Irlanda 360°

Itinerario
Giorno 1

Dublino

I voli aerei da/per l'Italia non sono inclusi nel pacchetto, così potrai decidere da quale aeroporto partire, a che ora e con la compagnia aerea che preferisci... Questo per darti la massima libertà di scelta. Check-in in hotel a Dublino e cena di benvenuto.

Dopo cena ci immergiamo già nella Dublino più autentica, cercando un pub per assaggiare una birra artigianale e ascoltare un po’ di musica live, meglio ancora se riusciamo a trovare una band che suona musica tipica irlandese!

Cena di benvenuto inclusa nella quota viaggio.
Giorno 2

Cork

Whiskey e castelli

Stamattina salutiamo Dublino: appena fuori dalla città ci troviamo immersi nel verde delle campagne irlandesi e il paesaggio attorno a noi ci sembrerà surreale. La nostra destinazione? Kilkenny! Una cittadina dal fascino medievale, dove potremo visitare il castello normanno del XII secolo, antica residenza dei Butler nonché sede dell’assemblea dell’Irlanda confederata nel 1640. Per pranzo possiamo assaggiare lo stufato irlandese, accompagnato nuovamente da…una birra! Proprio a Kilkenny troviamo la birra più antica d’Irlanda, la Smithwick, le cui origini risalgono al 1231!

Ci lasciamo alle spalle Kilkenny e ci dirigiamo verso Cork– tappa obbligatoria sulla nostra strada è Midleton! Ci fermiamo alla distilleria Jameson per una degustazione del miglior whiskey d’Irlanda: starà a noi giudicare, ma per ora gli crediamo sulla parola! Risaliamo in auto per l’ultima oretta di viaggio di oggi, fino ad arrivare a Cork, dove passeremo la notte.

Noleggio auto e visita alla distilleria di whiskey inclusi nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 3

Lough Hyne

Kayak sotto le stelle

Cork è la seconda città più grande dell’Irlanda e i cittadini la considerano con orgoglio la vera capitale del Paese: abbiamo tutta la mattinata per esplorarla in lungo e in largo. Prendiamo un caffè nell’English Market percorrendo i passi della regina Elisabetta che lo visitò nel 2011 (un momento storico essendo la prima visita della regina nella Repubblica d’Irlanda!) e passeggiamo verso la cattedrale neogotica di San Finn Barre. Possiamo poi raggiungere il castello di Blarney e una volta qui baciare la famosa Pietra dell’Eloquenza (e testare se effettivamente funziona o meno) oppure visitare il castello di Blackrock, oggi sede di un osservatorio.

Prossima tappa: Baltimore, una cittadina dell’estremo occidente irlandese che si affaccia sull’Oceano Atlantico. Ci prendiamo un po’ di tempo per caricare per bene le batterie perché stanotte…si va a fare kayak! Raggiungiamo infatti Lough Hyne, un lago non distante da Baltimore, e iniziamo a pagaiare giusto in tempo per il tramonto: sarà magico vedere il paesaggio mutare i suoi colori mentre il sole scompare all’orizzonte! Restiamo ancora un po’ al largo per goderci la luna e le stelle e ascoltare i suoni della natura che ci circonda.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 4

Baltimore

Whale watching

Stamani andiamo…al largo! Saliamo a bordo di una barca che ci porta a navigare nelle fredde acque dell’Oceano Atlantico per avere un incontro ravvicinato con delfini e balene – ma possiamo avvistare anche squali blu e tartarughe. Incrociamo le dita e speriamo che una di queste mastodontiche creature abbia voglia di fare un salto fuori dall’acqua! 

Dopo una mattinata adrenalinica ci rilassiamo in auto godendoci il magnifico paesaggio irlandese. Arriviamo a Killarney, dove ci sembrerà, per l’ennesima volta, di tornare indietro nel tempo. Non perdiamo l’occasione di fare un giro fra le strade del centro e passare la serata in qualche pub – da quel che dicono, gli irlandesi sono molto amichevoli!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 5

Le Scogliere di Moher

Autentica vita irlandese

Sveglia presto: ci aspettano 3 ore di viaggio! Ma ne varrà la pena: arriviamo alle magnifiche Moher Cliffs, suggestive scogliere a picco sul mare, talmente belle da essere uno dei luoghi più visitati d’Irlanda. Passeggiamo vicino (ma non troppo) a questi strapiombi, ammirando le onde che si infrangono sulle rocce. Dalla Torre O’Brien, che si trova proprio su uno degli speroni più alti, possiamo poi ammirare il paesaggio e tentare di scorgere le isole Aran all’orizzonte. 

