga

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
Il Mar de Las Calmas

A sud dell’isola, a Mar de Las Calmas, c’è un pezzo di mare perfetto per le immersioni, dove, a pochi metri di profondità, si possono ammirare coralli e tantissimi pesci tra cui delfini e tartarughe.

La giornata è dedicata alle immersioni, fattibili sia per chi ha già il brevetto, sia per chi è alla prima esperienza. Chi non ha voglia di tuffarsi, può continuare ad esplorare l’isola che sebbene sia una delle più piccole, offre veramente tanto da vedere!

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: carburante, immersione.

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 10

El Pinar e i miradores

nature
90 %
history
20 %
culture
30 %
relax
20 %
party
20 %
Dalla foresta incantata alle sculture di Sabinar

La nostra ultima passeggiata nella foresta incantata verde elettrico su suolo vulcanico ci farà capire perché i veri esploratori viaggiano fino a questi luoghi remoti. Nel pomeriggio, camminiamo lungo un sentiero abbastanza facile che ci porterà a Sabinar, una zona dell’isola dove gli alberi sono stati piegati dal vento per centinaia di anni e hanno creato delle forme strabilianti.

Al calar del sole ci rechiamo al faro di Orchilla che è stato completamente circondato dalla lava durante un’eruzione e ci regalerà il tramonto più bello dove ricorderemo tutti i gironi passati insieme.

  • Incluso: noleggio auto.

  • Cassa comune: carburante:

  • Non incluso: pasti e bevande.

giorno 11

Addio, isole lontane!

Check-out e saluti

Oggi è il giorno degli addii, ma se siamo mattinieri, possiamo goderci l’ultima alba insieme, prima di avviarci verso casa e salutarci. Arrivederci alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi WeRoad. Il programma del tour potrebbe subire variazioni rispetto a quanto pubblicato per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa