Itinerario - USA East Coast: Washington DC, Niagara Falls e New York City

A partire da
1.349 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti nella East Coast

culture
100 %
Check-in: il nostro viaggio inizia dalla Grande Mela!

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta. Check-in in hotel a New York, zona aeroporto, ecco qui come funziona il ritrovo!

Manhattan dovrà aspettare ancora un pò: stasera ci ritroviamo tutti per la prima cena insieme (hamburger o hot dog?!) e domani si parte direzione Canada! Questo primo assaggio della Grande Mela ci verrà venire voglia di tornarci al più presto... e infatti sarà così, no worries!

Incluso: Pernottamento con colazione

Cassa Comune: --

Non Incluso: pasti e bevande

giorno 2

In viaggio verso le cascate di Niagara

nature
30 %
culture
70 %
On the road

Buongiorno WeRoaders, ci siamo quasi, il nostro on the road sta per iniziare: dopo colazione ci dirigiamo verso l’autonoleggio e prendiamo possesso delle nostre auto; il viaggio sarà lungo quindi la domanda è d’obbligo: avete già preparato la playlist, vero? 

Sarà un viaggio straordinario attraverso paesaggi diversi: dai grattacieli di New York alla bellezza naturale della Valle dell'Hudson per poi ammirare la grandiosità delle Cascate del Niagara, dove la bellezza della natura ci lascerà a bocca aperta. Questa avventura promette non solo panorami incredibili, ma anche un senso di meraviglia e scoperta lungo il percorso: starà a noi decidere quante e quali tappe fare durante il percorso perché un vero on the road è soprattutto libertà! 

Incluso: pernottamento con colazione e macchine a noleggio

Cassa Comune: benzina, pedaggi e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 700 km

giorno 3

Niagara Falls: davanti alla forza della natura

nature
100 %
Uno spettacolo della natura

Finalmente ci siamo: oggi resteremo a bocca aperta davanti ad una delle meraviglie naturali più iconiche del mondo, nota per la sua bellezza mozzafiato, la potenza fragorosa e lo spettacolo affascinante: il complesso delle cascate di Niagara. Situato al confine tra gli Stati Uniti e il Canada, questo maestoso gruppo è composto da tre cascate distinte: Horseshoe Falls, American Falls e Bridal Veil Falls

Giusto per farci un'idea: la Horseshoe è la più grande e famosa delle tre cascate e prende il nome dalla sua caratteristica cresta a forma di ferro di cavallo; si estende per circa 792 metri e scende per 57 metri nel sottostante fiume Niagara. Le American Falls sono larghe circa 323 metri e cadono per circa 54 metri mentre la Bridal Veil Falls è la più piccola delle tre cascate, situata accanto alle American Falls. E per vederle meglio non ci faremo mancare un giretto in traghetto: siete pronti a bagnarvi?! 

Incluso: pernottamento con colazione, macchine a noleggio e tour in traghetto sotto le cascate del Niagara (qualora non disponibile per condizioni meteo avverse verrà effettuato un tour a piedi percorrendo gli affascinanti tunnel che conducono dietro le Horseshoe Falls)

Cassa Comune: ingressi, biglietti e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 4

Gettysburg: una lezione di storia americana

history
50 %
culture
50 %
Sulla strada... again!

Si, lo sappiamo, è difficile dire addio alle Niagara Falls ma the show must go on: oggi iniziamo a scendere di nuovo verso sud, con destinazione Gettysburg. Il nome non vi è nuovo?! Beh, forse un pò di storia può aiutarci a ricordare: Gettysburg è una città storica situata nella contea di Adams, Pennsylvania, negli Stati Uniti, famosa soprattutto per il suo ruolo fondamentale nella guerra civile americana, in particolare nella battaglia di Gettysburg, che ebbe luogo dall'1 al 3 luglio 1863. 

Ci vorranno qualche ora di viaggio prima di arrivare in città ma sicuramente non mancherà il tempo per visitare il centro, pittoresco e ricco di edifici storici, negozi, ristoranti e locande. E che ne dite di un tipico diner per cena? Sicuramente non c'è posto migliore per fare full immersion nel vero spirito americano e sentirsi dei veri locals!

Incluso: pernottamento con colazione e macchine a noleggio 

Cassa Comune: ingressi, biglietti e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 570 km

giorno 5

La capitale degli Stati Uniti: Washington D.C.

history
50 %
culture
50 %
Una giornata 100% cultura

Un paio di ore di viaggio ci separano dal cuore pulsante degli Stati Uniti D’America: Washington D.C., un luogo dove la storia sussurra attraverso le colonne di marmo ed echeggia nelle stanze del potere. Avete presente House of Cards? Ecco, la sensazione è un pò quella di trovarsi dentro la famosa serie televisiva, con Kevin Spacey a farci da Cicerone. 

Passeggiando lungo il National Mall saremo circondati da monumenti e memoriali, ognuno dei quali testimonia i sacrifici fatti e le battaglie combattute; e poi c’è il Campidoglio degli Stati Uniti, emblema della governance e della voce della gente, dove si dibattono le idee, si fanno leggi e nasce il cambiamento. Ma prima di tutto a Washington è d’obbligo visitare la libreria del Congresso: parliamo della libreria più grande del mondo, capolavoro architettonico e, come se non fosse abbastanza, l’ingresso è totalmente gratuito! Insomma, oggi sarà una giornata 100% cultura.

