Itinerario - Antigua e Barbuda 360°: la perla dei Caraibi

A partire da
1.799 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti ad Antigua!

culture
100 %
Finalmente Caraibi

Benvenuti ad Antigua, autentico paradiso e ‘casa’ per i nostri prossimi 9 giorni: sbrigate le formalità di ingresso, siamo pronti per immergerci nel clima locale. Dopo un lungo viaggio faremo il minimo sforzo per raggiungere English Harbour, il nostro quartier generale, e fare un bel tuffo rigenerante in queste acque cristalline. Pronti, partenza… via!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio, pasti e bevande non inclusi nella quota viaggio ecco qui come funziona il ritrovo!


giorno 2

Postcards from English Harbour

nature
50 %
culture
30 %
relax
50 %
party
20 %
Dalla baia al Dockyard di Nelson

La nostra giornata inizia presto e con un fantastico buongiorno dato dalla vista della nostra villa, ci lanciamo verso la prima di una delle spiagge da cartolina: ci troviamo nella baia di English Harbour, al ‘The Inn’ bay. Sabbia di un bianco accecante, vegetazione tropicale, acqua turchese, lettini all’ombra delle palme… be’ che dire, un ottimo inizio, se poi ad attenderci c’è anche una pina colada bella fresca...

La nostra giornata prosegue all’insegna del relax, gireremo tra le numerose insenature della zona alla ricerca dell’angolo perfetto per un book fotografico. Al tramonto, trovandoci in questa baia nel sud dell’isola, una bella passeggiata per ammirare il Nelson Dockyard ovvero il centro nautico con la sua folla di yacht e barche a vela potrebbe rivelarsi un’esperienza curiosa: questo porto naturale, infatti, è molto profondo e con diverse baie protette resta fin dai tempi dei conquistadores un punto di attracco per scampare a uragani e tempeste.

Concludiamo questa prima giornata con una super cena di benvenuto!

Noleggio auto e cena di benvenuto inclusi nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 3

Alla scoperta di Barbuda

nature
70 %
relax
40 %
party
30 %
Day trip sulla seconda isola dell’arcipelago

Dopo una prima giornata rilassante oggi saremo decisamente più avventurieri (si fa per dire!): salpiamo alla volta di Barbuda! La sveglia sarà abbastanza presto, dal porto della capitale di Saint John’s arriveremo sulla seconda isola dello Stato e qui inizierà la nostra visita. Prima tappa sarà l’osservatorio naturale del Santuario della Magnifica Fregata, area abitata da questo volatile marino raro con una popolazione di oltre centomila esemplari! Proseguiremo poi in direzione delle Open Caves Two Foot Bay, grotte dalle quali potremo godere di una vista mozzafiato. Che altro? Chiaramente delle fermate per goderci la meraviglia di Pink Sand beach, nuotare tra i coralli di Coral Bay e gustarci un ottimo pranzo a base di aragosta nel parco nazionale di Two Foot.

Rientro sull’isola di Antigua nel tardo pomeriggio e serata a nostro gradimento.

Noleggio auto e full day trip a Barbuda inclusi nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 4

La quiete dopo… l’avventura

nature
70 %
culture
30 %
relax
50 %
party
30 %
La costa nord-occidentale

Dopo le fatiche di Ercole del giorno precedente (si fa per ridere siamo pur sempre ai Caraibi!), oggi torniamo a vivere le spiagge chilometriche e pacifiche di Antigua. Prima tappa Galley Bay Beach, una lingua di terra protetta ai due lati da colline e ricca di alte palme che le conferiscono il classico aspetto caraibico e un fondale che digrada dolcemente; lunghe passeggiate o dormite senza sosta? Poco importa, gli unici incontri che potremo fare, sono con le tartarughe che vengono spesso in questo tratto di spiaggia a deporre le uova. Seconda tappa di giornata sarà Dickenson Bay Beach, una lunga baia di sabbia finissima nonchè una delle spiagge più iconiche dello Stato: divertimento o relax, sportivi o spiaggiati? Nessuna paura, in questa località avremo una vasta scelta di attività a nostra libera discrezione.

Ma non finisce qui! Passeremo la serata nella capitale di Saint John’s, tra le sue vie colorate e alla ricerca di locali tipici per ballare a ritmo di musica latina!!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 5

La città delle razze di mare e il sud-est di Antigua

nature
70 %
culture
30 %
relax
30 %
party
20 %
Stingray City, la città delle razze marine

Pronti, partenza, via! Oggi la giornata sarà esclusivamente dedicata ad una serie di esperienze formidabili. Prima tappa è Stingray City, la città delle razze, qui potremo nuotare, fotografare e goderci le abitudini di questi pacifici animali. Questa wow experience avverrà nel pieno rispetto dell’ambiente e della fauna marina che ci circonda, in quanto le razze non sono né in gabbia né in cattività ma pienamente nel loro habitat naturale; semplicemente non temono gli esseri umani! Successivamente proseguiamo verso Devil’s Bridge, un ponte naturale scavato nella roccia, dovuto all’antica formazione millenaria di reef marino.