Nel pomeriggio raggiungiamo Galway: facciamo due passi nel colorato centro, ascoltando i buskers che suonano per strada, e ceniamo in un locale tipico assaggiando le ostriche locali. E dopo cena possiamo dedicarci alle danze al Roisin Dubh, una delle discoteche più frequentate in città: Galway, in fin dei conti, è puro “craic” (divertimento)!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 6

Connemara

Uno giornata di sport e avventura

Ci lasciamo alle spalle Galway e ci tuffiamo della natura del Parco Nazionale del Connemara, una distesa di brughiere, boschi e praterie, spesso di colore lilla a causa dell’erba di palude viola. Ci avventuriamo a piedi, percorrendo il facile sentiero del bosco di Hellis, sperando di incrociare il pony del Connemara, oltre a falchi pellegrini, allodole e tordi che abitano queste terre. Visto che siamo nei paraggi, ci fermiamo anche a Kylemore Abbey, un’abbazia neogotica immersa in questi magici paesaggi.

Ci spostiamo poi nella penisola di Murrisk e potremo decidere se fare un altro po’ di trekking o se invece montare in sella e goderci un’escursione a cavallo sulla spiaggia. Verso sera raggiungiamo Sligo dove ci fermeremo per la notte.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 7

Belfast

Il Sentiero del Gigante

A Sligo è il momento di un po’ di…relax! Per chi vuole ci sarà infatti occasione di andare in una SPA e concedersi un massaggio rigenerante (o un bagno nelle alghe, dicono portino grandi benefici alla pelle!), mentre per chi preferisce esplorare la città, immancabile visitare l’abbazia di Sligo, costruita nel 1253 e sopravvissuta a innumerevoli saccheggi e incendi.

Partiamo poi verso Belfast, entrando così nell’Irlanda del Nord e quindi in territorio inglese. Sulla strada verso nord ci fermiamo al Giant’s Causeway, il selciato del gigante, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1986: un affioramento roccioso naturale in riva al mare, circa 40 mila colonne di origine vulcanica che rendono il paesaggio surreale - non a caso infatti questo luogo ha ispirato leggende e storie che narrano di combattimenti fra giganti e titani. Sgranchiamo le gambe e cogliamo l’occasione per fare una bella foto di gruppo: location migliore non c’è! 

Verso sera raggiungiamo Belfast: anche qui, ovviamente, cena in un pub con una bella birra!

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 8

Dublino

Tra storia e città

Facciamo colazione passeggiando nel mercato coperto, il Victorian Market, per poi decidere se andare a visitare il Museo del Titanic – proprio da Belfast salpò infatti il gigantesco transatlantico – o se invece fare un tour della città nei taxi neri, i famosi Black Cab. Consigliatissimo, dato potremo scoprire sia la parte cattolica che quella protestante della città, oltre che ammirare i numerosi graffiti a tema politico che si possono vedere un po' ovunque.

Uscendo dalla città decideremo se correre a Dublino o se tornare indietro nel tempo: sul percorso ci sarà la possibilità di fermarsi a Newgrange, uno dei più importanti siti preistorici del mondo, dove possiamo scoprire un’antica civiltà preceltica attraverso le tombe a corridoio che caratterizzano il sito.

Noleggio auto incluso nella quota viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 9

Dublino

Giornata nella capitale

Stamattina torniamo…a scuola! La nostra giornata a Dublino inizia visitando il Trinity College, una delle più antiche università d’Irlanda. Camminando nel campus si respira un’aria magica, ancora di più se entreremo nella Biblioteca – ci sembrerà quasi di essere in un film di Harry Potter! Ci spostiamo poi alla Cattedrale di San Patrizio, un altro esempio di incredibile architettura gotica, che detiene il primato di chiesa più alta d’Irlanda.

Il pomeriggio è libero così, in base alle nostre preferenze “alcoliche”, possiamo decidere se visitare la fabbrica della Guinnes, dove scopriremo il processo di produzione di questa famosissima birra, o il museo del whiskey. Concludiamo la giornata, e la nostra avventura, con la cena di arrivederci: certo sarà dura salutarsi, ma sicuramente…beviamoci su!

Cena di arrivederci inclusa nella quota di viaggio. Benzina, ingressi ed attività inclusi nella cassa comune. Pasti e bevande a carico dei singoli partecipanti.
Giorno 10

Check-out e saluti

Si torna a casa

Check out e saluti, e alla prossima avventura WeRoad!

Fine dei servizi di WeRoad. N.B. Il programma del tour potrebbe subire variazioni, rispetto a quanto pubblicato, per motivi non prevedibili ed esterni alla volontà di WeRoad (condizioni climatiche, festività, scioperi, ecc.).