Incluso: pernottamento con colazione e macchine a noleggio 

Cassa Comune: ingressi, biglietti e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 150 km

giorno 6

L’altra faccia di Washington D.C.

history
30 %
culture
30 %
relax
40 %
Arlington e Georgetown

Solo un fiume separa Arlington da Washington: basta attraversare il fiume Potomac per vedere lo skyline di Arlington pronto ad accoglierci con una miscela di modernità e significato storico. Oltre ai monumenti - come il cimitero nazionale -  Arlington è caratterizzata da una serie di quartieri unici, ognuno con il proprio carattere. Rosslyn, situata più vicino a Washington, è un centro di affari e grattacieli moderni, che offre viste spettacolari della capitale. Clarendon, Ballston e Courthouse sono noti per le loro vivaci scene urbane, con una miriade di opzioni per mangiare, fare shopping e divertirsi.

Avremo abbastanza tempo per esplorare Arlington prima di dirigerci di nuovo verso Washington e visitare Georgetown, lo storico e pittoresco quartiere noto per le sue strade affascinanti, le viste sul lungomare e la vivace scena culturale. E nel caso volessimo dare un tocco dark alla serata possiamo dirigerci verso la “Scalinata dell'Esorcista” resa famosa dall'iconico film horror - tranquilli, non ci saranno bambine indemoniate ad aspettarci!

Incluso: pernottamento con colazione e macchine a noleggio 

Cassa Comune: ingressi, biglietti e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 7

Da Washington a New York con tappa a Philadelphia

history
30 %
culture
30 %
party
40 %
Tappa a Philly

Siamo quasi alla fine del viaggio ma manca ancora una città all’appello: oggi visiteremo Philly! Philadelphia, spesso chiamata affettuosamente "Philly", è una delle città più antiche e culturalmente significative del paese, una miscela di tradizione e modernità. Fu a Philadelphia che il Congresso continentale adottò la Dichiarazione di Indipendenza nel 1776 e successivamente la Costituzione degli Stati Uniti nel 1787… ma Philly non è solo questo e si fa notare per i suoi quartieri storici, ognuno con una propria distinta personalità. La Città Vecchia, con le sue strade acciottolate, ospita numerose gallerie d'arte e la famosa Betsy Ross House. Society Hill è caratterizzata da pittoresche case a schiera del XVIII secolo, mentre Fishtown e Northern Liberties sono diventati centri trendy per l'arte, i ristoranti e la vita notturna.

Il Philadelphia Museum of Art, sede della famosa "Rocky Steps", ospita un'impressionante collezione d'arte che abbraccia secoli e culture. Ovviamente dobbiamo fare le scale di corsa, con colonna sonora a seguito - non si può venire qui e non sentirsi Rocky per qualche minuto! La città è inoltre rinomata per la sua cultura gastronomica quindi cerchiamo di non mangiare troppo a colazione: dalle tradizionali cheesesteak di Philly ai morbidi pretzel fino alle esperienze culinarie raffinate, a Philly non moriremo certo di fame! E con le pance piene ci rimettiamo in marcia per il nostro ultimo on the road: è tempo di tornare dove tutto è cominciato, New York City!

Incluso: pernottamento con colazione e macchine a noleggio 

Cassa Comune: ingressi, biglietti e parcheggi

Non incluso: pasti e bevande

Km da percorrere: circa 380 km

giorno 8

Da Times Square a Brooklyn: walking tour alla scoperta della città

culture
30 %
relax
30 %
party
40 %
Times Square ed Empire State Building

La nostra giornata parte da Times Square, cuore pulsante della Grande Mela! Tappa obbligatoria: Krispy Kreme, dove, come veri americani, ci prendiamo caffè to go e ciambella, e ci spostiamo poi a mangiare sulla scalinata della piazza più famosa del mondo, Times Square!

Dopo le foto di rito, ci spostiamo a Grand Central Station, che abbiamo visto in una miriade di film e serie tv: è la stazione ferroviaria più grande del mondo, e una particolarità che la rende ancora più unica? Nell'atrio principale si trova la galleria acustica: se ci mettiamo ad un angolo e sussurriamo qualche parola a chi si trova all'angolo opposto, potrà sentire tutto forte e chiaro!

Arriva poi il suo momento, quello di forse il grattacielo più iconico di tutta la città: saliamo sul tetto dell'Empire State Building per avere una vista incredibile dal centro nevralgico della Grande Mela.

Ponte di Brooklyn e Dumbo

Questo pomeriggio avremo un po' da camminare… percorreremo uno dei ponti sospesi più famosi al mondo, nonché il più lungo - ma solo nel 1883, anno in cui è stato costruito: il Brooklyn Bridge! Una passeggiata qui ci permetterà di ammirare il Manhattan Bridge e lo skyline di Manhattan da tutta un’altra angolazione. Facciamo poi due passi per Dumbo, l’anima creativa di New York, meta di numerosi artisti negli anni ’80 e oggi sede di moltissime gallerie e pittoreschi localini dove possiamo fermarci a bere un aperitivo al tramonto. Per concludere la giornata, possiamo salire sul Top of the Rock per ammirare il tramonto ed il panorama mozzafiato a 360° su tutta New York, prima di andare a festeggiare la fine del nostro tour con una bella cena tutti insieme - anche questa sera hamburger, giusto?

Incluso: pernottamento con colazione, ingresso all'Empire State Building 

Cassa Comune: ingressi e  biglietti 

Non incluso: pasti e bevande

giorno 9

Bye Bye America!

culture
100 %
Check-out e saluti

La Grande Mela ci saluta, ma è sicuramente solo un... arrivederci alla prossima!

Fine dei servizi di WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa