🔥 USA aperti al turismo da novembre. 🔥

Viaggia in Italia in serenità

perché sì, è easy (e la pizza bona).

Istruzioni per leggere questa pagina come si deve:

La pagina è lunghina perché ci sono un po' di info dato che il tema è delicato.

Se ti va inizia a leggerla da qui, altrimenti, se vuoi ottimizzare, vai direttamente alla parte Riassuntone con domande e risposte in fondo alla pagina.

Tutto quello che devi sapere sul viaggiare in Italia in questi giorni

(è più semplice di quel che sembra)

Green Pass o non Green Pass? Purtroppo non hai più 8 anni e non puoi rispondere a questa domanda togliendo i petali ad una povera margheritina.

Ma non ti preoccupare. Ci siamo noi (come al solito).

Innanzitutto teniamo a specificare che tutti i nostri viaggi, attività ed escursioni sono confermati senza variazioni.

Seconda nota essenziale: fino al 5 agosto tutto rimane invariato.

A partire dal 6 agosto, invece, il fatidico Green Pass sarà assolutamente necessario per entrare in bar e ristoranti al chiuso, partecipare a concerti ed eventi, competizioni sportive, musei, mostre, piscine, palestre, centri benessere e parchi a tema. Insomma servirà per un po' di cosine, ma sarà un ostacolo gravissimo per le vostre vacanze? Bè, è estate e al ristorante potete benissimo mangiare all'aperto.

Comunque qui potete trovare tutte le informazioni ufficiali.

Quindi, cosa c’è da sapere per viaggiare in Italia?

E poter dire "sta' senza pensier"

Hai il Green Pass? Bene, puoi spostarti liberamente in Italia.
Non hai il Green Pass? Bene, puoi spostarti liberamente in Italia.

Ma quindi, a cosa serve 'sto Green Pass?
Il Green Pass in Italia servirà a partire dal 6 agosto per accedere a bar e ristoranti chiusi, partecipare ad eventi, concerti, entrare in piscine e palestre.

Come si ottiene questo benedetto Green Pass?

  • Hai completato il ciclo vaccinale e sono passati 14 giorni dalla seconda dose;

  • Sei guarito da Covid-19 negli ultimi 180 giorni;

  • Fai un bel tampone e risulta negativo, in questo caso il Green Pass varrà per 48h.

Sappiamo che molti di voi (come noi) fanno parte del club mai 'na gioia, perciò l'assicurazione è d'obbligo. Se parti con noi sei coperto/a sia nel caso in cui contraessi il Covid-19 e avessi bisogno di assistenza medica, sia nel caso in cui dovessi prolungare il tuo soggiorno a causa della quarantena - avrai copertura per vitto e alloggio fino ad un massimo di 2.500€ a testa (maggiori info qui).

Riassuntone con domande e risposte

ovvero, riposte a prova di stupido.

Posso spostarmi in Italia per turismo?

Sì, puoi e non ti serve né Green Pass né tampone. Lo spostamento tra regioni in Italia è libero. Se per spostarti usi mezzi pubblici o aerei, raccomandiamo di controllare le regole della singola compagnia (giusto per dormire sonni tranquilli).

E se ho il Green Pass invece?

Se hai il Green Pass, meglio per te! Puoi mangiare nei ristoranti al chiuso e partecipare ad eventi. Ricordati che il Green Pass deve essere valido. Scopri tutte le info sul Green Pass qui!

Cosa succede se nel mio gruppo ci sono persone con e senza Green Pass?

Non ci sarà alcun problema. WeRoad è inclusivo, infatti stiamo organizzando attività ed escursioni che possano andare bene per entrambe le categorie.

L'assicurazione WeRoad copre in caso di Covid-19 o quarantena?

Sì: sei coperto/a se avessi bisogno di assistenza medica per Covid-19 o se dovessi fare una quarantena in loco - avrai copertura per vitto e alloggio fino ad un massimo di 2.500€ a persona (maggiori info qui).

Puoi leggere qui i dettagli sulle coperture prevista dalla nostra assicurazione.

Con tutte queste info, ora il tuo livello di ansia è…

Sono sereno/a, voglio andare in Europa!

Insomma, un po’ de ansietta m’è rimasta…