Long Bay e Betty’s Hope

Dopo una mattinata ricca di emozioni è giunto il momento di rifocillarci: ci troviamo sulla splendida spiaggia di Long Bay, una dei simboli dell’arcipelago di Antigua. Qui andremo ad assaggiare prelibatezze locali e le gusteremo in riva al mare: anche in questa zona la ricca vita marina ci offrirà un’ottima possibilità per fare snorkeling, prima di spostarci per la penultima tappa di giornata, Betty’s Hope. In questo museo a cielo aperto una volta erano presenti degli zuccherifici dove venivano impiegati gli schiavi, oggi è ancora possibile vedere i mulini a vento e parte delle strutture dove avvenivano le lavorazioni.

Apice della giornata lo avremo nell’ultima tappa del tour: passeggiate romantiche, tintarella, noci di cocco e silenzio magico.. ma tutto questo dove? Lo scoprirete una volta in viaggio!

Noleggio auto, giornata itinerante, pranzo e acqua incluso nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 6

Da est a ovest

nature
60 %
culture
20 %
relax
30 %
party
40 %
Da Darkwood alle Shirley Heights

Dopo aver visitato a fondo la costa est è tempo di tornare ad ovest, più precisamente a sud-ovest nella spiaggia di Darkwood. Questa spiaggia dalla sabbia bianchissima e sofficissima, il mare cristallino e ricca di una folta vegetazione, è rifugio per i cittadini locali dalle aree turistiche; essendo noi grandi amanti di esperienze local da vivere anche con loro, non potevamo certamente farcela scappare!

Raggiungiamo nel tardo pomeriggio Shirley Heights, anticamente usata come vedetta militare oggi restaurata. The Lookout è il punto alto e offre una vista superba di English e Falmouth Harbours, considerata la migliore di Antigua! Il panorama è particolarmente spettacolare al tramonto e in prima serata, quando tutto il porto inglese è illuminato. Ma non è tutto: di domenica, dal pomeriggio fino a oltre il tramonto, da questo punto si fa sempre una gran festa tra abitanti locali e turisti.. pronti a scatenarvi? 

Noleggio auto incluso nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 7

Alla ricerca di tartarughe e relitti

nature
80 %
culture
30 %
relax
19 %
Fuori dalle rotte.. turistiche

Il buongiorno si vede dal mattino e per vivere al massimo l’esperienza tropicale, partiamo con una passeggiata incantevole tra la vegetazione dell’isola per arrivare in un punto dove terra e mare si fondono tra loro. Questo posto è poco conosciuto e prettamente frequentato dalla popolazione locale, al fine di preservarne la sua bellezza e integrità; sarà un percorso sensoriale completamente lontano dalle classiche rotte turistiche!

Proseguiamo la mattinata alla scoperta dei fondali marini: nella zona in cui ci troviamo è presente una popolazione di tartarughe marine e, se siamo abbastanza fortunati, le potremo anche vedere depositare le uova sulla spiaggia. A chiudere questo inizio di giornata magico, uno snorkeling facile ma ricco di fauna, sopra un vecchio relitto ora casa di pesci e coralli.

Sulla mezza “luna”

Mattinata avventurosa e dispendiosa? Non temete, il pomeriggio tornerà ad essere rilassante. Ci troviamo su una spiaggia davvero particolare: Halfmoon Bay Beach. Il nome ne deriva dalla sua forma, a mezzaluna appunto, la cui sabbia sfuma dal bianco al rosa e il mare splende di colori brillanti. Questa baia è anche molto frequentata dagli amanti di kite surf, grazie alle correnti ventose favorevoli: qualche avventuroso vuole cimentarsi?

Rientrati ad English Harbour ci prepariamo per concludere la giornata tornando nella capitale Saint Jonh’s pronti per vivere una serata tipica.

Noleggio auto, mezza giornata di escursione tra soft hiking e snorkeling inclusi nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 8

Ultimi angoli di paradiso a Ffryes Beach

nature
40 %
relax
60 %
party
30 %
Jolly Harbour Marina, Ffryes Beach e i suoi tramonti

Dopo aver girato in lungo e in largo per le baie di Antigua e Barbuda ci resta un ultimo angolo da scoprire. Siamo nell’ovest dell’isola di Antigua, nell’area di Jolly Harbour Marina, uno dei punti più esclusivi dell’isola, dal porto alle ville. Per goderci al meglio questa ultima giornata approdiamo a Ffryes Beach, riparata dalle correnti e grazie alle sue acque cristalline è il luogo perfetto per interminabili nuotate e punti di snorkeling; puntando geograficamente ad ovest, saluteremo questo paradiso tropicale perdendoci in un tramonto senza eguali.

Non ci resta che gustarci la nostra cena di arrivederci e brindare tutti insieme per chiudere in bellezza il nostro viaggio!

Noleggio auto e cena di arrivederci inclusi nella quota viaggio, pasti e bevande dove non indicato non inclusi nella quota viaggio.

giorno 9

Arrivederci Antigua!

culture
100 %
E’ tempo di salutarci

Purtroppo è tempo di salutarci, la malinconia già ci assale ma le emozioni, i colori, la natura e le esperienze vissute ci lasceranno ricordi indelebili e, come ad ogni fine, ci sarà un nuovo inizio verso la prossima avventura!

Trasporto verso l’aeroporto internazionale di Antigua e drop off della auto. Fine dei servizi WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa