Itinerario - Oman 360° Collection

A partire da
2.349 €
Itinerario
giorno 1

Benvenuti in Oman!

Check-in: la nostra avventura parte da Muscat

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da dove partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci. Questo per darti la massima libertà di scelta. Ecco qui come funziona il ritrovo!

Check-in in hotel a Muscat: siamo in una delle città più antiche del Medio Oriente e fin da subito avremo l’impressione di essere in un mondo incantato. Ci gustiamo il tramonto magari nei pressi della Grande Moschea del Sultano Qaboos, che con il suo marmo bianco fa a pugni con il rosa del cielo. Ci gustiamo poi la nostra prima cena in Oman e diamo ufficialmente inizio a questa nostra avventura!

Strutture dove soggiorneremo: Hormuz Grand o similare

Incluso: pernottamento con colazione

Non incluso: pasti e bevande

giorno 2

Tra i panorami mozzafiato dei Monti Hajar

On the road

Nuovo giorno, nuovi orizzonti! Ritiriamo le nostre auto a noleggio e salutiamo già la capitale: partiamo alla volta di Rustaq, una cittadina nel nord dell’Oman dove noi ci fermiamo per visitare il forte, che ci concede panorami mozzafiato sul paesaggio circostante. La vera chicca di questa giornata sarà però un on the road che intraprendiamo appena dopo pranzo: percorriamo 60 km di sterrato attraverso i Monti Hajar. Sarà una vera e propria esperienza di viaggio e sulla strada avremo modo di fermarci per ammirare gli incredibili canyon che caratterizzano questa terra. L'hotel di questa sera, poi, sarà in una location magico, con un panorama incredibile: siamo pronti a goderci il secondo tramonto in terra omanita!

Strutture dove soggiorneremo: The View o similare

Incluso: pernottamento con colazione, noleggio auto e guida locale in italiano

Cassa comune: benzina ed eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 3

Jebel Shams: il Grand Canyon d’Arabia

Wadi Ghul: tra strapiombi e viste mozzafiato

Ci svegliamo di buon’ora e ci mettiamo in marcia: in poco tempo raggiungiamo Al Hoota Cave, un’incredibile grotta che si estende per 4,5 km e ha ben 2 milioni di anni. Visitiamo la grotta, che al suo interno ha ben 4 laghi che ospitano un ecosistema di rare specie animali - tra cui anche dei pesci ciechi, unici del territorio omanita. La nostra guida locale ci spiegherà la storia della grotta e a noi non resta che rimanere con i nasi all’insù ad ammirare le formazioni rocciose di questo luogo. Torniamo in superficie, mettiamo qualcosa sotto i denti e saliamo in auto fino a raggiungere il Grand Canyon d’Arabia, che non ha decisamente nulla da invidiare al suo fratello statunitense. Appena arrivati indossiamo delle scarpe comode e ci mettiamo in cammino: abbiamo circa 3 orette di trekking davanti a noi, ma una volta raggiunto il punto panoramico, potremo dire che ne sarà valsa la pena! In serata arriviamo presso la nostra bellissima struttura per del meritato relax.

Strutture dove soggiorneremo: Dusit Naseem Resort o similare

Incluso: pernottamento con colazione, noleggio auto e guida locale in italiano

Cassa comune: benzina ed eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 4

Nizwa, la fortezza Bahla e una notte nel deserto

La città di Nizwa e Bahla Fort

Ci svegliamo di buon’ora e partiamo con la visita di Nizwa, una cittadina omanita dove ci sembrerà di essere sul set di Aladdin. Abbiamo la mattina per visitare il Bahla Fort, un forte che dal 1987 è patrimonio dell’UNESCO. Nel pomeriggio abbiamo tempo per fare un altro piccolo giro della città e poi ci mettiamo già in marcia verso una delle esperienze più indimenticabili di questo viaggio.

Le dune di sabbia

Nel tardo pomeriggio si parte per la nostra notte nel deserto sabbioso: la cosa più bella è che, una volta arrivati all'ultima stazione di servizio, sgonfiamo le gomme delle auto e iniziamo a guidare tra le dune! Arriviamo nel campo beduino, dove trascorriamo la notte: la cena, il tramonto e le stelle nel bel mezzo del Wahiba Sands non si possono descrivere!

Strutture dove soggiorneremo: Desert Nights Resort o similare

Incluso: pernottamento con colazione, noleggio auto e guida locale in italiano, escursione nel deserto, cena e notte beduina

Cassa comune: benzina ed eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 5

Ras Al Jinz: raggiungiamo il mare

Cammelli, mare, relax e... tartarughe

Siamo nel deserto, quindi è vietato dormire fino a tardi: anzi, ci svegliamo prima del sole perché vogliamo vedere l’alba da una duna… siamo qui solo per oggi, quindi non perdiamo questa occasione! Ci spostiamo poi a Sur, nel Golfo Persico, e carichiamo per bene le batterie: questa notte andremo al Ras Al Jinz Turtle Center… per conoscere le tartarughe marine!

Strutture dove soggiorneremo: Turtle Beach Resort o similare

Incluso: pernottamento con colazione, noleggio auto e guida locale in italiano

Cassa comune: benzina ed eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

NB: abbiamo scelto il Turtle Beach Resort o una struttura similare, non tanto per il mood Collection della struttura, quanto più per la vicinanza al luogo dove potremo effettuare il turtle watching, un'esperienza unica per la quale, secondo noi, vale la pena avere qualche agio in meno per una notte!

giorno 6

Wadi Shab e rientro a Muscat

Le acque del Wadi Shab e torniamo nella capitale

Dopo esserci fatti qualche nuovo amico - le tartarughe da queste parti sono parecchio amichevoli a quel che si dice - salutiamo le nostre tenere amiche e partiamo alla volta di Wadi Shab. Siamo di nuovo al cospetto della natura omanita, che tra i suoi deserti inospitali e le sue rocce dure nasconde oasi di pace e immensa bellezza. Dopo una breve camminata arriviamo nel punto più bello del Wadi Shab, il Bimmah Sinkhole, probabilmente uno dei luoghi più famosi di tutto l’Oman. Ovviamente le acque fresche ci invitano a infilarci il costume e a tuffarci in acqua… ci tiriamo forse indietro? Spoiler: la risposta è no! Nel pomeriggio torniamo nella capitale Muscat: siamo quasi arrivati al termine del nostro viaggio ma godiamoci questi ultimi momenti in Oman per scoprire la cultura affascinante e unica di questo Paese. Arrivati in città facciamo due passi e cerchiamo un ristorantino tipico dove assaggiare qualche piatto locale.

Strutture dove soggiorneremo: W Muscat o similare

Incluso: pernottamento con colazione, noleggio auto e guida locale in italiano

Cassa comune: benzina ed eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

NOTA: le tartarughe marine seguono dei percorsi stagionali ed il periodo migliore per avvistarle è quello estivo, da aprile a settembre.

giorno 7

Ultimo giorno a Muscat

Visita della capitale

Incontriamo questa mattina la nostra guida locale che ci porterà in giro per la città. L’ultima giornata di questo nostro viaggio inizia al mercato del pesce nel pittoresco porto di Mutrah, dove è ormeggiato uno dei lussuosi yacht di sua maestà il Sultano. Non possiamo perderci la Grande Moschea e l'Opera House, i principali centri religiosi e culturali del Paese. Nel pomeriggio ci tuffiamo nel vivace suq di Mutrah, tra le vie della Corniche, per gli ultimi acquisti di artigianato e specialità locali. Se ci avanza tempo, volendo, possiamo fare un’escursione di mezza giornata in barca per goderci il mare omanita - possiamo fare snorkeling o, incrociando le dita, vedere qualche delfino. Concludiamo il bellezza con la nostra ultima cena in Oman: è tempo di goderci questa ultima serata insieme!

Strutture dove soggiorneremo: W Muscat o similare

Incluso: pernottamento con colazione, tour della città con guida locale

Cassa comune: eventuali ingressi

Non incluso: pasti e bevande

giorno 8

Arrivederci Oman!

Check-out e saluti

Purtroppo è giunto il momento del rientro a casa... arrivederci alla prossima avventura WeRoad!

Non incluso: trasferimento per aeroporto, pasti e bevande

Fine dei servizi WeRoad.

N. B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).

Vedi mappa